Legamento indissolubile di S.Elena

L’articolo che segue vi fornirà a 360° le informazioni necessarie per affrontare con logica e diligenza il famoso rito di S.Elena.  E’ mia premura invitarvi a leggere ogni sigolo articolo di approfondimento.

Questo articolo sarà soggetto a modificazioni, dato che è mia premura inserire più informazioni possibili.

Tanto per cominciare, questo rituale ha come elemento primario una Santa. Tutti i rituali che hanno a che fare con i santi impongono informazione, quindi leggete la vera storia di S.Elena.

Da sempre la magia popolare si serve dei santi per richiedere aiuto. Questo tipo di aiuto è sempre stato ricambiato da grande devozione.

Chi si appresta ad affidarsi ad essi, non può essere un devoto di passaggio e comunque, si tratta sempre di magia rossa, non di un ritualino propiziatorio che svanisce da lunazione a lunazione.

Il S.Elena, non serve per far innamorare qualcuno di voi, per costringerlo a sposarvi, a creare un  rapporto concreto o serio. Garantisce solo la legatura, nessuna romanticheria, nessuna stabilità.

Non ve lo diranno mai, ma questo rituale veniva utilizzato dai preti quando i mariti peccavano di infeltà oppure,quando vi era qualche promessa di matrimonio che stava vacillando. Qui in Sardegna, soprattutto nel  passato, si temeva del potere dei preti in senso magico. Forse erano solo voci di paese, ma si portava rispetto proprio per paura di ricevere ritorsioni esoteriche. Controsenso, non so, ma l’antichità così narra.

Ho scritto diversi post sui suoi effetti, (Approfondimento1, Approfondimento 2) questo perchè la vittima sarà soggetta a sbalzi d’ umore violenti e l’incostanza, purtroppo, dominerà. Un mix negativo che di certo non aiuta le coppie ad andare avanti. Magari un tempo per una questione di obbligo, le persone non potevano separarsi, quindi la legatura, seppur con i suoi effetti negativi, poteva anche essere un’opzione valida però, con i tempi che corrono e la libertà di oggi, è difficile ottenere risultati definitivi. Prima se un matrimonio o un fidanzamento viveva un periodo di crisi, era ovvio che i due dovevano faticare a far buon viso a cattivo gioco. Oggi, le persone sono libere di abbandonare il coniuge senza problemi e qualora ci fossero figli, sappiamo bene che in molti casi nemmeno questo fattore blocca una seprazione. 

Inoltre, considerate  che i panni sporchi, nell’antichità si lavavano in casa. Le donne subivano violenze e tacevano, ora si agisce. Teniamo sempre presente che sono riti molto antichi, prima potevano essere un porto sicuro nonostante il dolore che potevano infliggere, nei tempi moderni si patisce decisamente meno.

 La certezza  di questo rito è che la persona  sarà legata a voi ma non sarà il tipico uomo dei sogni che vi starà accanto e vi supporterà nei momenti difficili. Si farà sentire quando avrà voglia dopo lunghi periodi di silenzio, mentre voi vi sentirete usate e maltrattate.

Ricordate, chi  subirà questo legamento avvertirà non solo malessere psicologico, ma anche malessere fisico. Le parti interessate sono intestino, stomaco e testa.

E’ diventato molto famoso, ed è grazie al suo clamore che si sono potuti scoprire i suoi effetti devastanti.

Non esiste controfattura per questo legamento però, se volete disfarvene, esistono due modi( dipende dai rapporti che vorrete mantenere con la vittima).

La via più semplice è quella di (in una notte di luna calante, purificando il tutto con incenso appropriato es. mirra, rosmarino, alloro, basilico) prendere i rimasugli del rito, dargli fuoco e seppellirli o gettarli in un corso d’acqua dolce (quando darete fuoco al rito,  sarebbe bene  chiedere perdono alla santa per questo vostro gesto e mostratevi immensamente pentiti).
Nel caso in cui, non vogliate che fra voi  e la persona ci sia un distacco netto, togliete il chiodo e mettete il tutto sotto sale dopo aver recitato un buon esorcismo. Questo fatelo per qualche mese. In questo modo, la persona risulterà amansita però,il rito non si scioglierà del tutto.

Chi è cattolico,invece,  può ricorrere all’olio esorcizzato insime a una buona confessione e benedizione. Se riusciste a fare ciò anche alla persona colpita dal sortilegio, sarebbe meglio. Anche chi non è cattolico può fare uso dell’olio esorcizzato per queste situazioni.

Esistono due versioni del rito: una malefica, l’altra un po’ meno. I danni saranno più o meno gli stessi. Quella malefica è spesso utilizzata a Cuba dalle Santores (coloro che praticano la Santeria Cubana). La Santeria Cubana segue due vie fondamentali : “Trabajos Buenos” (o magia bianca) e ” Trabajos Malos” (o magia nera).  Questo rituale non è di magia bianca.

Vi invito a riflettere  seriamente prima di addentrarvi in questo mondo.

Per favore, non sostituite l’occorrente elencato con altro materiale. Per essere chiari: se dice che servono chiodi dorati, non usate viti o puntine da muro. Dal ferramenta o in qualsiasi supermercato troverete questi chiodini color oro. L’immaginetta della santa, la si puo anche stampare, ma quella benedetta è meglio. Il panno verde deve essere di seta o cotone, ma è meglio di seta.

FATTURA.

Dovrete procurarvi l’immaginetta di S.Elena e tre piccoli chiodi color oro.
Cosa indispensabile e che non può assolutamente mancare, la foto della persona amata.

Mi raccomando, quando reciterete l’orazione cercate di inviare pensieri positivi o di fare vuoto mentale. Dovrete trasmettere amore a questa persona  non astio o rabbia, anche se egli vi ha ferito tanto. Se non riusciste a smettere di essere risentite allora, prima di svolgerlo cercate di meditare facendo, appunto, vuoto mentale. Ci sono molte meditazioni guidate in rete, scegliete quella che preferite e che vi trasmette serenità e tranquillità.

Occorrente:

  • 3 chiodi color oro;
  •  foto della persona amata;
  •  immaginetta di S.Elena ( va bene anche l’immagine stampata dal computer)
  •  un panno verde.

Lunazione:

Luna Crescente. Non praticate il rito in luna piena poichè, si presume che chi lo svlge, abbia ingenti problemi di coppia, la luna piena non farà altro che accentuarli. Quindi optate sempre per la Luna Crescente.

 Svolgimento:

Ponete l’immagine di S. Elena sul panno verde e procedete alla seguente invocazione:

<<Oh, gloriosa Sant’Elena, madre amatissima del re Costantino, Voi che
figlia di re e regina, al monte Oliveto vi recaste per grande amore a
Gesù, ascoltatemi. Invoco la vostra potente intercessione per conseguire
quello che desidero. Questi tre chiodi del nostro Signor Gesù Cristo,
imitazione di quelli che voi possedete, li dispongo come voi li
disponeste. Uno l’offro al vostro gran figlio Costantino, l’altro lo
getto in acqua
(sarebbe meglio una fonte, il mare , un ruscello o un
pozzo… xò per chi non può recarsi in nessuno di questi posti può
gettarlo anke nel lavandino facendo scorrere l’acqua) come voi lo
gettaste in mare per la salvezza dei naviganti, il terzo lo infiggo
nell’immagine di …..(nome della persona) perchè inchiodi il suo cuore,
affinchè non possa provare amore per nessuna donna sino a che, per
vostra intercessione, non si arrenda ai miei pianti. Se mi verrà
concesso quanto chiedo per vostra mediazione, vi sarò devoto per tutti i
secoli dei secoli, amen >>.

FATTURA MALEFICA:

Per quanto concerne i materiali e la procedura è precisa ed identica a quella riportata sopra, l’unica cosa che cambia è appunto l’orazione nella sua parte finale.
Cosa possiamo dire su questa seconda orazione??? Analizzandola nella sua interezza notermo che la prima parte, risulta essere uguale all’orazione più docile, la parte finale da recitare, che riguarda la legatura effettiva, mentre si conficca il chiodo
nella foto, risulta essere pesante e di cattivo gusto.

Provate ad immaginare che tipo di esistenza potrebbe condurre questo pover uomo.
Questa persona tenderebbe ad emarginarsi, a non avere piu’ amici o amiche,  a non avere un attimo di pace in nessun caso, ne se dormirà, ne se tenterà di riposarsi o di sedersi comodamente sul divano di casa. In qualunque posto si sentirà fuori luogo.

Probabilmente, se siete state appena  lasciate vi verrà spontaneo dire: << Meglio!!! così capisce quello che sto provando io per
lui>>.  Erroreeee!!!!!!…… il vostro stato di tristezza e di emotività è assolutamente naturale quindi lo potreste placare con il tempo.

Lo stato nel quale state portando la vostra vittima, sarà costante e non potrà mutare poichè indotto da una forza sovranaturale.
Se credete che quel genere  di frustrazione porterà amore e paura di
perdervi, vi sbagliate. Si scaglierà contro di voi in qualsiasi
momento, come un cane rabbioso.

Se pensate che in questo modo vi chiederà di sposarvi e di vivere una storia seria,vi sbagliate. Sparirà tantissime volte fino a che non vi farà impazziere.

Fate attenzione, non è un rito buono, questa formula è bassa magia nera di Santeria Cubana. Le forze che andrete a richiamare non sono certo positive ( anche per la prima orazione vale la stessa cosa).

Se pensate che questo rituale in tutta la sua malignità vi porterà a qualcosa di buono, vi sbagliate. Troverete un diavolo nella vostra vita.
Per concludere. Questo non è un legame potente, perchè potrete anche riavere il vostro amore indietro ( non funziona sempre è bene che lo sappiate, nel 90% dei casi fallisce, ma l’effetto è sempre il medesimo sia che vada in porto che non), ma come?? Come voi non lo avreste mai desiderato.

Attenzione, non è un legamento che porta sani sentimenti. Stateci lontaneeeeeee.

Spero vi fidiate e ascoltiate questo caloroso consiglio. Nonostante tutto, il rito non funziona recitato da un uomo per riconquistare una donna. Non chiedetemi il perchè, ma non funziona.


<< Oh gloriosa S.Elena madre amatissima del re Costantino, voi
che figlia di Re e Regina al Monte Oliveto vi recaste per grande amore a
Gesù ascoltatemi. Invoco la vostra potente intercessione per
conseguire ciò che desidero. Questi tre chiodi del Nostro Signore Gesù
Cristo, imitazione di quelli che voi possedete li dispongo come voi li
disponeste. Uno l’offro al vostro grande figlio Costantino, l’altro lo
getto nell’acqua come voi lo gettaste in mare per la salvezza dei
naviganti, il terzo lo infiggo nell’immagine di ( nome della persona che
volete legare) perchè inchiodi il suo cuore affinchè non possa ne bere,
ne magiare, ne dormire, ne riposare ne in seggiola sedere, ne con donna
possa parlare , ne con donna
amoreggiare  finchè per vostra
intercessione non si arrenda ai miei pianti.

Se mi verrà concesso quanto
chiedo per vostra mediazione,

vi sarò tutta la vita la più sincera e
devota  nei secoli dei secoli.

Amen.>>

Annunci

Published by

3.334 thoughts on “Legamento indissolubile di S.Elena

  1. se e gia stato fatto in passato piu di un anno e mezzo fa puo esser ripetuto?grazie mille se vorrai risponder e complimenti per la chiarezza nello spiegare

    1. Per esperienza ti dico di non farlo e di mirare altrove e scegliere un rito meno deleterio. Però la decisione è tua e quindi risponderò alla tua domanda, si, lo puoi ripetere. Ma ti consiglio di pensare e ripensqare prima di farlo.. ce ne sono tanti altri carini ed efficaci, controlla sul blog… 😉 bacioni!!! e tante care cose!!

    2. ti ringrazio di cuore per la tua risposta e ci pensero a quello che mi haiconsigiato ma nel caso decidessi di rifarlo devo usare sempre la stessa foto rinnovando solo i chiodi avendo poi cosi due chiodi nella foto o devo cambiare foto e tutto?ancora grazie per la gentilezza tanti baci

    3. Se dovessi eventualmente decidere di rifarlo tutto nuovooooo!!! scatolina nuova per conservare il tutto, panno verde nuovo chiodi nuovi, foto nuova e immagine della santa nuova.

    4. ah tutto nuovo??perche mi avevano detto che si poteva rifare sulla stessa foto e della vecchia scatolina con dentro il rito di un anno e mezzo fa cosa devo farne?la conservo ancora?

    5. Lo so che si potrebbe fare anche sul vecchio rito, ma a mio avviso, dopo anni di studio su tale rito, ti consiglio vivamente di non ripeterlo. Però, nel caso in cui ne fossi pienamente convinta, allora, riparti da zero e compra tutto nuovo. L’altro rito custodiscilo sempre con cura.

    6. grazie mille princess tu sei stata molto cara e gentile da altre parti mi hanno risp con molta maleducazione tu invece ti mostri una persona molto graziosa!!!!ma se compro un immagine di sant elena in un negozio di cose sante va bene no?e poi il rito nuovo andra messo lontano da quello gia fatto o le scatole andranno messe vicine?

    7. Grazie mille x le tue belle parole, troppo buona!! Non ha davveroalcuna importanza se le due scatoline le poni l’una accanto all’altra perchè sono due cose separate Puoi tranquillamente scomperare l’immaginetta anche in un negozio di articoli sacri.

    8. einvece e giusto dirlo sei stata davvero educata e gentile da altre parti mi sono solo sentita aggredire……devo ripeterlo sempre un venerdi di luna crerscente tipo l 8 aprile?

    9. Si, sempre di luna crescente e possibilmente con la tua mente sgombra da pensieri ansiosi, di vendetta o rabbia 🙂

    10. abbi pazienza se ti ho tartassato di domande!!ma secondo te dato che devo aspettare che arrivi la luna crescente nel frattempo che aspetto e possibile recitare l oracion a santa elena de jerusalen oppure no?

    11. ok grazie!ti ho chiesto solo perche mi era stato detto che l orazione non foss un rito ma solo una preghiera..sai ho un immagina di sant elena che usavo sempre solo per pregare e ringraziare la santa che mi aveva realizzato il rito posso usare quella o meglio una nuova?

    12. scusatemi tanto sevidisturbo ancora 🙁 ma venerdi 1 aprile siam ancora in luna calante?

    13. si siamo ancora in fase calante per la precisione sarà falce calante. comunque se guardi nel blog ieri ho inserito le fasi lunari di Aprile. Buona giornata.
      P.S: nessun disturbo, chiedi pure tutto ciò che vuoi anche se ti sembrano cose stupide! ^_^

    14. grazie princess sei carinissima!sai ce una cosa che volevo chiederti ma secondo te come mai dopo un anno e mezzzo dal rito che aveva funzionato benissimo lui m ha lasciata all improvviso senza motivo non volendomi veder ne sentir piu? 🙁

    15. I motivi per cui possa averti lasciata possono essere molteplici. Sei sicura di non avere mai staccato il chiodo dalal foto?? Scusa, non è per farmi i fatti tuoi, ma da quanto tempo vi siete lasciati??Te lo chiedo perkè così saprò dirti di più. Purtroppo è un legamento complesso e sta di fatto che non cambia la persona o meglio se lui è un traditore tale rimarrà, se è un perditempo idem ed anche se è un inconcludente anzi questo rito accentuerà maggiormente i suoi diffetti in campos entimentale. Ma a giorni inserirò una preghiera che vi farà capire esattamente molte cose su questo rituale. E soprattutto sugli effetti che crea alla persona a cui viene indirizzato. Il S.Elena non è un rito che apporta amore fra due amanti ma li lacera.Gli alti e bassi saranno all’ordine del giorno e soprattutto le cose non andranno per niente bene ci sarà sempre di base questo senso di disfatta chenon porta a costruire niente.

    16. no no non ho mai staccato il chiodo anzi ho sempre conservato tutto bene nascosto mi ha lasciata il 14 marzo

    17. Allora attendi e non lo rifare. E’ troppopresto. ricorda ch eil sant’elena va avanti così si realizza o in 3 settimane o in 3 mesi o poco piu quindi prima di rifarlo attendi un po’ dammi retta.

    18. scusa abbi pazienza ma non ho tanto capito 🙁 io non capisco come mai mi ha lasciata ora ?il primo rito l avevo fatto un anno e mezzo fa e tutto andava bene poi all improvviso dopo un anno e mezzo dal legamento m ha lasciata lo scorso 14 marzo non posso rifarlo?come mai?grazie

    19. Te l’ho detto il legame di Sant’elena, purtroppo non è un legame che da stabilità ad una coppia. Voi vi continuerete a cercare ma sicuramente sarà molto facile che lui ogni tanto ti lasci. Non chiedermi perchè questo succeda, ci sono cose a cui non si può dare una spiegazione ma una caratteristica del S.Elena è proprio questa sorta di tira e molla. Nel senso lui rimane con te unanno poi ti lascia, poi ritorna rimane con te lo stesso tempo e ti molla.. poi ritorna e così via…..

    20. ah capisco e se lo ripetessi da capo come ne avevam parlato?

    21. non per farmi gli affari tuoi princess ma avevo letto in un altro forum che tu avevi ripetuto il rito due volte potrei sapere come e andata?se non sono indiscreta

    22. Quando feci questa cavolata, purtroppo non avevo nessuno che mi avesse potuto illuminare sul rituale. Lo ammetto di avere fatto uno sbaglio veramente grande perchè io ho iniziato a studiare magia basandomi solo sui libri ( come è giusto che sia). Quando lessi il rito di S.Elena rimasi, come altre persone che ho conosciuto, fregata dal fatto che il soggetto principale fosse una santa. Ero convintissima che si trattasse di un rituale di magia bianca. Questi sono gli errori che si commettono a 18 anni quando hai in mano qualcosa più grande di te. Il rito si è realizzato tutte e due le volte e quindi una persona potrebbe dire ” che fortuna!!!”. In realtà poi, così non fu. Mi accorsi che gli atteggiamenti erano piuttosto aggressivi, ma non essendoci scritto niente sui libri di questi effetti, pensai che il rito non centrasse nulla. Quando poi ho iniziato a parlare con alcune persone in internet mi sono resa conto che non ero la sola ad avere notato che la vittima di tale sortilegio, diventava davvero violenta, incostante ed ossessionata. Purtroppo io ribadisco di non avere avuto la fortuna di avere sotto mano informazioni su questo rito fin dal principio. Ricordo che prima di farlo impiegai due anni a decidermi perchè avevo paura, ma poi mi autoconvinsi che con una santa di mezzo non poteva crearsi alcun male. Me ne pentii dopo la seconda volta perchè non avevo capito che impiegava del tempo a realizzarsi quindi lo rifeci. Ripeto che sono stati errori di inesperienza, me ne sono pentita, mi sono mobilitata per capire come riuscire a scioglierlo e così ho fatto ora sono tranquilla e mi sono completamente allontanata da quella che si chiama magia rossa e che per completa ignoranza ero convinta fosse benigna. Dagli errori si impara notevolmente, tornando indietro se vaessi avuto qualcuno che mi avesse detto ” non lo fare perchè è un legamento atroce e subdolo” gli avrei detto grazie mille. Si è realizzato, ma sarebbe stato meglio di no! Questo è ciò che continuo a dire, ora c’è molta più informazione a riguardo e se dico di non farlo non è per chissà quale grande ragione ma solo per evitarvi questo supplizio. Molte non ascoltano, pazienza, però io non ci guadagno niente a dire di non farlo, sono problemi di chi si immerge in queste cose. Probabilmente io come altre persone che abbiamo fatto questo rito anni e anni fa inconsapevoli di cosa fosse, ” possiamo essere anche scusate” ma dopo tutti questi avvertimenti, se le persone continuano ad abbandonarsi a questi sortilegi è un problema loro. Se avessi avuto una persona che mi avesse spiegato esattamente per filo e per segno che la santa in questione era una santa che apparteneva alla santeria cubana (religione di cui ignoravo l’esistenza), forse mi sarei posta piùdi una domanda. Gli errori si fanno, si capiscono e non si ricommettono. Questa è stata la mia esperienza, infatti pur studiando queste cose io dico e mi sono imposta di star lontana anni luce dalla magia rossa che solo dopo ho capito fosse una sottocategoria della magia nera perchè un pelino meno forte ma vanno davvero a braccetto. Questo è quello che io mi sento di dire, poi, chi ci vuole credere ci crede altrimenti pace. Penso che chiunque si avvicini alla magia in tenera età commetta degli errori stupidi, dopo che cresci e hai in mano tutte le informazioni necessarie, non puoi più sbagliare perchè allora è pura stoltezza. Questo però non mi vieta di studiare la magia anche senza applicarla, io sono affascinata da questi rituali, li rispetto e li lascio dove sono perchè so benissimo che sono un’arma a doppio taglio. La scelta rimane sempre nelle vostre mani, ma con tutte le testimonianze che avrete letto su questo rito, mi chiedo davvero se ne valga la pena farlo sapendo che non vi porterà alcuna felicità.

