IL VINO E L’ACETO DEI QUATTRO LADRI. IL SUO UTILIZZO IN MAGIA E CONTRO LE MALATTIE VIRALI.


Paolanatalia58__Aceto-dei-4-ladri