    23. ti ringrazio davvero molto per la tua testimonianza e per aver aperto il tuo cuore con me e con tutte le altre persone a cui potesse interessar la tua esperienza..tu lo feci perche non vedevi i risultati dato che non non sapevi che aveva dei tempi di realizzazione il mio si avvero gia alla prima volta solo che ora da quasi un mese le cose sono cambiate lui non vuol star piu con me non si fa sentire ne vedere l ho visto due volte non so per quale miracolo abbia accettato di vedermi e in entrembi gli incontri pur ribadendo di non sentirsi di tornar con me mi baciaca di continuo..per quello avevo pensato di ripeterlo quando ti scrissi..magari rifacendolo da capo potesse ricominciar tutto da capo..questo era il mio pensiero..non so piu che fare..ma lui e ancora legato a te da quando e tornato?

    24. Mi capitò lo stesso più o meno, ma solo dopo 1 mese che feci il rito. Purtroppo è l’iter di questo rituale. lui è ancora legato a te. Una volta che lo feci la prima volta ritornò dopo 3 mesi e mezzo circa la seconda dopo 4 mesi e mezzo. Stessa prassi, non mi voleva sentire, mi trattava male, mi diceva di sparire e tutte queste cose angoscianti mi mandavano in tilt. Il fatto è che devi lasciare al rito libero arbitrio. Per farlo tornare lui deve assolutamente sentire la tua mancanza percui te lo allontana di colpo per poi riportarlo da te nel momento in cui inizierà a sentire la tua nostalgia. Purtroppo per sentire nostalgia gli dovrai star lontana per un bel po’. I falsi allarmi fanno parte del gioco, lui sembra torni poi sparisce è una tortura già mentre aspetti. Non so se questo rito abbia subito delle modificazioni mentre lo hanno riadattato, quindi non si capisce il motivo per il quale l’incostanza sia l’effetto predominante. Per dirla tutta è un rito che crea strazianti situazioni. Deve esserci qualcosa che nonva nella procedura, io per fortuna avevo tutti e tre i chiodi a portata di mano e ho potuto scioglierlo. comunque non lo rifare, lascia che agisca e poi valuta ci voglio almeno 3 lunazione e mezzo per vedere un risultato soddisfacente. Aspetta e non ci pensare, non lo contattare più. Hai visto che contattandolo è servito a poco, quindi prova a lasciar fluire le energie manon lo rifare.

    25. capisco..pero ce una cosa che non capisco io il primo rito lo fatto piu di un anno e mezzo fa e aveva funzionato poi dopo un anno e mezzo passato insieme tranquilli se ne andato e non ha intenzione di tornar per quello mi chiedo ma le energie del rito allora sono esaurite?

    26. Ripeto, è il rito che porta il partner ad essere incostante. Anche dopo un anno o due, lui magari potrà stare con te 10 mesi, ti molla poi dopo torna e così si potrebbe continuare all’infinito.

    27. ma il fatto che ritorni dopo avermi lasciata ce certezza che ritorni oppure potrebbe non tornar piu?a parere tuo

  2. Ciao princessesmy,avrei bisogno di un tuo aiuto,circa un mese fa ho fatto il legamento di sant’elena pero’credo di aver commesso un errore,il terzo chiodo nn l’ho gettato in acqua perchè dal sito dove l’ho preso era spiegato male ma li ho entrambi messi sull’immagine della santa e l’altro ovviamente sulla foto dell’amato.Ora ti chiedo come posso rimediare aiutami tu sono diasperata

    1. Ciao, purtroppo non posso darti il mio aiuto perchè il rito lo hai sbagliato. So che in rete girano molti fake di questo rituale, mi dispiace immensamente per questo. Ogni volta, vi dico di studiare o di fare una ricerca personale per mettere a confronto vari riti che trovate in rete. Se ora provassi a documentarti su questo rito noteresti che il 98% degli articoli che lo riguardano, ti dirà che l’immagine della santa dovrà semplicemente essere appoggiata sul panno verde e basta. Tutto il rito si concentra nell’immagine dell’amato. Ora, non ti allarmare, il tuo rito, non avrà alcun effetto perchè lo hai sbagliato da capo a piedi. La prossima volta, prima di avviare un rituale, non fidarti del primo sito su cui lo trovi scritto, ma ricerca il rito anche altrove così che potrai mettere a confronto e vedere quale sia quello più valido da seguire. Ricorda che in rete ci sono persone che cambiano i riti apposta per presentare la novità, questo richiama più visite ma sicuramente è controproducente per chi ci si affida.Quindi, da oggi in poi, qualsiasi rito deciderai di svolgere cercalo in rete e ti compariranno un po di siti in cui è presente, di certo ti renderai subito conto quale sarà il metodo sbagliato. Puoi recarti anche in biblioteca, cercare qualche libro.. quando si vuole iniziare qualcosa di questo tipo è sempre bene considerare i pro e i contro. Ora, io non ti debbo aiutare, perchè avendo sbaglliato completamente il rito, sarà nullo. Mira il tuo sguardo altrove, questo rito non è il massimo della positività, dato che è una sorta di maleficio. Ci sono molti riti per richiamare l’amato, ma il fattore importante è ” credere in ciò che si fa” la disperazione non aiuta. Pensa a ciò che ti piace, a ciò che desideri come se già lo avessi. Se hai pensieri negativi allora lascia stare e riprendi la ” bacchetta magica” in un momento in cui sei positiva. In magia, come nella vita è importante essere felici dentro, sereni… scruta, studia e cerca un rito meno nero 😉 vedrai che ti sentirai meglio. Ora non disperare, vuol dire che era giusto non farlo hai un’altra chance sfruttala in modo piu costruttivo affidandoti a forze meno negative. Ti auguro una buona giornata… buon lavoro 🙂 ciao!!

  3. Grazie di cuore princessesmy!!! quindi se nn ho capito male posso fare un altro rito? per farlo ritornare te quale mi consigli?

    1. Si in teoria si, ma fossi in te ora attenderei ancora qualche mesetto. La notte tra il 1mo maggio e il 30 Aprile è Beltane. E’ un giorno importante perkè è un Sabbath molto potente. Datti tempo fino a quel giorno. I riti pare si realizzino in meno tempo. Nel blog ce ne sono tanti devi cercare tu quello che ti ispira maggiormente… 🙂 hai abbastanza tempo x cercarlo no??? e anche studiarlo.

  4. Ciao princessesmy,perdona le mie mille domande mi sembri l’unica persona capace di dare risposte sensate.Come gia’ ti ho detto precedentemente qualche tempo fa ho fatto il legamento di sant’elena sbagliandolo totalmente,ora guardando nel tuo blog l’unico legamento che sento piu’ mio è quello del limone.Ora vorrei chiederti, io purtroppo nn ho la possibilita’ di vederla questa persona perchè viviamo in citta’ diverse quindi come faccio a capire se sta funzionando e procedere con il legamento?Inoltre vorrei sapere io ancora conservo i “resti” del legamento di sant’elena come posso disfarmene?. Perdonami ancora le tante domande ma nn voglio sbagliare ancora. Buona giornata

    1. Ciao, la distanza non è un problema, perchè se anche lo avessi vicino o comunque nella tua città potresti comunque non avere modo di vederlo e quindi poter valutare con certezza se il rito funziona oppure no. Quello che ti farà capire che il rito sta iniziando ad avere sono le classiche coincidenze, tipo il trovare qualcosa che te lo ricordi, una persona che dal nulla ti parli di lui, diciamo che l’ambiente intorno ti porterà che tu lo voglia o meno sempre a lui. Dopo di che, arriverà la classica chiamata o sms o mail o comunque il contatto.
      Non ti devi assolutamente disfare del rito di S.Elena conservalo.

  5. Salve princessesmy,volevo farle i complimenti x il blog e per la sua disponibilita’! Le volevo fare qualche domanda,spero potra’ dedicarmi un po’ del suo tempo.Qualche tempo fa ho fatto il legamento di san’elena ma ho combinato un casino,un po’ x la fretta,un po’ perchè nn ero esperta.Ora le vorrei chiedere,leggendo in giro ho visto un po’ di legamenti,quello che piu’ mi appartiene è quello di san’Antonio spero che lei lo conosca e quindi potra’ darmi una mano.Mi hanno detto che questo rito si deve effettuare di venerdi con la luna crescente nelle ore di venere…mi potrebbe cortesemente indicare le date in cui posso farlo? Inoltre volendo posso ripetere il legamento di sant’elena e mi corregga se sbaglio ma nn posso farlo se non venerdi 8 luglio.La ringrazio infinitamente e mi scusi se mi sono dilungata

    1. ciao grazie mille per le tue parole. Conosco il legamento di Sant’Antonio e comunque a parte il procedimento è anch’esso un rito abbastanza forte. Immagino chela fretta e l’inesperienza creino grossi disagi e facciano addirittura sbagliare tutto, soprattutto se si è inesperti. Se posso darti un consiglio, credo che questi due ritualoni per ora possano anche essere messi da parte, perchè come tu ben sai, esistono rituali abbastanza validi senza che ci si immerga in campi così negativi. Sai la vita è strana alle volte e siamo in continuo mutamento, quindi potrebbe anche darsi che unbel giorno ti svegli e ti accorgi che l’uomo a cui hai fatto tale legamento non sia quello che cercavi. Quindi, perchè bisogna complicarsi la vita facendo rituali inscindibili? conta che in questo modo causi disagio anche alla persona a cui lo fai. Prova ad immaginare la situazione: un giorno ti rendi conto che lui non lo ami più e decidi di lasciarlo. Sicuramente tu deciderai di lasciarlo, ma lui rifiuterà di accettare questa cosa perchè ti amerà a prescindere. Tu avrai influenzato il suo pensiero e non potrà tornare indiietro. Allora quel giorno maledirai il momento in cui, per pura stoltezza hai deciso di fare un rito così coercitivo che complicherà la vita sia a te che a lui. Quindi per fortuna hai sbagliato l’altro rito, quindi sei salva. Io ti consiglio un rito efficace ma sicuramente più consono alle situazioni della vita. Ti metto il link, è efficace te lo assicuro perchè ho avuto modo di provarlo http://princessesmy.wordpress.com/2011/03/28/incantesimo-wicca-per-far-innamorare-una-persona-o-per-farla-ritornare/
      Inoltre sappi che la luna crescente c’è ogni mese. Ti consiglio di scaricarti il programma Cronos XP 4.1 è carino contiene sia le fasi lunari che le ore planetarie. In ogni caso ricorda che la luna cambia le sue fasi ogni 4 giorni circa quindi… incomincia a studiare prima di fare riti a cui sarà difficile porre rimedio. Ciao un forte abbraccio.

  6. Grazie di cuore princessesmy,è gentilissima,ho letto il rituale che mi ha consigliato ma dice che nn è coercitivo(a differenza di sant’elena,sant’antonio ecc) quindi nn lo lego a me contro la sua volonta’ questo è il problema lui nn mi ama, quindi lei crede che questo rituale sia adatto? o ci vuole qualcosa di piu’ potente? La prego nn mi giudichi in male modo ma amo quest’uomo, e la scelta di fare il rituale nn è una scelta avventata,lui mi ha lasciato da molto tempo ecco perchè sono convinta che lui’ è la persona adatta perchè a distanza di tempo soffro ancora un casino x lui.Inoltre avrei un’altra domanda da porle,questo rituale va fatto in luna crescente possibilmente di venerdi ma guardando le fasi lunari da lei riportate la luna crescente in Aprile c’è solo di giovedi (il 7 e il 14)quindi potrei farlo ad esempio venerdi 15 prima della mezzanotte? se sbaglio mi dica lei quando lo posso fare…La ringrazio ancora e mi scusi a volte per la banalita’ delle domande ma ci tengo e nn voglio sbagliare..Buon fine settimana

  7. Ciao Princessesmy, volevo chiederti alcune cose per avere dei chiarimenti, circa 15 gg fa ho fatto un rito di legamento di magia popolare di S. Vituzzo e S. Lena e c’era scritto che era potentissimo, ecco sai dirmi qualcosa in proposito se lo conosci? Poi per sapere se era andato a buon fine ho fatto i tarocchi (premetto sono alle primissime armi) e mi era uscito: morte,bagatto,giustizia, io ho interpretato che si e’ andato in porto, ho sbagliato? Magari e’ meglio che rifaccio tutto? Ed in ultimo il rito e’ efficace anche se lui attualmente e’ fidanzato (fra alti e bassi)? Ti ringrazio in anticipo per l’attenzione ed i chiarimenti che mi darai. Perche’ non ci parli anche della magia popolare e della sua efficacia? Grazie

    1. Ciao Anna, nel blog ci sono diversi riti di magia popolare, in particolare le novene e le preghiere. Se controlli meglio le troverai. Alcuni rituali di magia popolare preferisco non inserirli perchè dei riti in cui bisogna chiedere aiuto al diavolo, ho sempre diffidato. La magia popolare, come ho già detto più volte, in alcuni casi, è a stretto contatto con la magia nera.
      Che dirti di quel rito…. Io non l’ho mai fatto, non so gli effetti che possa dare ma, notando che ci si rivolge a S.Elena e che viene chiesto anche l’aiuto del diavolo.. beh!! direi che non è certo di natura benigna.
      Sulla questione ” rito potentissimo”, non sono mai d’accordo quando leggo questo in un rituale. Ciascun rito può essere realmente potente, c’è da sottolineare e specificare che chi attribuisce la potenza ad esso è solo chi lo esegue. Quindi, un rito sarà potente tanto quanto sarà potente l’intenzione di chi lo compie. Chi non ha pensieri positivi verso la riuscita del rito, chi vive una vita autodistruttiva tra pianti, tragedie e poca fiducia verso le forze a cui ci si è rivolti… è come se non lo avesse mai fatto.
      Se lui è fidanzato e prova amore per questa ragazza eh eh eh la vedo un po’ dura. Però, se così non fosse e nutrisse dell’interesse per te fra qualche mese lo vedrai. Ricorda che legamenti di questo tipo sono abbastanza lunghi nei tempi di realizzazione. Sii paziente e non farti prendere dallo sconforto!! Ciao!

  8. ciao princessesmy ho fatto il rito di s elena il 21 maggio di quest anno…io ero gia’ presa da questa persona ma ora la sento come un ossessione è come nn riuscire a vivere senza vederlo o sentirlo è normale? significa ke il rito sta funzionando? vorrei capire se anke a lui sta facendo lo stesso effetto ma comunque nn si è fatto ankora vivo ke faccio provo a kiamarlo o aspetto il suo primo passo?…ti ringrazio anticipatamente x la tua disponibilita’

  9. ciao prinsess io ho fatto il rito di sant elena il 16 maggio e mi sono accorta ke io sto cambiando ero gia presa da questa persona ma ora so ke nn riesco a vivere senza sentirlo e senza vederlo puo’ essere mai possibile ke sia gia’ l effetto del rito? se questa cosa succede a me è possibile ke stia succedendo anke a lui? ke faccio provo a kiamarlo o aspetto il suo primo passo?

    1. Ciao, è assolutamente normale che dopo fatto questo rito tu ti senta ossessionata da questa persona. Molte persone addirittura si sento come se il rito avesse fatto effetto a loro anzichè alla vittima. Il fatto è che quando fai unrito di questo tipo crei una sorta di legame tra te e colui a cui lo lanci in cui tu sei proprio a stetto contatto con lui anche a livello psicologico. Il fatto è che devi cercare di non farti sopraffare da questo stato di angoscia. Devi stare tranquilla senza contattarlo mai. Tanto, s elo facessi, verresti rifiutata. Questo legamento è assai lungo quindi non riceverai segnali positivi entro i 3 mesi.. per cui rilassati e attendi fiduciosa.

  10. ciao scusa è importante x me sapere ma la risposta alla mia domanda mi arriva sulla mia email o la posso leggere qui? e xkè nn mi compaiono le domande quando riapro il sito ti prego rispondimi è importante x me sapere….grz tantissimo

    1. bè ci sono delle piccole chicche che fanno capire se il rito è stato lanciato, poi sulla riuscita è sempre un mistero perchè questo legamento è un po’ particolare. Comunque, scopri se lo hai lanciato se senti illegame molto intenso quasi ossessivo ( ma ciò nonostante devi cercare di placare questo sentimento che a lungo andare disturba la riuscita), poi se lui di colpo assume atteggiamenti scontrosi e di rifiuto verso te (es: lo chiami e ti dice di sparire, ti tratta malissimo, sparisce del tutto). Quando sarai vicino alla meta, di colpo noterai che le situazioni cambiano tiutto intorno tiparla di lui ( es: trovi un oggetto ch elo riguarda così per caso, inizi ad incontrare persone o rifererimenti che lo riguardano, continui a fare sogni premunitori). Questo è quanto, ma ti dico che per i primi 3 mesi tutto sembra andarti contro, quindi rtilassati, inizia a trovare un modo per trovare una sorta di pace interiore e vai avanti con la tua vita. Mano ci pensi e meglio è.Ciao.

  11. ciao sei sempre molto disponibile con tutti e questo è un pregio ke poke persone hanno…perdonami ti devo kiedere ancora una cosa sono stata da una cartomante la quale nn sa niente del rito ma gia da prima mi diceva ke si tratta solo di un distacco temporaneo e ke lui presto si fara’ vivo….i tempi sono sempre gli stessi del rito o le previsioni dei tarokki sono diversi? ti ringrazio tantissimo

  12. ciao prinsessmy, sara’ un caso ma piu’ sopra ho letto ke il rito si puo’ realizzare anche dopo 3 settimane, mi hai detto ke quando saro’ vicina alla meta mi succedera’ ke dal nulla usciranno kose ke gli riguardano…ieri giocando con mio nipote gli ho chiesto l indirizzo di casa il piccolo mi ha nominato la strada dove abita lui e che nn corrisponde all indirizzo del piccolo …è un caso?

  13. ti ringrazio di cuore e ti aggiornero’ su eventuali novita’ un abbraccio caloroso ciao

  14. ciao princessmy ho ancora un dubbio ke mi è sorto ascoltando e leggendo le esperienze degli altri,è vero ke quando si lancia un incantesimo o si effettua un rito questo puo’ colpire prima gli animali ke la parte legata ha in casa? ed è vero ke se questa cosa succede l incantesimo nn ha piu’ effetto? grazie

  15. ciao, sei decisamente competente e vedo che ci sono un sacco di casi che hai seguito. vorrei chiederti se sono andati a buon fine ed in che misur. ti chiedo anche se mi sai dare delle indicazioni su dove trovare altri rituali che tu consigli. in fine, ultima, ti posso contattate in privato via mail? scusami, non voglio comunque approfittare della tua competenza e cortesia. grazie

  16. ciao prinsessmy seguo con interesse i tuoi articoli… SEI FANTASTICA…

    grazie di tutto

    Francesco

  17. Ciao princessesmy
    vista la tua competenza e la mia ignoranza in materia chiedo a te.
    L’anno scorso ho fatto il rito di sant’elena e la persona in questione è tornata ma poi si è allontanata così mi sono disfatta di tutto togliendo chiodo e bruciando ogni cosa.Qualche mese fa ho rifatto il rito.Pensi che riesce lo stesso?o no?

  18. Ciao princessesmy
    grazie x avermi risposto.Allora io ho bruciato la foto normalmente e poi ho buttato tutto anche il chiodo.
    grazie

    1. ok allora non posso aiutarti. Quando questo rito finisce nella spazayura come ogni altro rito bè lo fate finire in mezzo a cose puzzolenti e marce quindi… direi che avresti dovuto seppellire le ceneri o gettarle in un corso d’acqua. Credo sia scritto ovunque questo.

  19. Ciao princessesmy
    scusami ma questo vuol dire che il secondo rito che ho fatto non funzionerà? dimmi che non è così………spero

    ancora grazie x la tua gentilezza

    1. questo non te lo so dire, di solito le persone che lo hanno gettato nell’immondizia poi non hanno avuto il ritorno. Purtroppo non capite che avete a che fare con una santa e che per sciogliere queste cose dovete ricorrere sicuramente al fuoco ma dovete dar loro degna fine. E’ un po’ come per noi gettare il crocefisso nella spazzatura. Tu non lo faresti mai credo.. ecco questi riti nella cultura da cui provengono sono cose sacre ed importanti. Chi li fa nutre profonda devozione. La formula di S.Elena alla fine dice ” ti sarò devota per tutti i secoli dei secoli” o qualcosa di simile. In quel caso stai stipulando una promessa. Qualora tu decidi comunque di sciogliere questo rito dovresti ringraziare la santa, spiegare le ragioni per cui non vuoi più quella persona e dar degna sepoltura ai tresti che sia via acqua o via terra sempre meritano rispetto. Lei ti ha aiutata e tu l’hai gettata nel pattume, non ti sembra un po’ irrispettoso. Non ti so dire se il rito farà effetto dopo questo, ma questi santi sono molto scrupolosi. Quindi attendi fiduciosa e chiedi perdono per il tuo errore.

  20. ciao princessmy,
    il rituale di s.Elena: vi sono 3 chiodi, uno lo getto nell’acqua, l’altro lo infliggo nell’immagine dell’amato e il terzo per costantino dove lo metto?? e soprattutto il chiodo deve infliggersi anche nell’immagine della santa?? grazie….

    1. credo che le domande che hai posto sono state risposte duecento volte… comunque… il chiodo a costantino è solo un offertorio che poi dovrai conservare nella scatolina quindi non aoppena lo offri lo devi di nuovo appoggiare nel panno verde. Nessun chiodo va inflitto nell’immagione della santa. Ciao.

  21. ciao volevo sapere xche’ nn ho capito ma la prima versione della preghiera far star male la persona amata?”’

  22. E’ la prima volta che entro in un forum del genere..anche se devo dire di essere sempre stata molto affascinata da queste cose…
    sono molto interessata al rito di s.Elena, perchè spero cosi di far ritornare il mio ex…
    prima ho guardato un film consigliato stesso qui…alla fine penso che queste cose accadano nel momento in cui ci credi veramente…e io ci credo…spero che funzioni anche per me…visto che sts farò questo rito! speriamo bene 🙂

  23. BUONA SERA IN COSA SI DIFFERENZIA IL RITO DI SANT’ELENA E SANT’ANTONIO?HANNO GLI STESSI SINTOMI VERSO L’INTERESSATO?E VERSO CHI LO LANCIA COSA SUCCEDE?GRAZIE SEMPRE MOLTO DISPONIBILE

  24. ciao princessesmy sono nuova, ti volevo chiedere volevo fare il rito di sant elena ma ci sono varie versione nel web e lunica che mi spira fiducia sei tu mi puoi dare una mano grazie in anticipo ciao buona giornata

    1. Se davvero vuoi fare questo rito, cosa che io ti sconsiglio di fare, la vera orazione è questa e anche lo svolgimento del rito.. lo trovi in qualsiasi libro di magia.

  25. mille grazie di cure princessesmy, vedendo le fasi lunare lo posso fare venerdi 25/11/11 giusto? poi ho un altro dubbio il chiodo per i marinai lo posso gettare nel lavandino facendo scorre l’acqua sopra? lo devo fare mentre sto recitando?il chiodo per la foto del amato c’è una parte obbligatoria del corpo da mettero? grazie e scusa per tutte queste domande

  26. Buongiorno,
    ci sono 3 chiodi, uno che si butta nel acqua, uno si appunta sulla foto e i terzo ?
    Grazie per rispondrmi. Il tuo blog e bellissimo.

  27. Ciao!
    Senti il rito funziona anche se lei si sente con un altra persona???
    Sono disperato, stò malissimo e questa situazione va avanti da mesi….
    Per favore rispondimi…

  28. Ma x forza di venerdì e con la luna crescente lo dovrei fare???
    se lo facessi oggi???
    Per favore rispondimi

  29. Senti scusa ma, cosa succederebbe se lo facessi oggi???
    e poi funzionerebbe anche se lei si è messa con un altro?
    ti prego, sono disperato….

    1. Senti, scusa se continuo a rompere… e se provassi a fare quello di Sant’Antonio e Stant’Elena???
      Funzionerebbe???

  30. Buongiorno,
    Se vi posso dare un consiglio, non fate questo rito. Lo so a spese mie. E diventata une diavola con insulti, poi sparisce per giorni e dopo riviene con messaggi d’amore tutta brava e bella e lacrime per poi diventare di nuovo Dr. Jeckil e Mister Hide. Non fate questo rito. Vi pentirette. Adesso come devo fare?

  31. “Vi ricordo che una
    volta che avrete praticato questo incantesimo sarà indissolubile cioè
    non potrà essere assolutamente sciolto… e appunto per questo vi
    consiglio di farlo solo se siete veramente sicuri o sicure di voler
    legare per sempre questa persona a voi.”

    Stà scritto nella descizione sopra…

  32. Ciao a tutte, scrivo per ringraziare s. Elena e testimoniare quel che è accaduto per voi e per renderle onore e grazie.
    Mi presento:
    sono Artemisia (il mio nome da strega). Amo la magia, ne sono sempre stata attratta, ho particolare attitudine per la magia e la divinazione dei tarocchi, arti che pratico da anni anche se con moderazione perché non amo influenzare il corso della vita e degli eventi per esigenze che non siano di grande importanza, prima di compiere un rito ci rifletto sempre molto a lungo.
    Ho chiuso una relazione di anni, in modo molto brusco e violento da parte di entrambi. Lui è addirittura arrivato al punto di non volermi più vedere né sentire. Dopo una pausa di settimane, in cui non mi sono fatta sentire, ho provato a cercarlo con 2 o 3 sms (che ho avuto conferma lui -molto di parola- non ha nemmeno letto) è passato così in fine un mese. Ho deciso di scrivergli una mail, compiendo nel mentre un piccolo rito che mi assicurasse che lui avrebbe letto e risposto a questa mail. Mi rispose il giorno stesso. Ma dicendomi che non solo non avrebbe più neanche aperto le mie mail, ma che per il bene di entrambi sarebbe del tutto sparito dalla mia vita. Quel giorno stesso – ieri per la precisione 🙂 – scoprii sant’elena e il suo rito di legamento. Sono molto scettica quando si tratta di coinvolgere forze di questo tipo, dal lato opposto ero anche molto attratta dalla bellezza di questa santa e dalla forza immensa che sembrava manifestare attraverso il rito di legamento. Ero anche preoccupata per la sua riuscita e i possibili effetti collaterali tanto temuti. Nel frattempo -senza riti- scrissi una rapida risposta al lui in questione chiedendogli solo di lasciarmi la possibilità futura di comunicare con lui se ne avessi sentito forte necessità.
    Decisi la notte, presa ancora dal pensiero di s. Elena, di pregarla intensamente di darmi un segno della sua potenza in cambio della mia gratitudine e devozione. La mattina dopo, nella mia casella di posta c’erano ben 2 e mail in cui addirittura lui sosteneva -rendendosi conto dell’improvvisa contraddizione- che non voleva che io sparissi dalla sua vita, che mi aveva perdonato ogni cosa e chiedeva che io perdonassi lui. Risposi sintetica e secca, e entro poche decine di minuti lui rispose di nuovo (oltretutto con un cambio di umore e atteggiamento percettibilissimo anche per iscritto, perdurato fino ad ora). Per tutta risposta gli mandai un sms proponendogli di vederci. Ero incredula. La sera stessa ci siamo visti, nonostante lui avesse già un impegno che ha voluto rimandare e con sua immensa gioia per giunta! Oggi ci siamo sentiti, fino a poco fa nello stesso stile del giorno prima. E sempre oggi, alle 19 circa, ho praticato il rito vero e proprio di s. Elena (state attente quando scegliete di legarvi ho già sentito che qualcosa dentro e intorno a me è cambiato, nel bene e nel male). Con questo lungo commento ho voluto testimoniare e avvertire. Ma sprattutto rendere onore e grazie alla bellezza e alla forza immensa di s. Elena.

  33. Ciao princess, io ho fatto il legamento il 16 di Dicembre, ad oggi non ho ancora risultati. O meglio, ho contatti con lui, ma quasi sempre per discutere 🙁 e di ritornare non ne vuole sapere, dice che per ora sta bene libero…forse è troppo presto? Non sono nemmeno passati due mesi dal rito..grazie mille per chi mi darà il proprio parere

    1. non lo so…la mia amica lo fece e il giorno dopo lui gli manda un sms poi…il nulla…sono passati 3 mesi e non si sono mai visti…lei era a roma e non ha potuto incontrarlo,quel giorno ma poi?…perchè non gli si è fatto più risentire?…lei gli aveva espresso la desiderio di rivederlo eppure…sparito!…o quel giorno o mai più?…che ne dici princess di questo comportamento?…

  34. Ragazze, la magia ci aiuta e Sant’Elena anche, ma sta a noi sfruttare le occasioni e gli eventi con intelligenza e sensibilità femminile! Dopo una settimana da quello che ho scritto io e il mio lui non abbiamo mai smesso sentirci (tutti i giorni tutto il giorno!), e ho avuto una splendida notte di fuoco con lui e ora stiamo rimettendo tutto in discussione. Chiedete e vi sarà dato, ve lo assicuro, ma con convinzione e devozione!! E sappiate sfruttare quello che accade a favore dei vostri sogni e progetti!!

  35. vorrei sapere l’esatta procedura del rito per favore. cosa fare dei tre chiodi uno gettato in acqua l’altro sulla foto della persona che si vuole legare e l’ultimo????
    e le immagini (quelle della santa e la foto) come vanno posizionate????vogliate per favore rispondermi

  36. ho capito ma lei era stata esplicita poi gli ha rmandato 2 sms ,lui è stato gentile dalle risposte ma non si muove…eppure è attratto…c’è una situazione che lo frena…è appeso nel desiderio di lasciar perdere o cedere…deve sbloccarsi lui!

  37. ciao princessmy, volevo anzitutto farti i complimenti per la tua disponibilità e gentilezza, cosa rara da trovare nei blog e/0 forum..anch’io come tante vorrei provare questo legamento e ti chiedo pertanto alcune spiegazioni:
    1) nel procedimento, come rilevava un’utente poco più su, non è spiegato dove va posizionatop il terzo chiodo(uno sulla foto, uno nell’acqua ed il terzo?
    2) per la foto della persona da legale, va bene anche una foto reperita sul web, per esempio su social network e stampata con stampante da pc? (te lo chiedo perchè quelle che avevo di lui l’ho gettate via quando ci siamo lasciati)
    3) spiegavi che va fatto in luna crescente e cioè?..a tal proposito sapresti indicarmi un giorno di febbraio o marzo propizio?
    ti ringrazio davvero di cuore se vorrai fornirmi le opportune delucidazioni..spero a presto..ciao!!!

  38. ebbene sì! sembrava impossibile ma dopo che mi aveva liquidata sabato mi ha richiamata e ieri ci siamo rivisti! ho recitato la preghiera a a san cipriano ed ho fatto il rito di s. elena…….. grazie a san cipriano e a s. elena per quello che avete fatto per me!

  39. ciao nicla, posso chiedere a te delucidazioni in merito a questo rito? per esempio, come ti senti dopo averlo fatto, cioè intendo sei nello stato d’animo in cui eri prima oppure avverti qualche strana sensazione? e lui invece come lo trovi? poi, se avrai la gentilezza di rispondermi volevo farti qualche domande più precisa sulle modalità di svolgimento del rito, per esempio quando lo hai fatto, dove hai messo il terzo chiodo e quale delle due orazioni di cui sopra hai recitato..poi semmai ne parleremo se vorrai..sono cmq contenta per il ritorno del tuo lui..in bocca al lupo..notte

  40. filo, ho seguito il rito (il primo) che princess ha spiegato nel dettaglio… il terzo chiodo l’ho lasciato avvolto nel panno verde insieme alle foto.
    una domanda per princess ma è normale che da quando ho fatto il rito ho, diciamo così, un rapporto burrascoso con pc, stampanti, tv, ecc….. non scherzo, sarà la combinazione ma appena fatto il rito si è fulminato il caricabatterie del portatile, si è bloccata la stampante, la tastiera del pc andava per conto suo…. e tante altre cose….. mah! coincidenze?????
    filo lui mi ha chiamata dopo avermi detto chiaramente che non mi pensava più, così all’improvviso, quando non ci credevo più. quando lunedì ci siamo visti lui sembrava quasi non ricordarlo più, mi ha baciata per strada come un ragazzino…. senza parole! ora è presto per dire che il peggio è passato… chi vivrà vedrà… 🙂 GRAZIE SANT’ELENA E SAN CIPRIANO!

    1. quanto tempo è passato dal rito alla telefonata?sai è bello sapere che per qualcuno funziona sono davvero contento per te…
      ps penso che la gioia per te sia tanta che proprio non ti interessa che il pc o la stampante si siano bloccati o sbaglio?

    2. E’ normale che certi marchingegni elettronici vadano in tilt quando c’è energia particoare. In pratica quando questo succede è perchè l’energia è talmente tanta che manda fuoriuso tutto. Se così succede significa che è il caso che spegni tutto.
      Sono contenta per te che ti sia andato bene… magari fra un mesetto sarebbe carino ci lasciassi una testimonianza più dettagliata 🙂

  41. grazie nicla, facci sapere comunque come procede!! princessesmy scusa se reitero la mia domanda, ma seconte te una foto di lui reperita su facebook e stampata dal pc va bene lo stesso? e immagino il rito debba essre fatto di sera in luna crescente, quindi dovrò attendere un venerdi di marzo giusto? scusa la mia insistenza…grazie a te e tutti voi…baci

  42. 20 giorni dopo (per chi segue i miei aggiornamenti) Non abbiamo mai smesso un giorno di sentirci, ci siamo visti e rivisti ancora, abbiamo fatto e rifatto l’amore e -per quanto lui sia titubante nel ricominciare una storia, per paura di soffrire- non ha potuto fare a meno di baciarmi e stringermi fra le sue braccia anche quando gli ho detto “se è ciò che vuoi, allora addio”, si è arreso dicendomi che non vuole perdermi e che continueremo a frequentarci per sbloccare la situazione.

    Sento la presenza costante di Sant’Elena, la ringrazio ogni giorno e le chiedo di aiutarmi nei momenti che sembrano critici. Accendo candele per lei e per il mio uomo.

    Specifico che lui mi ama profondamente, i suoi sentimenti per me sono sempre stati molto chiari e forti. Non ha avuto altre donne da quando ci siamo lasciati ad oggi (quasi 9 mesi). E la stessa cosa vale per me
    Per queste ragioni il rito è stato molto rapido e molto efficacie nel mio caso, altre che lo anno fatto altrettanto bene magari devono lavorare su sentimenti più fragili o incerti, o con distrazioni di altre presenze femminili, insomma più ostacoli ci sono più tempo e lavoro servirà, quindi alimentate l’energia di Sant’Elena e quella del vostro amore per lui.

    Vi prego di fare i riti magici con tutte le cautele e tutti i crismi. Sbagliando un rito il meglio che vi può capitare è che non succeda nulla, ma nei casi peggiori può essere pericolosamente controproducente come può esserlo – forse di più – farlo a dovere ma senza averne piena coscienza e facoltà.

    Se non disponete del materiale necessario recuperatelo assolutamente o non fate il rito, lo stesso vale per giorni, orari e fasi lunari: tutta l’energia spesa nella preparazione di un rito fortifica voi e il rito stesso…

    Se non vi scomodate per un panno verde e dei chiodini (o, per altri riti, non riuscite ad attendere giorni e orari, magari sacrificando un po’ di riposo o un’uscita) allora dovreste chiedervi se ciò che volete ottenere è davvero importante per voi.

    Se la risposta è sì, sarà spontaneo fare di tutto per raggiungere quello scopo e non sarà l’orario tardo o la “difficoltà” di reperire un panno verde a fermarvi.
    Se la risposta è no, sorridete perché avrete comunque capito qualcosa in più su voi stesse e potrete focalizzarvi sulla ricerca di quello che davvero desiderate o dovete risolvere.

    In fine, siate fedeli a Sant’Elena, come dicevo sopra, stimolate la sua forza attraverso la meditazione su di lei e il vostro amato, l’accensione di candele per loro e cose affini, ma non mettete in ballo più forze (potenti per giunta!).
    Se chiedete a Lei affidatevi solo a lei o correrete il rischio di perdere il controllo delle cose in modo irrimediabile, lo stesso vale per altri riti e altre entità energetiche.

    Scusate se mi sono arrogata il diritto di puntualizzare, ma dico queste cose con il cuore in mano affinché possiate trarre dalla magia solo il meglio.

    Ricordate che per praticare bene ogni arte è necessaria la conoscenza, la consapevolezza e molta umiltà. A maggior ragione se si tratta della magia.

    Vi abbraccio.

    1. Sono contento per te!!! Ti volevo chiedere che tipo di preghiere rivolgi a s. Elena una specifica o parole tue???e poi dopo pochi giorni dal rito lui è ritornato ??? Vi eravate lasciati 8 mesi prima??? Scusami delle domande ed ancora un in bocca al lupo!!!

    2. Ciao! Figurati, le domande fanno piacere! Le preghiere sono personali (quelle religiose non sono coerenti con la magia, in questo blog è spiegato molto bene il perché), per le preghiere -che siano di richiesta o di ringraziamento- basta usare poche parole, chiare e precise, che vengano dal profondo di noi stessi (come sempre in magia).
      Per essere precisi, io e lui ci siamo lasciati a maggio. Poco più sopra (post 42) trovi la mia precedente spiegazione: Sant’Elena con me è stata molto generosa e lo ha fatto tornare prima ancora che io facessi il rito, dopo il rito le cose sono cambiate ancora in meglio. E ora si evolvono di giorno in giorno. Serve comunque molta pazienza.

    3. Grazie per la risposta… Ed ancora in bocca al lupo!!!

  43. ha sentito il bisogno di fare l’idiota al telefono poi è scappato ma perchè?Artemisia,sono Erminia…sarà il rito?vorrei parlarti!

    1. Ciao Erminia, per dirti se è il rito o meno dovrei sapere più cose su di lui e su come hai eseguito il rito… se vuoi contattarmi in provato lasciami la tua mail sul commento e ti scrivo! A presto

  44. …e non è la prima volta…che comportamenti …ma perchè?sto tanto tanto avvilita!se a uno non gli importa non gli importa mai ma che significa questo?

  45. non posso mettere pubblica l’email ma vorrei tanto contattarti,certo!…il rito è eseguito bene,senti,non posso io contattare te?

  46. Intervengo perché ultimamente, essendomi avvicinata alla Santeria grazie alla novena a San Espedito, ho avuto modo di capire meglio la natura e lo scopo del legamento di Sant’Elena. Come diceva giustamente Princessesmy, Sant’Elena nella Santeria è un Orisha, precisamente uno spirito della divisione nera di nome Gunguna. Di solito si parla di divisioni, 21 in tutto, più specificamente nel vudù ma la maggior parte degli orisha e dei misterios hanno corrispondenze con i loa vuduisti.
    La prima cosa da sapere sugli spiriti della divisione nera è che essi sono connessi alla morte a ad un potere tanto grande quanto terribile se non lo si sa comprendere e gestire nel modo corretto. Infatti i sacerdoti di Santeria e vudù ribadiscono che solo gli iniziati a tali culti possono praticarli nel rispetto delle regole tradizionali. C’è una sorta di auto iniziazione che persone predisposte possono fare prendendo contatto con i misterios e con i loa, ma si tratta più di una pre-iniziazione e comunque va fatta seguendo le tradizioni di cui parlavo sopra. Si tratta di un livello base che permette solo un accostamento alle entità di tali culti. Spesso accade che queste entità scelgano l’aspirante iniziato e lo guidino verso l’iniziazione vera e propria.
    Santeria e Vudù sono prima di tutto, e questo non lo si deve dimenticare, culti tramite i quali adorare e unirsi al divino. Si possono chiedere grazie, si può usare l’energia fornita dall’entità, ma in nessun modo si può credere di manipolare i poteri spirituali a proprio piacimento e senza riguardo verso le divinità. Per avere il potere spirituale, si deve prima stabilire una relazione con l’entità, sentirla e mostrarle rispetto e devozione. Alcuni praticanti inesperti non riescono ad invocare il santo o il loa che desiderano ma altri esseri come per esempio defunti e demoni. La maggior parte forse non invoca nulla, che è meglio. Con questo non voglio dire che tutti i non iniziati falliscono i riti vudù e di Santeria, io ho fatto la novena a San Espedito e sento molto forte la presenza dell’entità intorno a me e dentro di me, però non è semplice né immediato. Ci vuole una certa pratica e si deve essere coscienti che senza iniziazione vera si può arrivare solo a certi livelli. Per esempio un non iniziato può facilmente invocare gli spiriti della divisione bianca e qualche ghede, perché sono quelli più vicini all’essere umano, ma per ottenere l’aiuto di spiriti come Sant’Elena e Santa Marta ci vuole più preparazione. Inoltre ci sono tanti aspetti di un’unica entità, ci sono tanti tipi di Santa Elena e Santa Marta, ognuna con il suo compito specifico. Se non si è ad un certo livello di elevazione spirituale meglio non aprire flussi energetici che non si possono controllare.
    Sant’Elena/Gunguna è uno spirito di dominio al pari di Santa Marta ma la sua forza si manifesta non tanto nelle vicende amorose quanto nel flusso karmico. In poche parole influisce sul karma degli esseri viventi, ovvero sulla legge di causa-effetto. Infatti il legamento di Sant’Elena crea un legame karmico, non un legame sentimentale! Significa in parole povere che il proprio destino viene indissolubilmente intrecciato a quello di un’altra persona, con tutte ciò che ne deriva. Per questo la persona legata in tal modo non cambia carattere e si ritrova per circostanze ed eventi a tornare da chi ha eseguito il rito. Questo non vuol dire necessariamente che un legame karmico è qualcosa di negativo. Ci dei casi in cui, a causa di forte accumulo di karma negativo, sacerdoti e operatori di Santeria e Vudù consigliano di rivolgersi a Sant’Elena. Tuttavia si tratta di casi particolari dove le due persone sono davvero unite da affinità karmica, insomma sono predestinate a stare insieme in un modo o nell’altro e le cause che glielo impediscono sono solo esterne. Però deve essere sempre e solo una persona competente e capace di lavorare con l’energia di Sant’Elena nel modo giusto a decidere se operare con tale legamento oppure no.
    Se si vuole ottenere un riavvicinamento forte meglio chiedere aiuto a Santa Marta, ma anche qui bisogna fare molta attenzione. Mai chiederlo nei confronti di una persona che non ci ama veramente, che non ha sentimenti sinceri, che ha blocchi emotivi e psicologici gravi. Bisogna valutare attentamente ogni situazione e soprattutto ricordare che una volta invocato l’aiuto di un Orisha o loa gli si deve essere fedeli a vita non con timore ma con vera devozione perché si usufruisce della loro energia.
    Mi scuso per la lunghezza del post ma spero di essere stata di aiuto.

  47. Ma GRAZIE per questo interessantissimo post!…l’ho letto e riletto con attenzione anche se non tutto mi è completamente chiaro.Tra le due persone in questione,qualcosa di sicuro c’è perchè più volte ci son stati cambiamenti di idea e segnali di non voler interrompere il filo nonostante i propositi per ostacoli esterni.il rito è stato fatto e il giorno dopo…uno strano sms dove esprimeva il desiderio di INCONTRARSI subito…anche se poi il silenzio di mesi.Segnali e 2 sere al telefono e l’ennesima sparizione,qua,si gioca a nascondino da molto tempo ma qualcosa senza dubbio c’è.Voglio ripetere il rito,sono convinta e disposta a tutto,ci credo e mi piace approfondire l’argomento,grazie ancora al blog e a chi scrive,spero a presto!Stasera ho girato tutta Osimo per trovare un pezzo di seta ma nessuna merceria sembrava fornita se non di raso,uffa!

    1. Ciao vorrei chiederti una cosa, i chiodi come vanno disposti? La foto va bn anche come stampa? Ho letto tutti gli avvertimenti e sono sicura di farlo. Altra cosa la scatola, come deve essere e il rito ha un ora precisa per farlo?grazie mille di un eventuale risposta

  48. Lascio a princessesmy i dettagli sulla procedura operativa, che però è spiegata bene ad inizio articolo e nei post che ti consiglio di rileggere.
    Lungi da me voler invadere il campo professionale di una brava strega, l’unica cosa che posso aggiungere è che essere sicuri è una cosa comprendere davvero cosa si sta per fare è un’altra. Non lo si capisce finché non lo si prova nell’animo, e il solo accostarsi a simili entità fa capire con quali forze si ha a che fare (parlo per esperienza seppur molto ridotta rispetto a quella di veri sacerdoti di Santeria e Vudù). Il dolore di una separazione è grande, anche io sono nella stessa vostra situazione, ma bisogna imparare a capire il perché profondo degli avvenimenti. La presenza di affinità karmica può essere verificata con una buona attendibilità solo da cartomanti esperti o veri sensitivi, per andare sul certo ci si deve rivolgere a maestri spirituali (guru, sciamani e via dicendo). E comunque lo stesso karma spesso prevede strade che non si possono evitare per giungere alla realizzazione profonda del proprio essere. Io per esempio sono convinta di avere affinità karmica con l’uomo che amo, l’ho perso in larga parte per cause esterne, ma sento anche che questo periodo di separazione è una prova necessaria per lui quindi cerco di agire nel modo meno invasivo possibile. Forzare la natura di qualcosa è sempre controproducente, e infatti il legamento di Sant’Elena porta ritorni alternati ad allontanamenti proprio perché i nodi del normale flusso karmico non sono risolti ma accavallati (spero che questo possa rendere l’idea).
    Inoltre invocando Sant’Elena/Gunguna è molto probabile che, se non siete esoteristi con una certa esperienza, chiamate ben altre forze in causa (in poche parole, demoni) generando il rischio di un’infestazione del luogo in cui operate e della stessa persona alla quale il rito è indirizzato. Ma a rimetterci siete voi per prime, perché i ritorni energetici sono terribili!.
    Tenete anche a mente che non dovete mai, e ripeto mai, dimenticarvi di onorare e ringraziare l’orisha in questione. E si parla di devozione con la d maiuscola, che richiede un altare in casa da curare con costanza e attenzione pressoché quotidiana.
    Datemi retta, provate prima con il Santa Marta che in realtà è un rito di riavvicinamento, poi scegliete un legamento protettivo ma non karmico! Anche se nemmeno Santa Marta Dominadora, alias Filomena Loubana, è uno spirito facile con cui lavorare…mai dimenticarla e dimenticarsi di ringraziarla perché è rapida nel dare (se si fa il rituale in luna crescente agisce in circa 4 giorni, mentre in luna nuova in circa sette) come nel togliere. E con togliere intendo distruggere.

    1. Ho chiesto dei chiodi perché non ho visto risposte inerenti. Magari poi e’ sfuggito a me. Comunque non sono preoccupata delle conseguenze.

  49. ma tutto non dipende dalla volontà?? se la mia volontà non è quella di legarlo a me ma è quello di spingerlo a farlo tornare non creo un legamento! almeno non è così???

  50. No, non lo è. La volontà è importante in magia, ma lo è anche la formulazione di un incanto, perché la parola richiama l’energia ed esprime l’intenzione. Stesso discorso per i materiali usati nel rito e gli stessi gesti. Ogni elemento deve essere legato da un principio base comune. Ovviamente la parola è duttile almeno quanto le nostre forme-pensiero e una mente ben allenata può manipolare un incanto perché solo determinati aspetti di un’energia si manifestino. Si tratta però di persone esperte con un buon controllo delle proprie emozioni e dei propri pensieri. Ad un livello elevato si può anche operare senza usare parole e addirittura materiali, facendo vibrare direttamente l’energia, ma si tratta di praticanti con una forte elevazione spirituale.
    Ora mi fermo o invado il campo di Princessesmy e non voglio fare la scorretta. Spero di essere stata d’aiuto.

  51. Anche se sono contro l’uso di questo rituale, avviso chi lo sta facendo per evitargli sbagli pericolosi che supplicare la Santa serve a poco anzi può anche avere controindicazioni in quanto gli spiriti della divisione nera sono poteri di dominio e forza e amano le volontà ferree non i cuori deboli (e chi agisce per egoismo sarà punito in un modo o nell’altro). Cercate informazioni su Sant’Elena nella Santeria, ci sono siti validissimi da cui ho preso informazioni scritti direttamente da maestri di Santeria.

    1. mariateresa ti vedo molto informata… ti posso dire che è vero in questo periodo (un pò troppo lungo) di grande forza non nè ho …ed è per questo che mi sono rivolto a santa elena non per vendetta ma solo per riavere grazie a lei la cosa più bella della mia vita che mi è stata portata via…se fossi stato più forte forse non mi sarei rivolto neanche a LEI (SANTA ELENA) perchè in questo momento stavo correndo già dietro ad altre gonnelle mentre così non è… io spero che santa elena perdoni i miei momenti di debolezza e mi dia la forza di ottenere quello che tanto desidero in cambio della mia devozione e fedeltà quotidiana…se non mi riterrà degno del suo aiuto…pazienza ci avrò provato…ma credimi che la promessa che le ho fatta la sto mantenendo…di più non posso!!!!
      e se deiderà di aiutarmi chi se lo dimentica più…sarei un folle!!!!
      un saluto a tutti e santa elena confido in te!!!!tuo devoto per sempre!!!

  52. Il punto è che tu l’affronti come se fosse solo la Sant’Elena cristiana, cosa vera in parte (l’associazione non è certo casuale). Ci vuole un altro comportamento con questi spiriti. Comunque io spero vivamente che il rito ti vada male. Non sai cosa ti aspetta in caso di riuscita. I casi in cui un legamento karmico è l’unica soluzione possibile si contano sulle dita della mano.

    1. mamma mia che peste….tu hai ritenuto opportuno pregare santa marta bene… io sono stato attratto da santa elena mi fido del mio istinto….e spero che mi vada bene…

    2. Ieri ho fatto il secondo legamento come da spiegazione. Unica cosa e’ da oggi che mi sento come in ansia; inoltre ieri appena fatto per qualche minuto gli oggetti elettronici facevano i capricci! Non ho fretta di vedere la persona soggetto del legamento. E’ normale, vuol dire che ho sbagliato qualcosa ? In anzitutto ringrazio infinitamente Sant Elena sperando che possa aiutarmi! Sempre tua devota Sant Elena!

    3. Ah ok, grazie letto or ora. Quindi ora non rimane che aspettare e sperare!

  53. ho visto che lui anche se scappa,tiene a me e in modo strano.razionalmente non vuole e ha i motivi però………insomma,SPERO IN SANT’ELENA !Sulla SANTERIA CUBANA le cose che miarrivano mi sembrano…confuse ,non riesco a capirci granchè!…..la mia posizione con me stessa è chiara:AD OGNI COSTO!……spero SOLO che SANT’ELENA MI ASCOLTI!

  54. mi piace saperne di più sulla santeria cubana e continuo a ringraziare che scrive,io non so dove documentarmi!

    1. Io spero di aver presto dei segnali, ho troppi ricordi mi fan male, ma ci tengo a lui. Voglio anche solo per poco tempo riaverlo al mio fianco a me ca benissimo anche così come un tira e molla. Quanto ci vuole per avere dei segnali???

  55. ma scherzi?il fatto di sperare di riabbracciarlo,almeno una volta!|…un minuto può valere una vita e costi pure quel che costi!

  56. Scusate se rispondo in questo modo, forse non dovrei, ma mi fa rabbia il vostro modo di concepire l’amore. Amare veramente significa usare sia la testa che il cuore, rispettare la persona anche se questo ci costa dei sacrifici. Le persone non sono cose da riavere. Capisco il dolore, lo capisco benissimo. Ma la disperazione non porta a nulla, solo alla rovina. Io ho perso l’unico uomo che abbia mai amato per cause esterne, per la cattiveria della gente, e finché avrò la certezza che lui mi ama ancora non mi arrenderò. Anche io voglio realizzare un progetto di vita con lui. Ma prima di tutto voglio vederlo felice. Perché in una coppia vera non deve esistere solo l’io o solo il tu, ma il noi, che significa realizzarsi l’uno attraverso l’altro. Io gli ho fatto del male e mi odio per questo, non volevo, e l’ho lasciato libero di allontanarsi perché questa è la cosa più giusta per lui. Prima dei miei bisogni emotivi, ho ascoltato le necessità della sua anima ferita. Sto usando la magia ma solo per stimolarlo, non per soggiogarlo. Ad ogni costo per me significa combattere finché ci sono le condizioni per farlo. Se lui dovesse trovare felicità altrove, non potrò far altro che essere contenta per questo e conservare il suo ricordo nel cuore. L’amore non è possesso esclusivo né annullamento per l’altro. Come potete essere felici di riabbracciare una persona che non è felice di quello che le donate? Che può solo dare qualche brivido di emozione senza la gioia della condivisione totale e costante? Un legamento può unire due individui in vari modi, ma non può creare amore. Vi piacerebbe ritrovarvi sempre insieme ad una persona che ricambia i vostri gesti d’affetto con rabbia o addirittura odio o semplice passione? Volete accontentarvi davvero di questo? E se anche lo volete, siete consapevoli che con il Sant’Elena torturerete psicologicamente la persona amata tanto da poterla spingere anche a disturbi gravi o al suicidio? Riflettete su queste parole che non vogliono essere né un giudizio né una condanna ma un consiglio.

    1. Prima la pensavo come te … Non sono un ragazzino so bene quello che sto desiderando e sto cercando di ottenere… Hai ragione è una forma di egoismo… Ma credimi io vorrei avere solo un’altra opportunità…il legamento mi serve a questo … Io ci spero tanto ci credo e quando sarà compito mio farla rinnamorare di me… Non sono mai stato così in difficoltà in vita mia, non c’è niente che mi faccia star bene mi è stato tolto la cosa più bella che avevo… Ti svelo anche una cosa dopo la mia ultima storia Andata male io avevo pregato dio chiedendogli che la prossima storia fosse stata quella definitiva e lui mi ha donato quest’angelo che ha stregato il mio cuore…solo che poi se l’è ripresa ed io non ci sto… Faró di tutto per riaverla andrei anche all’inferno o venderei l’anima … Accetterei anche di avere una vita breve pur di trascorrerla con lei…non mi interessa poi se da un punto morale ciò è scorretto sono sempre stato onesto buono con tutti mai invidiato gli altri mai desiderato cose materiali il risultato qual è stato??? Lo dico io pessimo… Se ne vedono tante in giro molto peggio di quello che sto cercando di fare io… Credimi io non mi sento in colpa non mi sento sporco… Ps mariateresa il sei “una peste” è stato scritto in senso ironico non volevo offenderti
      BUONA GIORNATA A TUTTI!!!

  57. Tranquillo, avevo capito l’ironia, inoltre è difficilissimo offendermi^_^
    Non è che questa è una forma di egoismo, è egoismo. Dici che è la cosa più bella che avevi…ma lei non è una cosa! Capisco quello che provi e intendi, anche io voglio lottare fino alla fine per l’uomo che amo, ma solo se è una cosa buona per lui realizzarsi nella vita insieme a me (quindi finché nutrirà sentimenti per me). Inutile tentare di forzare la natura di qualcosa per fare il nostro volere, è uno spreco di energie. L’amore inteso solo come possesso consuma e distrugge.
    Non ti senti in colpa perché non vedi, accecato dalla disperazione e dal dolore, le conseguenze di questo legamento. Comunque libero di fare come meglio credi. Sappi però che questo legamento non serve a riconquistare l’amore perduto, l’ho già spiegato. Il suo scopo è un altro. Alla fine cosa ti serve far ritornare, solo perché intrappolata in un flusso di eventi forzati, il tuo angelo trasformato in demone? Non ti amerà, anzi si sentirà intrappolata e quindi sarà spesso nervosa. Anche se tu ti impegnerai nel ricostruire il rapporto, nel darle tutto il tuo amore, quello che percepirà lei sarà sempre e solo un senso di prigionia. Come una bestia in cattività. Ha tutti i confort ma non è libera. Se vuoi riconquistarla con la magia devi provare il Santa Marta. Dammi retta ti prego non rovinarti e rovinarle la vita. Mettila sul piano pratico più che morale. Fai qualcosa di controproducente, perché se lei sta male stai male anche tu e viceversa. Non potreste avere un rapporto sano e tranquillo.

  58. Beh per me e’ inutile discutere sato che ormai il legamento l’ho fatto e poi francamente sono un po’ cavoli miei. Comunque io ho commentato solo per sapere indicativamente la tempistica e gli effetti( io ho fatto la seconda versione), grazie mille.

  59. Se lo avete fatto secondo procedura vi ascolterà eccome (o vi ascolteranno altre entità)…fatti vostri quello che verrà dopo. Mi fa solo un enorme tristezza.
    Destiny devi amare davvero tanto questa persona se arrivi addirittura a maledirla! Almeno usa la versione non malefica (che comunque è pesante, eh). Gli effetti sono una vera e propria tortura psicologica, emotiva e fisica. Sui documenti che ho io i sintomi più comuni sono mal di testa, nervosismo costante, ansia, incubi e problemi allo stomaco. Alcuni possono anche scivolare in depressione e alla lunga subire influssi da parte di entità larvali e demoniache (in questo caso si consiglia un buon esorcismo). Se cerchi su internet ci sono ottimi siti di Santeria anche se per la maggior parte in inglese e spagnolo.

    1. mariateresa lo sai questi sono sintomi che percepisco io …mal di testa ansia ecc. ecc. è una cosa normale… io questi siti che dici tu non li trovo… ps cmq nel post precedente ho scritto “cosa più importante” ma il termine cosa era da intendere in senso lato…tra tutto quello che avevo lei è la persona più importante… 😉 grazie ciao

  60. Il legamento di Santa Elena agisce su entrambe le persone che vengono legate quindi si crea un circolo vizioso in cui le sensazioni e spesso anche gli stati d’animo sono in comune. Prova a cercare digitando nel motore di ricerca la parola Orisha e poi Sant’Elena nella Santeria.

  61. per me la cosa più bella è sentire’funziona,eccome’:MAGARI fosse,mi metto a ballare,mi metto!grazie Mariateresa perchè dici che funziona,ci fai sperare,ci fai!Ripeto,io,qualche segnetto l’ho avuto ma non ne sono sicura,tu mi fai sperare e lasciamo stà i risvolti,qua,ce vò che torna!…un abbraccio a tutti e…grazie sempre a chi scrive!

  62. io non riesco a trovare niente sugli orishà che mi possa far capire qualcosa e le uniche informazioni le apprendo da questo blog!

  63. Io vorrei farvi capire quello a cui state andando incontro, non certo farvi sperare…ma tanto ve ne accorgerete a rito ultimato. I primi effetti li dovreste vedere dopo tre mesi abbondanti, ma i tempi possono essere come ho già detto molto più lunghi. I segni si manifestano prima ma non fatevi prendere dall’entusiasmo cercando l’altra persona perché sarà nella tipica fase di allontanamento. Questa fase può durare a strascichi anche a rito ultimato, in quanto la vittima proverà un’attrazione che non sa spiegarsi e che cercherà di reprimere e respingere senza mai riuscirci del tutto (si sentirà soggiogata da qualcosa più forte di lei). Se c’è sentimento nell’altra persona non illudetevi la cosa possa essere diversa. All’inizio sembra che tutto vada a posto, ma poi subentra un senso di soffocamento e oppressione. Come ho già detto sono insoliti i casi in cui questo legamento consente alla coppia di essere felice. Di solito la versione del rito è diversa da quella usata in italia e molto meno pesante, anche perché bisogna ricordare che questi riti antichi circolano dal medioevo e sono stati modificati e influenzati da varie culture che a Gunguna hanno associato altri spiriti per nulla buoni.
    Se vi servono informazioni potete contattarmi su facebook, però non lo faccio a scopo di lucro quindi vi passo il materiale e ve la vedete voi.

    1. Sai quanti articoli ho scritto cara mariateresa su questo legamento?? almeno 4 … se cerchi nel blog troverai tantissimi articoli di delucidazioni sul rito di S.Elena che ormai conoscosco come le mie tasche. Purtroppo non vieni ascoltata, le persone quando entrano in una spirale di disperazione perchè gli manca l’amato diventano cieche e sorde. Puoi scrivere, avvertire e dire tutto ciò che vuoi ma è come se fossero parole gettate al vento. Se fai un tour del blog noterai quanto questo argomento è stato abbondantemente trattato. Se riesci a farti ascoltare sei fortunata. Grazie per le tue parole e perchè cerchi di far capire cose che ripeto da quasi 5 anni :S

  64. Ti chiedo scusa se mi sono intromessa, io mi sento bene nell’aiutare gli altri specie se sono persone nella mia stessa barca. Voglio offrirgli dei modi per affrontare senza eccessivi rischi questo legamento. Soprattutto vorrei che capissero, mettendo da parte i motivi morali ed etici, che un legamento karmico non serve a riconquistare l’amore di una persona! Purtroppo vedo che questa è la credenza più diffusa. Magari se proprio vogliono farlo, lo facessero dopo aver ricreato le basi per una relazione con un rito di riavvicinamento. Mi fa rabbia vedere persone che fanno magia senza conoscerla. Specie se di questo tipo. Almeno si documentino bene, che poi non serve farlo solo teoricamente. Ci sono dei livelli che si raggiungono solo dopo tanta esperienza diretta. La magia legata alle entità richiede un percorso spirituale, una contatto con queste, le richieste materiali vengono dopo e per ultime. Prima c’è l’elevazione spirituale. A meno che non si voglia fare bassa magia nera. Però non riesco a vedere l’utilità di un cammino del genere. C’è un equilibrio universale che va rispettato qualsiasi cosa si faccia. Io seguo la cabala come percorso spirituale che insegna a togliere con la sinistra ma a dare con la destra. Spero di poter aiutare le persone che soffrono a trovare la vera strada per la guarigione.

    1. No no, niente scuse, hai scritto cose assolutamente giuste e d aparte mia hai pieno anzi pienissimo appoggio. Sai, quando le persone che dicono queste cose sono più di una magari sarà possibile essere ascoltate. Speriamo bene. Grazie ancora per i tuoi preziosi commenti 🙂 saranno d’aiuto a molte altre ragazze.

  65. oh,io spero di dirvi un giorno che…è tornato!!!foss’anche per mezz’ora!e,ripeto,FOSSE VERO!!!!!!!!!!!!……….vi abbraccio eh!

  66. QUI,lo vorrei scrivere su questo blog:è TORNATOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!………………….ciao amici!

  67. allora,fato a nov,i primi,il giorno dopo mi manda un sms’ti voglio adesso’,io non sono pouta andare e lui più sentito fino a che mando io un sms.segue…

  68. non sei invadente è che non posso esprimermi ma il succo è che sembra tenere a non chiudere,speriamo,speriamo bene.

    1. ok grazie…non ti sei espressa ma ho capito… 😉 in bocca al lupo…

    1. Volevo chiedere un tuo parere… Sto facendo dei sogni strani…tanti riferimenti…persone che parlano di lei … Sento il suo vero nome ovunque… Non so se sono coincidenze ma sembra che tutto si sta rivolgendo contro di me…eppure onoro tutti i giorni la Santa Elena con candele lumini e preghiere…mah … Io non ci capisco più niente… Vorrei solo un segno …ps prima del rito le mandai un sms perchè trovai un suo oggetto in macchina e mi rispose tranquilla la settimana scorsa le ho mandato un altro sms chiedendole solo come stava ma non ho avuto risposta…
      Grazie ed. Un saluto a tutti

  69. tesoro,speriamo che sia la fase del rifiuto no?se leggi nei post parlano di questa fase,CREDIAMOCI!

  70. Ciao
    Volevo una delucidazione da MariaTeresa Cermola
    e anche da princessesmy se vuole .
    Vi sto seguendo da diverso tempo e leggo cose molto interessanti , curiose .
    Ho letto in qualche post che hai parlato del rito di santa marta , ma non l’ho trovato in questo blog .
    Potresti dirmi dove poterlo trovare , di cosa si tratta , delucidazioni in merito , pro e contro del rito e se esiste in questo genere di preghiere la possibilita di uno scioglimento , perche se non ho capito male quello di Sant’ Elena non è facile tornare in dietro
    grazie sin da ora

  71. Il rito di Santa Marta c’è in due versioni qui nel blog ma si trova anche in un altro forum (non posto l’indirizzo per correttezza) dove lo spiega molto bene un praticante di Santeria.
    Si pensa sia un legamento ma non è così. La Santeria lo usa molto più rispetto al Sant’Elena proprio perché è un riavvicinamento, anche se bello forte. Diciamo che non priva del libero arbitrio ma fa sì che i sentimenti di una persona si risveglino con molto impeto fino a dominarlo. Anche qui bisogna usare il buon senso. Se lui o lei non nutrono sentimenti veri il rito risveglia in loro solo passione istintiva, ossessione oppure nulla. Santa Marta alias Filomena Loubana è uno spirito dominatore che appunto ammansisce ciò che è ribelle, nella tradizione sono i serpenti ad essere domati. Non è qualcosa di negativo nel senso di cattivo quindi, anzi si tratta di spegnere istinti o impeti eccessivi, infatti questa Santa è spesso invocata per riportare un marito che ha preso la classica sbandata dalla propria moglie.
    Essendo un rito di riavvicinamento farà si che la persona si interessi di nuovo all’operatore ma dopo un po’ va ripetuto e consolidato con altri lavori. Gli effetti non dico sono immediati ma quasi, dipende anche dalle lunazioni, in luna crescente si realizza dopo circa 4 giorni in luna nuova dopo circa una settimana (in quest’ultimo caso dura parecchio e va ripetuto la luna nuova successiva). Non si può sciogliere perché non è un legamento. Però va fatto con estrema convinzione perché Santa Marta come ho già detto qualche post fa è rapida nel dare tanto quanto nel riprendere ciò che ha concesso se non rispettata come vuole. Questo significa non solo fare un altare dove ringraziarla con le offerte, che devono essere rigorosamente quelle giuste (qui nel blog ci sono le informazioni necessarie), ma anche dimostrarsi sempre devoti nel cuore e saggi nel sapersi tenere ciò che ha dato (non è che prima le chiedete di far ritornare il vostro amore perduto e poi fate i farfalloni o gli indecisi). Consiglio di fare questo rito solo dopo aver tentato un approccio alla Santa, ovvero dopo aver stabilito un minimo di contatto, che all’inizio si ottiene informandosi su di lei.

  72. Ah dimenticavo una precisazione. Il legamento di Sant’Elena non è del tutto inscindibile, in realtà ogni fattura ha la sua contro fattura. Il problema è che in caso di fatture potenti (ma un po’ con tutte le fatture) le cose non possono mai tornare allo stato naturale. Per questo si usa dire che una fattura è inscindibile. Ci sono sempre dei modi per arginare flussi energetici ormai fuori controllo, ma si tratta più che altro di rammendi e non veri e propri rimedi.

  73. Queste sono cose che una strega deve sapere per forza, e se c’è qualcosa che ancora non sa deve documentarsi e in caso opportuno farne esperienza (non si deve sperimentare per forza tutto, ci vuole saggezza).

    1. mariateresa hai detto che possiamo contattarti su fb ma perchè poi non rispondi volevo chiederti delle cose

    2. Gentile Maria Teresa,
      io non le scrivo per questioni di amore, ma per questioni di lavoro.
      Vorrei un suo parere sui riti da usare per tenersi il lavoro,evitare il licenziamento (oggi non si sa mai)e mantenere ottimi rapporti con il capo da cui dipende tutto.Grazie Ramona.

  74. Gentile Maria Teresa,
    io non le scrivo per questioni di amore, ma per questioni di lavoro.
    Vorrei un suo parere sui riti da usare per tenersi il lavoro,evitare il licenziamento (oggi non si sa mai)e mantenere ottimi rapporti con il capo da cui dipende tutto.Grazie Ramona.

  75. Gentile Maria Teresa,
    io non le scrivo per questioni di amore, ma per questioni di lavoro.
    Vorrei un suo parere sui riti da usare per tenersi il lavoro,evitare il licenziamento (oggi non si sa mai)e mantenere ottimi rapporti con il capo da cui dipende tutto.Grazie bellella2000

  76. Se non rispondo su fb è perché fortunatamente non sono caduta nella facebookmania che costringe a connettersi ogni santo giorno 24 ore su 24!^^. Comunque appena posso cerco di aiutarvi.
    I riti per il lavoro ci sono su questo blog non chiedete direttamente a me la blogger è princessesmy ed è giusto che vi rivolgiate a lei.

  77. Ok perfetto
    mi puoi indirizzare sul blog dove posso trovare la preghiera e il tutto perche non riesco a trovarlo , sotto quale voce si trova
    Cosi intanto inizio a documentarmi
    Grazie

  78. Mi sono messa a cercare notizie Si santa Marta
    Ho trovato molti rituali simili fra loro ma anche discordanti .
    PIU che altro complicati perche il materiale che richiedono non saprei proprio dove reperirlo.
    POI mi si è aperta una pagina si facebook
    Con una orazione alla santa ., molto piu semplice direi e di materiale reperibile .Fattibile
    Però c’è una cosa che non capisco
    o meglio mi domando
    Quando si dice , essere devoto , fare delle offerte mantenere allestito un altare etc ….
    Della serie tutto questo va portato avanti a vita
    La Santa ti ascolta , di concede la grazia , la tua richiesta viene esaudita
    e uno deve portare avanti una rappresentanza folcloristica , senza offesa ci mancherebbe , un altare in casa con candele accese tutti i giorni offerte di fiori cibi e cose varie ……?
    Non puo bastare una devozione interna , un ringraziamento personale, l’impegno di coltivare con amore e dedizione x a richiesta esaudita :::: magari visite nelle chiese dedicate al nome della santa etc
    è proprio necessario una rappresentanza materiale per far vedere la tua gratitudine !!!
    Suggerimenti in merito ??
    La mia non è una critica e nemmeno un brontolare , è solo una richiesta
    perche se mai mi dovessi accingere in questa esperienza di sicuro dimostrare fede e devozione con una rappresentanza materiale mi risulterà molto difficile ……..
    dover far saltare la realizzazione del rito solo perche non si mantiene un altare oltre i giorni di preghiera mi sembra un pò ingiusto
    Una candela la si puo sempre accendere e passa inosservata , ma un altare completo piccolo per quanto possa essere è difficile da giustificare

    Accidenti però
    é proprio necessario tutto questo !!!!
    grazie
    a chiunque voglia rispondere

    1. Per avere bene chiara la situazione, non so se ti è mai capitato di vedere film che riguardano i paesi latini, hai notato che in ogni casa che si rispetti c’è un altare allestito ad hoc?? ecco quello è il loro culto, per cui si, devi essere dovoto a vita in modo visibile. Tali novene e preghiere richiedono la divulgazione, per cui nel momento in cui gli ospiti entrano in casa tua, vedendo l’altare, capiscono che tale santa ha aiutato te e la tua famiglia in qualche momento difficile. Il fatto è che qui, non abbiamo questo genere di culto, di conseguenza, è anche normale che tu ti vergogni ad avere una cosa simile in casa tua. Se non si è disposti ad operare in questo modo, abbandonate l’impresa. I latini, passano anche ore in preghiera o comunque dedicano del tempo ai loro santi. L’altare con tanto di cuscinetto per inginocchiarsi è quasi sempre presente nelle camere da letto. Non so se tu hai mai visto il film Romeo e Giulietta con Leonardo di Caprio, il film è stato ambientato in Messico, se osservi la camera da letto di Giulietta è stracolma di angeli e santi con tanto di inginocchiatoio. Il culto loro è quello, di conseguenza manifestano la loro fede così e così deve essere.

  79. puoi inventare che per sentito dire hai conosciuto questa santa e ti senti devoto,mettere una foto ,una candela,un fiore,non so,non occorre penso allestire un altare grosso!….dai,questo problema si supera!….magari fosse solo questo,il problema!….insomma,inizia ad invemntare che persone di tua conoscenza sono devoti a questa santa e ottengono pace interiore,ahah!sapessi quante me ne tocca inventà,a me!…baci!

  80. Quoto Princessesmy. Si deve capire che questi spiriti non sono come demoni che danno qualcosa prendono l’offerta una volta e poi chi si è visto si è visto. Loro ti danno la propria energia e vogliono un posto nel tuo cuore, nella tua mente, nella tua anima e nella tua vita. Si crea così un circolo energetico, un legame tra praticante energia canalizzata e entità a cui tale energia appartiene. Nel momento in cui non si alimenta più questo circolo nella maniera giusta tale legame si spezza. Inoltre sappiate che non tutti i santi della Santeria e spiriti del vudù possono essere invocati perché dipende a quali entità il praticante è connesso fin dalla nascita. Di solito tutti hanno legame con gli spiriti ghede (San Espedito è uno di questi) con i rada principali, ma è più difficile stabilire un contatto di affinità con i petro (Santa Marta è uno spirito di questa classe). Se non si hanno le qualità che attirano lo spirito che si vuole contattare può accadere nel migliore dei casi che questo ignori la persona mentre nel peggiore dei casi che rimanga infastidito dal disturbo. Un’altra cosa da tenere a mente è che mentre per gli spiriti rada e ghede basta anche offrire l’indispensabile secondo le proprie possibilità e la propria costanza, con i petro si deve essere disciplinati e rigorosi. Per esempio io a San Espedito ho offerto fiori rossi e vino rosso con una cadenza di due volte a settimana, giusto il tempo di vedere i primi segni di cedimento dei fiori. Va bene, sento che lo spirito è soddisfatto (l’ho accolto dentro di me ed è un compagno di vita costante^^). Continuerò per sempre ma con il mio ritmo personale. Con Santa Marta questo non sarebbe mai possibile. Ci vuole l’altare adatto, il panno del colore giusto (di solito viola), e tutti i giorni offerte fresche. Non potrei mai fare delle variazioni personali. Se i gigli che le offro sono freschi anche dopo un giorno, non importa li devo cambiare. Stessa storia per il resto. E mai dovrei lamentarmi di questo. Quindi o si sviluppano le capacità necessarie per effettuare questi tipi di riti o si lascia perdere.

    1. non si muove una foglia… solo che le persone mi parlano di lei… è una tortura…

  81. Volevo ringraziare sia Princessesmy e Mariateresa
    per le delucidazioni .
    Non ho molta costanza e reverenza tale da allestire un altare e tenerlo
    vivo e forse nemmeno una fede cosi devota verso nessuno ed Instaurarla cosi di sana pianta per riavere l’amore di un uomo , non credo che nessun santo ci crederebbe
    non voglio prendere in giro nessuno
    Grazie ragazze
    grazie mille

  82. Hai fatto la scelta più saggia Frozen. Prova il legamento dei limoni, a me sta funzionando.
    Cuorenero, questo rito è una tortura, ho cercato di dirlo più volte. Funziona così. Rimani in un’attesa frustrante e poi quando meno te lo aspetti ecco un ritorno a sprazzi, poi allontanamento per chissà quanto, poi ritorno…e così via. Impazzirai.

    1. almeno ritornasse pure per un giorno…ma tutto tace…ti ripeto solo questi chiamiamoli segni che me la ricordano,come se il suoricordo non fosse già vivo in me, ma di sentire la sua voce o un suo messaggio niente…

    2. mi rispondi su fb vorrei chiederti delle cose hai già un mio messaggio privato

    3. buonasera,sei proprio simpa, ma io non scrivo per fatture o qualcosa del genere ma per esprimere un mio pensiero. mi spoiego, ho 54 anni, 55 alla fine dell’anno,sono piena di vitalità, e di attività e voglio continuare fino all’ultimo giorno della mia vita coì, ed invece altre persone mi fanno pronta per la pensione o quasi e la cosa mi manda su tutte le furie e per non parlare del fatto che mi sono innamorata di un uomo che è più giovane di me di due anni ma, c’è sempre qualcuna che si mette di mezzo e queste cose mi mandano ancora di piùà in bestia, sono grande , sarò capace di decidere pe conto mio, come fare? tutte queste cose mi sanno di malocchio o mi sbaglio? cosa mi consigli? ciao bellella2000

  83. tu dici ‘impazzirai’ ma io già sò matta,di più…nen se pòòò!!!!!!!!!!!….cuorenero mi stai sul cuore,come ti capisco tesoro!

  84. Quali sarebbero le parti che mancano???? ci sono diversi rituali su S.Elena e questi in qualsiasi libro li recuperi sono esattamente così. Probabile che chi scrive libri trascura dei dettagli.. quindi se realmente mancassero delle parti chi si documenta nei libri ha poca colpa. Per quanto concerne S.Elena e tutti i vari santi io credo che questa, essendo bassa magia nera, sappiamo benissimo che la persona è costretta ad amarti, che tu lo amansisca o lo renda un ebete, sempre di costrizione si tratta.. e di certo non sarà uguale a un uomo che ti ama realmente con tutto se stesso. Questo è ciò che penso. SAppiamo tutti che tale rito da problemi non solo morali ma anche fisici è sempre un legamento di una certa portata. Io mi rifiuto di avere accanto a me un uomo sedato da non si sa cosa. Ma sicuramente dentro se ci sarà una bella lotta.

    1. Ciao Princess, volevo farti una domanda sul legamento di Sant’Elena. Un chiodo si conficca nella foto dell’amato, uno si getta in un corso d’acqua e l’altro chiodo??? Grazie

    2. e l’altro chiodo si conserva con tutto il resto del materiale nella scatolina in quanto si dedica simbolicamente a costantino figlio di s.elena.

  85. Per me va bene basta che mi scrivi a princessesmy@hotmail.it

    Non ho mai detto che è un demone ho solo detto che certi tipi di rituali vengono riposti nella bassa magia nera per i contenuti costrittivi. Conosco la storia di S.Elena, ma sta di fatto che questo legamento è davvero una fattucchieria pericolosa. Ribadisco che non ho nulla contro la Santa, ma sicuramente se dovessi dire il mio parere a riguardo direi… statene alla larga. e’ comunque sempre una maledizione verso chi ami, gli imponi pene fisiche fino a che non ritorna da te.. non è molto romantica e amerevole come cosa 😀

  86. funziona, funziona… ma ha i suoi tempi. tutto sta a quanta capacità ha l’altro di resistere razionalmente ad un desiderio dettato dal cuore (o che tale gli sembrerà). inutile però dire che deve esserci già del sentimento di base, altrimenti non ha senso. inoltre serve costanza, non accade nulla in tempi brevi. aggiungo però un dettaglio importante: ho visto che è difficilissimo (ma non impossibile) scioglierlo se ben fatto, pertanto non bisogna mai legarsi (perché leghi entrambi rischiando la solitudine a vita) per puro capriccio!

    ps: ho visto che in altri post c’è un’altra lilith, io ho scritto solo qui!

    1. il mio non è capriccio è amore…spero proprio che santa elena guardi il mio cuore e si renda conto che i miei sentimenti sono puri e decida di aiutarmi… ormai è passato un mese…ma niente…

    2. Premesso che, almeno per ora, non intendo rivolgermi a Sant’Elena, ho una curiosità da profana della magia, la chiedo a te Lilith, a Princess o a chiunque sappia rispondere: la fattura funziona se di base c’è un sentimento anche nell’altra persona, ok…ma questo sentimento dev’essere amore, o anche solo un affetto ‘amichevole’, rimasto dopo la fine della relazione? Sulla riuscita del legamento incide il fatto che lui abbia una nuova storia?

    1. il messaggio l’ho mandato 12 giorni fa un messaggio semplice solo saluti e le chiedevo come stessi…non ha risposto…

  87. Allora deve essere chiaro che il legamento di Sant’Elena è un legamento karmico quindi non serve a far innamorare una persona o risvegliare in lei l’amore o a rinsaldare il legame. Di base nessun legamento crea l’amore, ma serve come canale di scambio energetico tra due individui e lavora su emozioni e sentimenti. Il legamento karmico invece lavora solo sul flusso del karma. Per questo è tanto pericoloso. Sant’Elena nella Santeria è un Orisha non un demone ma se non si sa come invocarla, e solo chi pratica con una certa esperienza Santeria può farlo, quasi sicuramente rispondono entità negative alla chiamata.
    I tempi difficilmente sono rapidi, di solito è dai tre mesi in poi che arrivano risultati significativi. Il risultato non dipende solo da quanto forte è psicologicamente la vittima, ma anche e soprattutto da come reagisce agli interventi esoterici di questo tipo. C’è chi è più ricettivo e chi meno. Inoltre, e questo vale per tutti i legamenti e la magia rossa in genere, ogni persona ha un suo modo di amare che corrisponde al suo carattere di base. Abbiamo l’impulsivo-passionale, l’emotivo-romantico, l’intellettuale-spirituale.
    Comunque il legamento di Sant’Elena è di origine medievale e quindi non deriva direttamente dalla Santeria ma è stato contaminato dalla bassa magia nera popolare.

    1. questo diciamo che l’abbiamo capito…diciamo che l’altra persona dovrebbe sentire quello che provo io e viceversa…sempre che sia riuscito ad invocarla….
      poi una curiosità tu che stai facendo il rito a santa marta dominadora e il legamento dei limoni?
      sopo aver fatto il rito di santa marta lui ti ha contattato?
      ciao e grazie sempre per le spiegazioni

  88. grazie a chi scrive e ci fa sognare di ‘potere’ qualcosetta per riavere il nostro scopo di vita.certo,siamo matti ma questo è,ahah!

  89. Scusate , ma il rito dei limoni dovrebbe funzionare anche se diciamo da parte di quello che ci ha lasciato non c’è piu interesse ?
    perche in parecchi riti ho letto che funzionano solo se dalla parte opposta c’è un minimo di interesse , che poi potrebbe sfociare in … in ….. in …..
    grazie a tutti

  90. Il rito per l’amore di Santa Marta Dominadora anche se sembra un legamento è un riavvicinamento, in Santeria è questo il suo scopo. Non è coercitivo nel senso di privazione del libero arbitrio, diciamo che stimola in modo molto forte. Non inchioda come fa il Sant’Elena. Diciamo che si deve fare solo se si è sicuri che a livello inconscio c’è un sentimento su cui lavorare. Sentimento, non mera pulsione. Altrimenti saranno altri tipi di attenzioni a risvegliarsi e allora si che la persona può perdere il senno e diventare ossessiva. Io non l’ho fatto perché sapevo che lui stava attraversando una crisi interiore e una magia simile avrebbe potuto destabilizzarlo. Il legamento con i limoni funziona solo se c’è ancora un minimo di interesse. Riguardo ai riti di rottura, essendo l’amore il motore di ogni forza presente nell’universo nessuna magia può distruggerlo definitivamente se è vero e forte. Due persone stregate da magia nera che però si amano combatteranno strenuamente contro il maleficio e anche se separate un legame rimarrà. Nei casi in cui non ci sia amore ma solo attrazione o sentimenti leggeri si potrà separare la coppia con poca fatica e forse anche per il suo bene, ma il flusso karmico talvolta presenta dei punti di passaggio che non si possono assolutamente evitare. Non è detto che la persona allontanata dalla magia non possa trovare la felicità, in quanto è possibile spingerla verso una strada adatta a lei che possa compensare la perdita da lei subita. Una strega saggia rispetta l’equilibrio cosmico e sa togliere e dare con giustizia. Però non è facile perché per farlo bisogna ridurre di molto il proprio egoismo e si deve avere anche una certa esperienza.

    1. si è sempre detto che in guerra ed in amore tutto è concesso… ora l’unica cosa che conta sono i risultati…io la vedo così…quando cerchi di avvicinare o di riavvicinare una persona specifica penso che tu ti stia muovendo sempre contro qualcosa altrimenti non avresti bisogno di nessun intervento esterno…io la vedo così…diversamente se si fa un rito propiziatorio per l’amore in cui tu non chiedi di far tornare una persona specifica ma di far entrare nella tua vita la persona giusta per te…spero di essere stato chiaro nell’esprimermi… ciao a tutti 😉

    2. Io sinceramente non sono d’accordo con te su ciò che stai scrivendo di Santa Marta, quando che il rito a Santa Marta e quello a S.Elena sono ugual, nel senso che lo scopo è il medesimo. Anche S.Elena si utilizza per riavvicinare l’amato e non per farlo innamorare. Sono due legamenti delle stessa medesima potenza, per favore informati meglioperchè se no qui si danno informazioni sbagliate e le ragazze o chiunque le legga può farsi ideee sbagliate.

  91. Ok
    Grazie per la spiegazione , il rito dei limoni potrebbe essere a caso mio , dovro studiarci un pò sopra e la prox luna nuova decidere se metterlo in atto o no .
    E li sara un indovinello . Non sò se c’è sempre una sorta di sentimento da parte sua nei miei confronti , forse di sola amicizia ??? non lo vedo e sento da molto tempo spero che non abbia sviluppato un sentimento di odio nei miei confronti
    purtroppo in questi gg pettegolezzi di corridoio mi hanno riportato nuove notizie che in parte lo riguardano , e che in parte sono cose che io avevo gia enunciato a lui a suo tempo ma non mi ha mai voluto credere ……
    Speriamo è solo che il tempo passa e mi sento sempre piu amareggiata ..

  92. Questa cosa non l’ho capita nemmeno io. Perchè dalle mie ditina non è mai uscita una simile affermazione. Non capisco perchè si voglia far capire che Santa Marta è meno coercitiva di S.Elena quando alla fine i due rituali possono esseri posti allo stesso livello… mah…

  93. Cuorenero
    Ciao scusa se mi permetto
    Sono nuova qiu dentro è vi ho letto con attenzione ed ho notato che piu o meno abbiamo tutti gli stessi problemi .
    Che tristezza pero vedere qunta gente soffre e non è giusto .
    pero mi permetto di dirti ( e se mi vuoi mandare a quel paese fa pure )
    Che il tuo atteggiamento non è dei migliori
    è vero che in guerra e in amore tutto è permesso
    ma bisogna vedere come ci pone per arrecarsi questo diritto
    Tu mi sembri molto amareggiato , arrabbiato , indispettito , anche nei confronti ( in maniera bonevole spero ) di queste ragazze che stanno tentando in tutti i modi doi farti capire come funziona la magia .
    E’ vero la vita ti ha tolto una cosa meravigliosa ( e ti dico che non sei l’unico ) ma ognuno vede il proprio male , ed è anche giusto .
    Ma è il tuo attengiamento che ritengo che sia sbagliato , lo stato d’animo con cui ti poni nel fare questi riti , tu PRETENDI che la cosa si risolva , che a tutti quei santi a cui ti sei rivolto debbono per forza aiutarti perche te lo devono perche tu preghi , te lo meriti ( ed è anche giusto sicuramente te lo meriti ) , e tutto questo perche ritieni che la vita ti abbia fatto un dispetto che non meritavi
    Non credo che funzioni cosi …….
    Poniti in altra maniera si piu rilassato e umile
    Chiedi a questi santi di aiutarti con amorevolezza e non con rabbia
    e forse e dico forse ti aiuteranno
    e tieni di conto che non è detto che ti considerino , visto i risultati attuali
    Ho letto quasi tutto il blog e ti ho visto in diverse postazioni
    Non so chi di tutti i riti che hai eseguito potra realizzarsi prima , rischi di rimanere veramente senza niente .
    E accetta anche il fatto che se questa ragazza non ti vuole piu VUOL DIRE CHE NON TI VUOLE PIU
    Non permettere al tuo egoismo di rovinare la vita ad entrambi .
    Ti posso dire per seprienza indiretta ( ho solo assistito ) che agendo cosi ci si rovina e non otterrai l’amore di nessuno .
    Spero di non essere stata troppo brusca , ma ti garantisco che se la facessero a me una cosa del genere mi arrabbierei un attimino ……
    Certo usa la magia per cercare di riavere quello che ritieni dia ver perduto , ma non obbligare nessuno ad amarti perche otterrai solo l’effetto contrario
    Ciao
    In bocca al lupo

    1. no io non sto arrabbiato nei confronti di nessuno …non pretendo nulla…forse dalle parole scritte puo’ sembrare così…cmq mi sono rivolto a due santi o orisha sarebbe il termine più giusto…mi dispiace che le miei parole possano essere fraintese,ma credimi non è così…solo che stiamo qui tutti per lo stesso motivo,rivaere qualcuno che per un motivo o per l’altro non ci vuole più quindo qualsiasi cosa facciamo è un voler forzare questa persona a ritornare o sbaglio? ora o che sia l’orazione di san cipriano,il rito di santa elena ,il rito di santa marta o il legamento dei limoni ecc è cmq andare contro la legge universale,altrimenti non avremmo bisogno di rivolgerci alla magia…io rispondo solo a coloro che mi parlano di morale di etica…perchè qualcisiasi cosa si faccia è cmq un andare contro la voltà di una persona che non ci vuole più…io non mi nascondo dietro ad un dito dicendo questo fa meno male quindi lo faccio e mi autoconvinco di cio’…un legamento è sempre un legamento si va contro la volontà di qualcuno…questo è il mio pensiero…e CHIEDO SCUSA A TUTTI COLORO CHE SI SONO SENTITI ATTACCATI DA ME PERCHè NON ERA MIA INTENZIONE…

  94. Ciao Lilith 🙂
    Cit: “un rito per separare i due, poi cercare di riavvicinarlo… ma sono questi i rituali che non mi piacciono, perché distruggono la vita della nuova compagna che non ha colpe “….beh, non è che questa nuova compagna sia propriamente pura, immacolata, un agnellino sacrificale senza colpe (come del resto ce le ha il mio ex)…non si è fatta tanti scrupoli ad intromettersi tra noi, e, volente o nolente, di vite distrutte per ora c’è solo la mia…quindi, se trovassi un rito di separazione che funzioni DAVVERO, non mi farei tanti scrupoli nel restituire pan per focaccia. A’ la guèrre comme à la guèrre 😉
    Il problema è che per i rituali fai da te sono inesperta, e non riesco a trovare un operatore serio, che non sia il solito ciarlatano spillasoldi…

    1. ciao m.,
      di dove sei? se sei della mia stessa città ci vediamo e facciamo qualcosa insieme. premetto: è un favore e lo faccio SOLO per te, quindi che nessun altro mi chieda! io ho un lavoro soddisfacente, due lauree e una vita piena. quel che ho imparato/scoperto/conosciuto in sud-america è affar mio e non mi occupo di queste cose in generale…
      a presto

    2. P.s. hai detto che anche tu sei stata vittima di un rito di separazione…se non sono indiscreta e se ti va di raccontarcelo, puoi accennarci qualcosa? tipo gli effetti che ha avuto su di te e su di lui, i sintomi, in quanto tempo ha agito, come hai fatto ad avere la certezza che la rottura fosse stata causata da una fattura e non da motivi ‘naturali’, se hai capito chi è stata l’artefice, e come è andata a finire.

  95. No cuorenero
    nessuno si sente attaccato e che pur essendo arrivata ora
    ho letto tanta disperazione nelle tue parole intento a fare di tutto pur di riavere quello che hai perduto ,
    E vero anche il rito dei limoni è un legamento ma se non funziona non funziona i limoni ti danno subito un eventuale risultato
    Sant’ Elena; Marta ( benche forse quando sono state concepite queste orazioni l’intento era un altro ) se non ho capito male obbligano la persona a sottostare alla tua volontà .
    Ho letto che cmq non sei il solo che nonostante queste ragazze raccomandino di non eseguire questi riti ci si infilano ugualmente , ma non ho letto di nessuna che ha avuto un riultato positivo , e non ti dico tutto rose e fiori , un comportamento normale , uno stile di vita tranquillo senza infamia e senza gloria .
    Ma , problemi di slaute , mal di testa irritabilità , gente che scappa per mesi senza sapere dove va a finire e poi tornano sempre piu arrabbiati perche non capiscono come mai sono li nonostante non lo vogliono .
    Ma è questo che vuoi , una donna instabile , una donna che poi ti trattera male , che avra continui mal di testa .
    Tu avrai intenzione di crearti una famiglia con quasta persona , e se avrai dei figlli
    che gli dirai quando sua madre scappera per chissa quale motivo ….
    perche questa sintomatologia non è a termine durera per sempre
    ecco perche dico riflettiamoci bene
    mi ci metto anche io nel mezzo , mica sono meglio di voi
    figuriamoci

  96. @Lilith: ho visto ora la tua risposta, mi sa che stavamo scrivendo in contemporanea 🙂 Ti ringrazio tantissimo per la proposta che mi hai fatto, magari fosse possibile tentare qualcosa…io vivo in un paesino del centro Italia, non posso scrivere qui il nome…dovremmo trovare un modo per metterci in contatto in pvt

  97. ma da come si parla sembra dare per scontato che la cosa funzioni,qua si dovrebbe dire’dovrebbe’ perchè …insomma,chi si sente di poter asserire che spesso funziona?GRAZIE a chi mi dice che può asserirlo(magari,aspetto di leggere con ansia chi mi da speranza e,ripeto,non sto messa malissimo,dei piccoli segnali di interesse li ho avuti)!…chi riesce ad essere convinto ,prima ancora di parlare delle controindicazioni,che il Sant’Elena potrebbe con buone possibilità…funzionare?…qualcona mi è sembrata fiduciosa,avete sentito persone alle quali ha funzionato?

    1. Esattamente, funzionano se vengono effettuati in modo giusto e c’è da dire che chi li pratica deve avere un po’ di esperienza a riguardo. Questi riti non garantisticono amore. Se lui è ritornato logicamente è palese che lui provasse dentro se dei sentimenti, ma ahimè l’altro rito deve averlo influenzato allo stesso modo. Scusa se mi permetto, ma lui sa di essere sotto sortilegio?? intendo non per il tuo ma quello dell’altra.

  98. Mamma mia che storia, immagino l’incubo che hai vissuto…la tua testimonianza fa ricredere gli agnostici/scettici (come ero io) sull’efficacia della magia, se praticata da chi è capace…e fai bene a mettere in guardia sulle possibili conseguenze. Ma possibile che il maleficio che quella tipa vi ha fatto lo possa sciogliere solo lei??? Credevo esistessero dei contro-rituali per annullare le fatture…
    Sulla cosa che anche il richiedente debba esser presente durante il rito, mi metti una pulce nell’orecchio…nessuno dei vari pseudo esoteristi contattati in questi mesi me l’ha mai detto O.o…e anche il lavoro (che chissà poi se è stato davvero eseguito) che commissionai ad un’operatrice in Sudamerica, non prevedeva grandi cose da parte mia, solo una specie di preghiera da recitare in un certo giorno-ora. Risultati zero, ovviamente (era un riavvicinamento/legamento, secondo lei non c’era bisogno di fare riti per allontanare l’altra donna, la storia sarebbe finita senza interventi esterni. Come no…stanno ancora insieme e da quel poco che so non c’è aria di rotture imminenti)

    1. Cara M.,
      non so se a te è capitato mai di effettuare un rito di legamento. Non hai idea di quanta energia ti possa risucchiare e di come tu possa sentirti poi i giorni successivi al legamento. Prendi in considerazione che questi esoteristi, in teoria, dovrebbero svolgere più di un rituale al giorno della stessa portata perchè di certo non si limitano a ritualini da 1 centisimo. Secondo te, potrebbero avere la forza dipoter reggere ad una fuoriuscita di energia simile??? Se tu leggi libri di magia, noterai che fin dai tempi dei tempi, chi richiede il rito deve essere presente in quanto sono i suoi sentimenti a legare l’altra persona e non quelli della strega o dello stregone. Se io non so nemmeno chi tu sia, come posso svolgere un rito su te e la persona che ami?? :S

  99. @Princess: no, io personalmente non ho mai fatto nulla, anzi, fino a qualche mese fa ero la classica atea tutta logica e razionalità, che non credeva assolutamente a magia, carte, divinazioni, nè mi ero mai interessata ad approfondire l’argomento, quindi ho sempre preso per buono che la presenza del richiedente non fosse necessaria…in fondo si tratta di energia, pensiero, concentrazione…tutti elementi non materiali o corporei…
    I riti che commissionai erano di Umbanda, e da quel che ho capito li facevano in gruppo, con la Mae do santo che presiedeva il tutto…ma ovviamente non ero la sola cliente, l’operatrice è facilmente reperibile su internet, e vai a capire quanta gente -coi rispettivi rituali richiesti- avevano/hanno da seguire…fatto sta che devo ancora leggere una testimonianza autentica di qualcuno che abbia avuto risultati positivi con lei. Io sto decisamente peggio, non solo lui non è tornato, non solo la sua storia continua, ma non riesco nemmeno a dimenticarlo, sono sempre più ossessionata, e col chiodo fisso di trovare un modo per far sì che si lascino 🙁

    1. Capisco lo status 😀 non sei la sola ad esserci passata =) seppur quando capitò a me avevo un bel po’ di esperienza in magia, quando ti piglia ti piglia c’è poco da fare. Purtroppo devi cercare di sbarazzarti da questa fprma di dipendenza, non è facile, ma non credere sia così impossibile come può apparire. DEvi un attimo riprendere in mano la situazione, perchè è logico che la ferita è andata a ledere direttamente il tuo sistema di autostima. Una volta che riesci a metterti di nuovo in forma sarai anche più obiettiva 😀 E’ solo uan questione di attimi.

  100. Princessemy, avrei bisogno di alcuni chiarimenti, posso scrivere qui o, la contatto in privato???

  101. Eh, lo so che ci siamo passate in tante, ma è veramente dura quando ti senti annientata in tutto, non solo nell’autostima, e questo stato perdura da quasi un anno…credo di aver già varcato la soglia della depressione, infatti sto cercando uno psicologo che sia anche ipnotista…
    Comunque, rimango più che decisa a voler tentare qualcosa per interrompere la relazione di lui con l’altra, possibilmente un rito che agisca su entrambi (magari di magia non nera, però in extrema ratio va bene anche quella); meglio sarebbe se trovassi un operatore in gamba, ma al limite proverei anche da sola…l’intenzione c’è, l’esperienza no…se ne conosci uno, potresti postarlo in alternativa a quello già pubblicato sul sito, coi pezzi di carne da seppellire in un cimitero? 🙂

  102. Le informazioni sul rito di Santa Marta le ho prese direttamente da un praticante esperto di Santeria italiano ma che ha imparato il culto sul posto, non posso mettere il link al sito dove scrive per correttezza però sono certa che sa il fatto suo. Però mi ha avvisata che essendoci tanti tipi di Santa Marta e il rito può diventare coercitivo come quello di Sant’Elena ragion per cui meglio rivolgersi prima ad un praticante esperto o meglio ad un sacerdote del culto. Comunque ha ribadito che il Sant’Elena è un legamento karmico mentre il rito a Santa Marta fa riavvicinare ma non lega. Ci sono delle testimonianze di chi lo ha provato che lo dimostrano. Poi è anche vero che nella Santeria ci sono diverse tradizioni e modi di operare, ogni sacerdote ha il suo. Per esempio questa persona che conosco praticava la Santeria unita alla brujeria (quest’ultima si rivolge spesso a Santa Marta e i riti sono anche parecchio cruenti). Se vuoi princessesmy in privato ti dico dove trovare questa persona così potete scambiarvi i pareri in merito.

    1. io vorrei riavvicinarmi ad una persona anche solo x averla come amica!!! mi dici come posso fare??? ti prego!!! magari ti contatto via fb!!!!

  103. Cicì prova con qualche rito di riavvicinamento meno forte. Santa Marta è una santa molto potente, uno spirito petro della divisione nera legato alla forza degli istinti e delle pulsioni. Il suo rito va usato solo nei casi adatti e prima si deve avere un minimo di esperienza in Santeria. L’ideale sarebbe stabilire un contatto prima e vedere se è uno spirito affine alla tua natura, ma è qualcosa che deve avvenire seguendo le indicazioni di un esperto e dopo una preparazione adeguata. Se te la senti di affrontare tale preparazione ok, ma rimane sempre il problema di capire se la situazione in cui si trova il tuo lui richiede un rito di tale portata. All’inizio è sempre meglio smuovere poco le energie e molto cautamente, solo il necessario. Non pensare che la magia più è forte più è efficace. Un intervento duro,anche se non coercitivo, può destabilizzare l’equilibrio emotivo e psicologico di una persona.

    1. spiegami un pò in cosa consiste la preparazione =) sempre se non ti dispiace =)

  104. Non è che mi sono ricreduta, è che i riti che invocano entità sono forti e richiedono esperienza. Inoltre situazioni differenti possono cambiare di parecchio la natura dell’ energia sprigionata da un incanto. Tutto dipende da cosa si fa vibrare e da come lo si fa vibrare. Se il ricevente non può, per lo stesso stato del suo equilibrio interiore, ricevere in modo adeguato le vibrazioni emanate dal praticante allora gli effetti possono essere caotici se non devastanti. Questo è anche il motivo per cui il colpo di ritorno non sempre segue la regola del bene porta bene e male porta male. I modi in cui le energie si intrecciano sono infiniti e imprevedibili.
    Libero c’è princessesmy che è molto brava chiedi a lei direttamente il blog è suo^^.

    1. alti e bassi….ad un certo punto mi sa che non sono in grado di governare le energie e che mi devo arrendere …ed utilizzare le miei forze per ricrearmii una nuova vita…guarda potrò sembrare pazzo ma io mi sentivo in contatto con dio…dopo l’ultima storia andata male l’avevo pregato affinchè la prossima fosse quella giusta….io ho ringraziato quando dopo pochi mesi l’ho conosciuta solo che poi se l’è ripresa…capisco che il mio amore non è quello incondizionato perchè dovrei essere contento della sua felicità ma solo che io avanti non iresco ad andare…ogni giorno faccio fatica anche ad alzarmi per andare a lavoro mi verrebbe voglia di abbandonare tutto… cmq io ringrazierò sempre santa elena e san cipriano perchè l’ho giurato forse mi son rivolto a loro troppo tardi…sono uno di parola…sto vivendo una profonda crisi spero di uscirne al più presto…lo stress è ormai alle stelle e pure di tempo ne è passato pensa che ora pur mangiando non riesco a mettere un grammo …va be dai il mondo continua…

    2. non credo faccia a comunicare in mp a meno che uno non abbia un profilo wordpresso.. credo… mi cogli impreparata sull’argomento… mannaggia xD

    3. Per me va bene ma non vorrei scrivere il mio nome pubblicamente… Se c’è un modo per avere l’email in via privata…

  105. è che ogni istante io penso LI’ e il mondo non ha nessuna importanza…ma tu non fare come me,se soffri,cerca di dimenticarla.

    1. Una parola…a casa stanno iniziando a pensare che io sia matto…accendo tutti i giorni candele…

  106. senti,io è da quest’estate che accendo,ahah,cuorenero,sei in compagniaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  107. intanto che aspettiamo che accada qualcosa di bello,restiamo uniti in questo blog e uniamo le nostre preghiere!!!!!!!!!!!!!

  108. giornata infernale ma ora approdo al mio blog preferito,la mia speranza,lo sai princess,mi farei fare i tarocchi ma sul blog non posso mettere le date…..cuorenero,da me,gli ostacoli ci sono e lui fugge ma fugge senza convinzione perchè poi a volte è tornato indietro…la speranza c’è anche se come sempre è scappato.anche io ho imparato a leggere i tarocchi dopo i mille imbroglioni che ho avuto modo di conoscere…anche quì però io ci CREDO ma qualche dubbio resta leggittimo non pensate?purtroppo la parte razionale a volte prevale ed avendo iniziato con conoscenti e colleghe i riscontri devo ancora averli.Voi che ne pensate?

  109. ciao, per non creare confusione con lilith io sono Anna,sono 2 mesi che ormai non esco più di casa me ne sto nella mia stanza,ho deciso di lasciare il mondo fuori…a volte mi soffermo a leggere qst riti le orazioni i richiami,ma non h fatto mai nulla,non so non me a sento di far nulla non per paura di colpi di ritorno,è che l’unica csa che voglio è che lui sia felice e so che ora lo è ha un’altra xsona li ho visti insieme e ho visto lui ridere e non me la sento d fargli del male imporgli male fisico e psicologico.Mi manca in una maniera smisurata lo conosco da 10 anni e in qst anni tra alti e bassi non c’è stato priod in cui non ci sentivamo,anche qnd lui aveva altre relazioni anche importanti,siamo stati distanti fino ad un anno fa lui viveva al nord io in piccolo paesino del sud,ma qnd veniva ci vedevamo sempre e mi parlava di un progetto di vita insieme,’ho aspettato x tutto qst tempo non ho mai conosciuto atri ragazzi,non uscivo mai mi sono iscritta al’università,ma non ho concluso nulla tra i suoi alti e bassi studiare era impossibile,ed ora almeno mi ritroverei quasi laureata in medicina e invece non ho più niente,non ho più la forza di reagire andare avanti non voglio,ho fatto il consulto qui e mi era stat detto che lui sarebbe tornato mi avrebbe chiesto scusa e ricominciato,ma non è stato così…neanche se lui tornasse cambierebbe qlcs è come se si fosse spezzato qualcosa dentro di me.Sono viva ma dentro sono morta,non provo più alcuna sensazione ho perso anche il mio sesto senso.vI AUGURO A TUTTE/I VOI CHE LE COSE MIGLIORINO E DI ESSERE FELICI

  110. ciao lilith beh si aveva altre storie che io in qualche modo ho “accettato” perchè lui era lontano,ma alla fine io c’ero sempre,ho ricevuto telefonate dalle sue ex da lui che mi ha rinnegata dicendo che ero solo un illusa che gli andavo dietro e lo sapeva tutto i paese,quante volte l’ho visto passare con l’altra e io mi sono allontanata per un periodo poi è stato lui a ricercarmi e mi ha detto che sarebbe sceso per sempre tutto questo un anno fa neanche il tempo di essere felice e il fratello di lui ha inventato una storia che ero andata al cinema con un altro e mi ha lasciata i nuovo ci siamo ri avvicinati,ma un pò in famiglia,i miei vicini ed altre persone che si son messe in mezzo alla fine lui ha chiuso xkè nn riusciva a stare bene con me cm voleva 2 settimane prima di chiudere mi aveva detto che stava bene con me e anche se avevo altre storie si era reso conto di voler e star bene sl cn me.Si sono amareggiata per non essermi realizzata riprendere è impossibile è una facoltà che non concede sbagli e se 6 debole non vai avanti.Ormai lui me lo porto dentro è un dolore che fa parte di me,mi sono chiusa in casa perchè l’utima volta l’hp incontrato 6 volte e non ho retto poi ho saputo di questa nuova anche se già li avevo visti però da un consulto con le carte era uscito che sarebbe tornato e avremmo ricominciato,ma di lei non c’era traccia quindi non mi preoccupavo(ma non è andata così),ma ora so che è ufficiale lì nessuno parla il fratello non inventa, la gente i miei vicini i familiari ma sopra tutto lui mi ha già dimenticata ma se lui è felice così va bene.Passo intere notti a piangere a sperare che chiami,il nostro progetto di vita insieme ma so che non succederà.Lo amo e lo amerò per sempre…Non ho provato nessun rito xkè non voglio che lui ritorni per magia poi h consultato una ensitiva una volta e mi disse che una persona ci aveva fatto qualcosa in modo che io e lui non potevamo stare insieme che lui fin quando stava con me ogni cosa gli andava male e a me lo stesso indipendentemente se stavo con lui o no questa persona ‘h chiamata 2 volte la prima 9 anni fa e la seconda ad agosto e a distanza di tutti questi anni mi ha ridetto la stessa cosa,però purtroppo nessuno fa niente per niente e non avendo pssibilità ecnomiche eccomi qua ho perso lui e non mi sto per laureare

  111. cuorenerooooooooooooo…dove sei?mariateresa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!riaffacciateviii!!!!!!!!!!!!!!

    1. ihihhiihhi…erminia sto qui… io non ho nessuna novità ma leggo il blog sempre… come stai?

  112. Ciao Anna, io sono un’altra lilith con un numero, scusa tanto se mi intrometto, ma leggendo quello che hai scritto, ho avuto i brividi mi è sembrato di scrivere una parte della mia vita e poi rilegerla,,la mia storia e simile alla tua ma molto molto piu’ crudele,, dieci lunghi anni per nulla per ricevere false promesse , cattiverie, tradimenti, e qualcosa di oscuro che mi è stato fatto che mi ha deformato completamente la vita,,io a differenza di te non ho avuto la bonta’ d’animo di dire che sia felice non voglio fargli magie, io avrei venduto l’anima al diavolo per riaverlo, e cosi ho fatto riti con le candele rito di s. antonio , consulti di tarocchi ma ognuna diceva la sua, ma non è servito a nulla tutto questo… il risultato che per quasi un anno vivevo chiusa nella mia stanza ero diventata 50kg.. mi nutrivo di caffè e sigarette e gocce per dormire così non pensavo, stavo perdendo il mio lavoro a qui ci tengo tanto ed è anche un bel lavoro,,, nessuno mi poteva aiutare ne gli amici e neanche la famiglia perche io mi rifiutavo anche di parlare…. non mi reggevo neanche piu in piedi, forse sono una di quelle poche persone che riescono a capire come ti senti veramente, a differenza di tanti che magari dicono” capisco” ma non capiscono niente!!!!!!!!! Ma proprio per la mia esperienza simile alla tua ti dico che la vita e la cosa piu preziosa, non sciuparla per nessuno ,chiunque esso sia non vale la pena, quando lo dicevano a me io pensavo non me ne importa niente della mia vita.. e invece poi mi sono resa conto che è così , esci prova a distratti trova altre amicizie giuste o sbagliate che siano non farti problemi cerca nuovi interessi, pensa a te, e vedrai che piano piano resta solo il ricordo di una brutta esperienza, se ti e stato fatto qualcosa di oscuro puoi combatterlo solo con la tua forza e buona volonta’ , se ti abbatti e ti chiudi in stanza fai il suo gioco…non voglio piu’ annoiarti adesso, spero di esserti stata utile non dico con i miei consigli, perchè non sono capace di darli, ma la mia esperienza simile alla tua, sii forte esci fuori, non restare chiusa dentro.
    Un forte abbraccio, spero che presto scrivi sul blog qualcosa di bello.. auguri di vero cuore.

  113. insomma….cuorenero,aspettiamo tempi migliori no?mò mi ritrovo la tua email così ti scrivo in privato.

    1. per me va bene…ma dimmelo quando scrivi perchè è una che ho creato per contattare lillyth… 😉

  114. ok,insomma,qui si deve continuare a parlare del Sant’Elena,ci sono altre esperienze?Mariateresaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!! E dei Tarocchi chi mi dice qualcosa?

  115. ciao erminia io non sono mai stata scettica ho sempre creduto ai tarocchi però ora non so più,circa 3 mesi fa ho chiamato una persona che ritenevo credibile fidata lo fa di professione e ha molti clienti soddisfatti che si affidano a lei solo che nessuno fa quacosa per niente i soldi li cnosce bene non vglio dilungarmi la chiamai e mi disse senza farmi carte che le cose sarebbero migliorate che sarei stata ripagata del male ricevuto ma non è andata così anzi… poi girinzoland sono capitata qui e ho provato con la domanda conoscitiva responso positivo sarebbe tornato mi avrebbe chiesto scusa e parlato nuovamente dei nostri progetti di vita insieme,ma non è andata così lui ha un’altra persona e dalle carte non era neppure uscita….Non so più se crederci o no

  116. ma si,anche a me chi ha fatto le Carte non ha mai indovinato un cavolo per questo ho studiato per impararle da sola.Se è vero,è CERTO che chi lo fa per soldi non può essere attendibile perchè per definizione dovrebbe essere una cosa che con i soldi non c’entra niente!…voglio continuare a crederci che c’è un filo invisibile che ci lega all’universo,che non è tutto tangibile.Per il Sant’Elena uguale sono stata a pregare anche oggi ma a chi asserisce che funziona vorrei dire ‘ma con che basi lo dite?’.io personalmente ancora non lo so,mi sembra di aver visto dei piccoli segnali e sono propensa a dire che funziona ma ancora devo capire se è così.Questo è quanto e la FEDE C’è altrimenti non mi sentirei sollevata all’idea di SANT’ELENA che mi ascolta .

  117. ps la mia amica lo ha richiamato ,anche lei ha pregato e lui gli ha risposto’ciao a presto’,certo,non è strano per uno che ha chiuso?che ne dite voi?

  118. I tarocchi bisogna saperli interpretare bene, non esprimono certezze ma riflettono le forze che sono in gioco in una determinata situazione e come tendono ad evolversi. Tutto è in continuo cambiamento e anche se ci sono degli eventi fissi nella vita di una persona le modalità con cui si manifestano sono infinite. Inoltre dipende anche da come si formula la domanda, che deve essere il più specifica possibile per essere incanalata bene dal cartomante. Io per esperienza posso dire che ho due cartomanti di fiducia adesso, Lunaxx e una strega in gamba che ha ereditato il sapere di sua nonna e delle generazioni prima di lei (ma non se ne vanta o lavora per soldi), e che tutte e due mi hanno fatto buone letture e tra loro complementari. Inoltre, e questo Princessesmy lo ha già detto, la disposizione d’animo fa tanto.
    Riguardo alla fattura dei limoni, so che sta agendo perché non solo le carte me lo confermano (sono ottime per vedere la presenza di fatture) ma anche un metodo di rivelazione con acqua e olio che ha fatto la mia amica strega e che sua nonna usa da sempre con ottimi risultati. Devo solo attendere un altro po’. Sono passati circa due mesi, ne occorre almeno un altro. Tenete presente che la magia rossa ha tempi di azione molto lunghi.
    Un’ultima cosa. Se una magia, composta correttamente, non funziona ci sono vari motivi. La mente del praticante non è abbastanza forte, il ricevente è poco ricettivo o molto “duro” psicologicamente, ci sono interferenze esterne non per forza di natura magica o semplicemente quel tipo di incanto non è adatto alla situazione. In ogni caso bisogna aspettare almeno tre mesi e vedere se arrivano segni concreti (però la conclusione vera e propria, l’effetto finale, può arrivare anche dopo altri tre o più mesi). Solo se in tre mesi non c’è traccia di miglioramento allora si può dire che l’incanto non ha avuto effetto.

  119. il giorno dopo mi contattò,si,un sms inaspettato,di fuoco,mi voleva e basta.io ero fuori città non sono potuta tornare lui non mi ha richiamata io nemmeno.ti sembra normale?a me no.

  120. Salve
    IO ho eseguito un rituale Wicca nel mese di ottobre nel 2011
    Diciamo che le prospettive cerano tutte e anche dei sentimenti veri ,o almeno lo credevo da quello che veniva detto .Il rito secondo le indicazioni è riuscito alla perfezione , ma non si è avverato niente , è andato sempre tutto piu a rotoli che peggio non si puo adesso non ci parliamo nemmeno piu .
    Dove ho sbagliato
    Il mio incanto non ha avuto effetto

  121. guarda che potrebbero essere tutte cazzate è ovvio.bisogna metterlo in conto anchew se uno ci crede perDISPERAZIONE.

  122. Di solito per i riti wiccan non serve protezione ma solo il cerchio per visualizzare e canalizzare meglio l’energia. Se il rito non è andato a buon fine possono esserci due spiegazioni: o non è adatto alla situazione o non sei riuscita a smuovere bene l’energia. Hai mai praticato prima? (comunque succede anche alla streghe navigate nessuno è perfetto).

  123. grazie sempre a chi scrive,io ho tanto bisogno di sentirvi convinti,a volte,mi scoraggio,mariateresaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!sos!

    1. Ciao no e stata la prima volta, ma prima di fare il sito avevo letto tanto sul cerchio sulla pulizia della stanza sulla preparazione degli oggetti ho consacrato x quello ke ho consacrato potuto fare le candele insomma pensotutto a modino. X una principiante un bel successo e andato tuttobene ma nn e servito lui nn c é più

  124. Ciao lilith1! Scusa se mi permetto,che cosa è il talismano sterminatore di san cipriano?

  125. Il talismano sterminatore di San Cipriano è collegato ai poteri dell’angelo sterminatore. Si vende su parecchi siti di magia ma io consiglio di diffidare perché prepararlo è molto difficile in quanto servono conoscenze profonde della Santeria da cui proviene appunto il culto di San Cipriano e il libro dove ha scritto le sue magie. Per il cristianesimo è un Santo esorcista, ma pare fosse anche un po’ bricconcello come mago in quanto trafficava con i demoni. Insomma per evitare di chiamare ben altre entità meglio rivolgersi ad un sacerdote del culto.

    ps: sono io Mariateresa, come pure lufeshir^^. Ogni volta dimentico la password di uno degli accountXD

  126. Grazie mariateresa di avermi risposto;mi ero incuriosita perchè avendo fatto l’orazione di san cipriano volevo capire cosa era sentendo il suo nome…sei stata gentile
    grazie ancora

    1. Ciao a tutti
      ad agosto del 2011 ho eseguito il rituale di santa elena ad oggi nessuno risultato nessun cenno……..scrivo con grande amarezza e tanto dolore……il mio cuore non vuole smettere di amare questa persona.Volevo sapere da chi ne sa più di me………se si può ripetere il rito di santa elena e come praticarlo bene per ottenere un risultato.C’è un rito di legamento più potente del santa elena? Grazie a chi vorrà rispondermi………..per me significa tanto.

    2. Il rito di S.Elena è abbastanza forte, quindi, se non ha funzionato le cause possono essere solo 4 o poco più:
      1) sei un maschio;
      2) hai sbagliato il rito sostituendo o aggiungendo dei materiali oppure hai saltato qualche procedimento pur di farlo a tutti i costi;
      3) La persona non nutre alcun tipo di interesse nei tuoi confronti oppure è sposato o ama un’altra donna con tutto se stesso (in questo caso il S.Elena fa poco o nulla);
      4) non sei mai stata insieme a lui e vuoi farlo innamorare di te (questo è un rito per implorare il ritorno di qualcuno, non per far nascere l’amore, dato che di amore proprio non ne da, nemmeno un goccio).

      Ricordiamoci che questo è un legamento vero e proprio non una preghiera o una novena. Il rito va eseguito così com’ è scritto, senza far nulla di testa propria. In tutti questi riti di origine latina, la devozione è basilare. Se foste brasiliani o messicani o cubani ecc, la prima cosa che avreste fatto sarebbe stato ergere un altarino in onore della santa in casa. Siamo tutti consapevoli che qui il culto dei santi è ” alla me ne frego”, come dire, ” ti supplico di aiutarmi ma sappi che, dopo che ho ottenuto la grazia, non posso dedicarti tempo, comunque grazie e chi si è visto si è visto”. Nei popoli latini esiste profonda gratitudine per queste cose. Una volta che si ottiene la grazia, una persona realmente rimarrà devota per tale considerazione. Perciò, provate a documentarvi in questo senso, osservate come queste persone rendono grazie ai loro santi e dopo, se avete la costanza di rimaner devoti tutta la vita, allora prendete in seria considerazione l’idea di fare riti di questo genere. Ma fino ad allora, vi consiglio di andarci cauti.

  127. GRAZIE,molto chiara,io ho eseguito il rito bene,sono femmina,sono già stata con lui e lui non ha nessuna:i segnali li ho avuti ,per me,Miracoli,la situazione è ingarbugliata e lui fugge ma,dire che non ho avuto segnali non è vero e l’ho sempre detto.Certo aspetto una ritorno più tangibile e concreto di un segnale,un altro momento esaltante prima della prossima…fuga,qualcosa che non mi faccia sempre pensare di aver sognato come 20 giorni fa:SANT’ELENA ,AIUTAMI!

    1. già l’ho letto più di una volta….ce l’ho da 4 anni…se fosse tutto facile come scritto lì staremmo tutti a cavallo!!!!

    2. Allora leggi il libro di Sherry Argov ” falli soffrire, gli uomini preferiscono le stronze” sebbene tu sia un maschio puoi sempre leggerlo ed imparare tale arte all’inverso.

  128. ehi ma siete spariti tutti?????????????cuoreneroooo,pure tuuu????????????che fai,le mandi gli auguri di Pasqua?

  129. lo capisco,chiacchiere tanti,fatti…niente…ma non arrendiamoci!io sono certa che la magia…ESISTE!

    1. mi dispiace…dai cerchiamo di darci coraggio…non possiamo stare così mentre loro si godono la vita…

  130. ciao lilith!…si,speriamo di sentire notizie confortanti!…ma,scusate,dove avete letto che il sant’elena agisce in tempi lunghi?oppure lo avete dedotto dall’esperienza delle testimonianze?

    1. Non credo di avere mai scritto di mettere il chiodo in testa :S ad ogni modo, c’è un’orazione di santeria cubana che obbliga ad inserire il chiodo nella testa, come se dovessi rimanere inchiodata nella sua mente. Un’altra, invece impone che lo si metta nel cuore. In questo rito non è mai stata specificata la collocazione del chiodo. Penso che ognuno sia libero di decidere se vuole rimanere nella testa o nel cuore dell’amato. Ma il punto è che, a prescindere da dove esso venga collocato, risulta sempre e comunque un legamento da evitare. Non apporta equilibrio tra i due, quindi questo fa si che, una volta che ha effetto, ci si ritrova a dover fronteggiare problemi abbastanza importanti.Non voglio esagerare, ma il male minore sarebbe rimanere senza di lui.

    2. Per pura cuoriosità lilith, ma tu hai mai fatto questo rito?? se non vuoi rispondere non importa 🙂 si, c’è un rito di santeria che impone di piantare il chiodo in testa ma è proprio riportato nell’orazione il passaggio..

  131. esatto lilith come i tarocchi,io ci credo sai ?e me lo dimostro continuando a studiarli tra libri possibili e non e dopo tanti azzeccagarbugli che ho conosciuto preferisco chiedere da sola i consigli di cui poi tengo conto ma ancora devo capire se ci sono riscontri al di là delle probabilità che,come in ogni cosa è del 50 per cento!Ovviamente parlando di azzeccagarbugli non mi riferisco a princessesmy e se scrivo in questo blog è perchè mi sembra l’unico serio!…non posso escludere nulla e se avrò minime certezze ve lo dirò anzi,non vedo l’ora di potervele dire!

  132. Care amiche,
    sapete un qualcosa che si può usare per attirarsi le simpatie e la benevolenza della gente ma solo per vivere con un pò meno di difficoltà?Come fare per farsi benvolere e ottenere un parere favorevole su un qualcosa che ci sta molto a cuore? Grazie per l’attenzione.
    bellella2000

  133. certo che vorrei scriverti,altrochè ma neanche di cuorenero ho l’indirizzo e la mia email viene aperta da altre persone per cui potrei parlare con voi solo su messaggi facebook per cui…non penso a mano che…io vi scrivo e cancello poi mi contattate voi su fb!

    1. Eri minia non si muove nulla di nulla… Se devo scrivere di come sono triste e di tutti i brutti pensieri che faccio preferisco stare zitto… A te come va?

  134. magari fosse così significherebbe che…funziona!…io avrei oggi voluto lanciare un sasso ma poi …non me la sono sentita,preferisco vivere con la speranza degli ultimi segni che ho avuto dal suo comportamento.per ora non me la sento…chissà!

  135. oh,sul blog di sant’espedito ho letto che il sant’elena funziona di rado,bè,questa è una novità!…c’erano tante raccomandazioni ma non questo avvertimento:’funziona di rado’…che ne pensate??????????????

    1. Veramente è stato detto e ridetto anche qui che il rito di S.Elena è particolare, il problema è che non leggete mai in maniera troppo attenta i commenti che vengono scritti. C’è da dire che se non funziona, significa che dall’altra parte non c’è niente. E comunque sminuire i santi,non è cosa bella. Siete voi che volete intestardirvi su una sola persona, ma non vi salta mai per la testa che forse quella persona non fa per voi.Se un santo non vi aiuta è perchè vi sta invitando a lasciar perdere tale individuo. Le persone non sono di vostra assoluta proprietà, se non vi vogliono, accettate e andate avanti. Concediamo il libero arbitrio, perchè non penso piacerebbe a nessuno essere manipolato da qualcun altro per puro egoismo, perchè si tratta solo di egoismo non di amore. Chi ama davvero lascia l’altro libero di andare via e decidere da solo il da farsi.Girovagando in alcuni siti e forum americani di Hoodoo, sono rimasta basita di come moderatori ed Admin cancellino senza pensarci due volte le persone che mortificano i santi scrivendo ” questa preghiera non funziona” o commenti simili….. vengono considerati offensivi e di pessimo gusto. Oppure, modificano cancellando la parte del commento ritenuto incriminato. Ripeto, se il santo non vi concede la grazia non è per puro dispetto è perchè dovete essere voi i primi a rendervi conto che quando una storia è finita è bene lasciarla andare.

  136. io non mi sento di dire che personalmente non mi ha fatto la grazia perchè …bè,i segni ci son stati e sono io quella che vuolew capra e cavoli per intenderci!…dire che ‘funziona di rado’ è una cosa ,dire che non riesce se mancano le condizioni elencate (giustamente)è un’altra! una cosa SE CI SONO CONDIZIONI,o funziona nella maggior parte dei casi o non funziona!…..non ha senso dire’funziona di rado’.Mi spiace fare questo intervento perchè sono un’ospite e mi piace il forum ma mi sono sentita di dirlo anche perchè so leggere e pur avendo dato impressione di essere deficiente,non lo sono!…aggiungo che mi piace molto il forum e come vengono trattati gli argomenti!

  137. se pur essendoci le condizioni elencate e lette,funziona di rado allora non funziona se non nella percentuale delle probabilità…io ho capito questo ,devo scusarmi?e,ripeto,per ora posso dire solo grazie a sant’elena!

  138. …devo avere ancora qualche conferma ma per me è riuscito ! prima di asserirlo però,ripeto,mi manca ancora vedere le prossime reazioni o mosse!…ciao!

  139. cuorenero,prega,io ho mandato sms…è andata bene! Ora non so che succederà ma il Miracolo già c’è stato!

  140. IL SEGNALE L’HO AVUTO,non posso dirti perchè ora magari non proseguirà ,forse ma quel mi ha detto è quello che volevo sentire capisci?…non posso parlare oltre ma si,è stata Sant’Elena!

    1. 🙂 erminia che dirti sono contento per te…spero che vada sempre meglio…buonanotte!!!

  141. allora prega SANT’ESPEDITO,io l’ho pregato anche sai?ho vinto una battaglia ,speriamo di vincere la grande guerra!

    1. E non posso faccio poi troppi casini ho pregato anche San Cipriano e Santa Marta … Sto rompendo le scatole a tutti… 🙂

  142. VA Bè ALLORA si,non igarbugliare,continua con fiducia…preghiamo amico mio!…saluti anche a lilith!

  143. ieri ho avuto un suo sms.proprio la sera prima ho pregato tanto s.elena per avere un segno e continuare a sperare.la mia amica aveva gia’ avuto un sms una settimana fa’.abbiamo fatto il rito tutte e due il 31 marzo e abbiamo recitato la novena nei giorni successivi.grazie s. elena!!!il mio uomo mi aveva lasciata a novembre.quello della mia amica la aveva lasciata ad agosto.

  144. per me,un passo avanti ed uno indietro come il gambero …e neanche jung riuscirebbe a capire.mi dice’ti voglio presto’ ma non vuole incontrarmi…no,questo ,non è normale eh!

  145. non sarà normale ma ora c’è un filo ,un filo che lui tiene bene in mente per cui sto per affermare che il Sant’Elena ha ottenuto il legame karmico che prima assolutamente non c’era.continuiamo a pregare SANT’ELENA,ci ascolta!

  146. ve la do io la mia novità,sto malissimo altro che! mi diceva’ti voglio presto’ e non capivo,l’ho incalzato con gli sms fino a sfinirlo per capire il suo mistero e mi ha trattata male!pensavo che gli ostacoli fossero dalla mia parte invece gli ho detto che ero separata e ho scoperto che chi avrva un’altra era lui ecco tanti misteri!…siccome la speranza non muore mai io spero sempre in un ripensamento,in un ritorno e allora vi posso dire se il sant’elena funziona perchè ormai ,veramente ci bvuole SOLO un MIRACOLO! capito?mi diceva’se sei single voglio vederti presto’ ,io sarò matta ma lui?che verme!

    1. scusa erminia ma non ho capito bene… lui non sapeva che tu eri separata e tu non sapevi che era fidanzato? hai fatto il legamento di santa elena con uno che non conoscevi bene e con il quale ci sono state solo poche uscite?la storia non l’ho capita bene

  147. oh sò 3 anni che lo penso…pare che mi ha scritto poi …ti dirò se vuole ancora mandarmi a quel paese e continuare gli insulti dell’altro giorno!

  148. tu però prendi solo i concetti di ciò che dico perchè su una bacheca pubblica non posso dire le cose come stanno ma testimoniare solo l’essenza,il concetto di un fatto capisci?non è facile esprimersi senza poter parlare,ciao cuorenero,un bacione tesoro,speriamo bene!

  149. sento di dover ringraziare s.elena.ieri lui mi ha telefonato,dopo 6 mesi ho risentito la sua voce.

  150. ha detto che l’sms era un errore,ha detto che stava a cena con una donna vera.fine del sogno.ma da oggi io guarisco,questo è proprio matto!

  151. conclusione?con me NON ha funzionato…quando l’ho fatto era libero,ora ha una .mi voleva tenere sospesa e diceva’a presto’ da lì ho sperato che avesse funzionato.non ha funzionato,no perchè per scoprire i suoi misteri l’ho tempestato di sms ai quali ha reagito…….con una cattiveria ma con una cattiveria che non avrei mai pensato possibile in un essere umano!…va bè che chi vivrà vedrà ma io ho reagito alle sue cattiverie dicendogliene ancora di più!…..che ne pensate???è tutto così chiaro o…????????

  152. ma tu pensa che imbecille’ci vedremo al momento opportuno’…ma che pensava?…ma se era appagato e felice che voleva da me?sentirsi dire che lo desideravo?…che imbecille!

    1. Erminia hai ragione è dura… Questa è la vita… Ma bisogna sempre andare avanti il mondo non ci aspetta… Spero che presto ru possa trovare un po’ di serenità come del resto lo auguro a tutti/e del forum…

  153. io la speranza non la perderò mai…c’è qualcuno che vuole continuare a parlare del sant’elena?in fondo…perdere una battaglia non significa perdere la guerra!

  154. a me sta funzionando.non è ancora tornato ai miei piedi,ma è sulla via del ritorno!!!anche alla mia amica sta funzionando,il suo lui è diventato un cane rabbioso!

    1. il rito lo abbiamo fatto il 31 marzo.xchè proprio quel giorno siamo state nella chiesa ortodossa di s.elena e li’ abbiamo acceso una candela a testa per ricevere questa grazia.appena rientrate a casa abbiamo iniziato la novena,in lingua originale,seguendo la procedura.è stato stancante,estenuante,abbiamo perso tante energie,ma alla fine… un senso di sicurezza e di riuscita! x 9 giorni abbiamo continuato .alla fine sono iniziati i messaggi dei nostri uomini.(si erano entrambi fidanzati con altre 2,ma senza esserne innamorati).

    2. la mia amica x amore di quest’uomo ha perso tutto:marito,soldi, lavoro;e poi lui l’ha lasciata…quindi ha insistito molto sulle parole e sulla richiesta di renderlo un cane rabbioso!io invece ho premuto sul fatto che non potesse piu’ sdraiarsi con una donna ,ne’ parlare con un amico….sta accadendo tutto.grazie s.elena!

    3. ma nell’orazione originale non si parla di cane rabbioso… si dice che deve tornare «fiel como un perro» cioè fedele come un cane, ben altra cosa!!!!

  155. veramente l’orazione è: ‘como perro rabioso que vuelva a buscarme………

  156. Scusa Princess, ma da come l’ho interpretata io, penso che Lilith non volesse dire che l’orazione fosse nuova nel senso di ‘recente’, ma che quella che conosce lei riporta una frase diversa: non ‘como perro rabioso que vuelva a buscarme’, ma ‘fiel come un perro’…io, non avendo intenzione di farla, non mi sono mai informata su quale sia la versione autentica, o più fedele all’originale 🙂

    1. Io penso che questa lilith sia solo una disturbatrice. Guardate, questo non è un buon periodo per me, per cui non ho voglia di perdermi in chiacchiere inutili. Vi dico i libri dove la potete trovare : Il libro infernale, il libro delle fatture di Fjona G.calvert, il libro delle fatture d’amore di Fjona g. Calvert e ce ne sono tanti altri che citano quetso legamento.Poi fate un po’ come volete alla fine io non ho nemmeno voglia di rimanere qui ad ascoltare una persona che mi attacca in continuazione, non so nemmeno perchè. Il rito di S.Elena è abbastanza complesso ma è autentico. Francamente anche se lei scrive che io ho fatto un pasticcio ( ridendosela, patetica fino alla fine, perchè se così fosse stato è pure sciocca a ridere di un errore fatto in un momento in cui ero giovane ed inesperata ma soprattutto , ero innamorata e stavo male. Io non rido mai di queste cose perchè capisco il dolore altrui, ma se lei è così stolta qua dentro non ci fa nulla), non è assolutamente vero, mi ero prodigata a capire se si poteva sciogliere e alla fine con un grupo di amiche streghe siamo riuscite a farlo. Per cui, anni fa quando lo feci, mi resi conto che c’era qualcosa che non mipiaceva nel rito, ovvio è magia rossa, logico che non porta amore ma disastri. Non ho mai e poi mai pasticciato, volevo solo liberarmi di questo sortilegio e avrei fatto qualsiasi cosa. Punto e basta. Anche se lei vuole far credere il contrario per darmi dell’incompetente, io me ne frego, ma onestamente la trovo maleducata e finchè continuerà a comportarsi così, cancellerò ogni suo singolo commento da questo blog. Se se ne andasse sarebbe meglio. E lo dico seriamente, certe persone non mi piacciono e in casa mia non le voglio. Questo non è uno scambio di opinioni ma prendere per i fondelli la gente. Per il rito di S.Espedito la pound cake è il dolce che lui gradisce e lei continua a dire di no rammentando che è una usanza latina, ma strano caso, chi ha detto questa cosa è gente latina. Poi devo continuare?? non sono qui per ascoltare i suoi disturbi e non ci credo proprio per niente che ha a che fare con le santores perchè scrive tante di quelle cavolate che si vede da lontano che non ci capisce nulla. Svegliatevi, non è che la prima pincopalla che vi dice di avere delle origini latine e che ha contatti con gente simile vi sta dicendo la verità, state attente, datemi retta, sapete quanta ne ho smascherato di gente così. Si vede da come scrive. Poi ognuno è libero di credere a chi vuole. ma non esiste un rito di S.Elena autentico, esistono vari rito a S.Elena e questo è uno di quelli. A giorni vi posterò un articolo in cui vi spiegherò meglio il perchè alcuni legamenti non funzionano. E’ assai raro che funzionino a meno che non siano fortemente coercizzanti, ma la maggior parte di essi di solito fallisce perchè dall’altra parte non c’è terreno fertile, prima lo capite e meglio è. Volete per forza una persona, ok, allora praticate magia nera.Passo e chiudo.

  157. io posso confermare che dopo tanti insulti da lui a me poi da me a lui mi ha inaspettatamente rimandato un sms ,mi ha dato appuntamento io non ho potuto e neanche sono sicura che non lo ha fatto sapendo che non potevo.morale della favola,che voleva da me???ci ha tenuto a farmi sapere che pure se ha un’altra mi desidera?insomma,non escludo nulla neanche che sia l’effetto del rito capite?anzi,spiegherebbe tutto ciò che a dire poco è incomprensibile!ciao!

  158. io non ho altre novita’!per il momento ancora niente di concreto.sto aspettando che si faccia avanti lui.baci a tutti voi.

    1. il 27 maggio mi ha inviato 2 sms……………..aspetto pazientemente

  159. Io mi sto informando tanto. Lui vive ancora con me x aiutarmi con la nostra bimba e dice che c’e’ ancora un sentimento forte ma non e’ più amore secondo te princess può funzionare?

  160. cara princessesmy,girando tutto vedo coerenza solo in questo tuo blog!….sei una persona seria e si vede!

  161. sono sicura che ha funzionato.ho saputo direttamente da lui che ha lasciato l’altra donna da quasi 2 mesi.la novena l’ho conclusa il giorno 8 aprile.andro’ nella chiesa di s.elena ad accenderle una candela e a ringraziarla con un giglio bianco.forza ragazze,siate fiduciose…baci

    1. io ho fatto il rito tutto in un giorno,facendo consumare la candela e poi mettendo la foto con il chiodo e anche l’altro chiodo nella scatolina di legno .poi pero’ x i successivi 8 giorni ho recitato la formula.(senza ovviamente nessun nuovo materiale e senza aprire la scatolina.

  162. era quasi una settimana che non avevo altre notizie,cosi’ ieri verso le 20 ho baciato l’immagine di s. elena e l’ho pregata di darmi un segno…..alla 22 mi è arrivato un suo sms!!!vi assicuro che è la terza volta che si verifica questo.s.elena ascolta veramente,bisogna avere fede e credere in lei!

  163. Scusate ma sant’elena non è figlia di re e regina. L’orazione non è esatta. Non si dovrebbe dire figlia di re e regina. Rispondetemi.

  164. Sant’elena non è figlia di re e regina, quindi secondo me l’orazione non è esatta. Non si dovrebbe dire figlia di re e regina mentre si fa il rito. Fatemi sapere.

  165. Si può effettuare il rito di sant’elena la notte di san giovanni? anche se non capiterà di venerdì. Oppure si deve fare in un giorno specifico?

    1. io ho recitato l’orazione in lingua originale e l’ho trovata cliccando su: oracion a santa elena de jerusalen .reditus.(x capire quello che dicevo ovviamente ho imparato la traduzione in italiano.)leggi bene xchè qui si chiede perro rabioso,non cane fedele.

    2. facendo delle ricerche mi è capitato di leggere che il giorno di s.elena è il mercoledi’,oppure il 18 di ogni mese,l’importante è che ci sia la luna crescente.come orario si indicano le 12 o le 24.io in realta’l’ho fatto di sabato ,anche se avevo comprato tutto il mercoledi’ precedente,ma poi non mi sentivo convinta e forte,x cui l’ho rinviato.sabato sono stata in una chiesa dedicata a s.elena e cosi’ ho deciso di farlo il giorno stesso.

  166. donna della luna potresti postare l’orazione di sant’elena dove dice di tornare come un cane fedele, visto che a te ha funzionato posta l’intero rito.

  167. Ti ringrazio donna della luna. Chissà quale sarà più potente io voglio fare quello con i tre chiodi. Invece l’oracion a santa elena è una novena anche se le parole sono abbastanza forti perkè dice di tornare ammansito dominato ai miei piedi. Deve essere abbastanza potente.

    1. sia se si fa in un giorno solo,sia se si ripete la preghiera per 9 giorni,come ho fatto io,comunque vanno usati i 3 chiodi.io il primo giorno ho recitato la formula, ho usato i chiodi ,ho fatto consumare la candela e poi ho chiuso la scatolina.nei giorni successivi,ho semplicemente ripetuto la preghiera,guardando l’immagine di s.elena.ciao,buona fortuna.

  168. io la sto recitando nelle ore di venere. Puoi trovarle nelle ore planetarie. Ho fatto la traduzione perchè in lingua originale sbaglio la pronuncia e ho paura di sbagliare. Speriamo che santelena aiuti tutte noi che la invochiamo. Baci

  169. Erminia sono contenta per te. Quale hai fatto il rito o la novena? Se hai fatto il rito cosa hai usato la medaglietta o l’immagine di sant’elena? Dopo quanto tempo è tornato? Ti prego rispondimi. kiss

  170. ho fatto quello che in questo blog,con l’immagine stampata dal pc.non so come andrà ora ma…oh,mi ha mandato sms,l’ultimo ieri per cui credo che funzioni!

  171. Erminia grazie pr la risposta! Allora funziona!!! Dicono ke è potentissimo!! Speriamo è quello ke mi serve!!! Kiss

  172. Ciao dopo aver fatto il rito di sant’elena, vorrei sapere se lui torna cambiato o resta come prima? Io sono disperata perchè sono mesi che non lo sento. Chi ha fatto questo rito può dirmi se unisce in modo duraturo? Vorrei che questo rito fosse definitivo.

    1. io non so cosa pensare,spero tanto che oggi si faccia sentire e si ricordi che il 25 giugno era il nostro anniversario.prego tanto s.elena che gli dia la spinta decisiva a chiedermi di incontrarci finalmente.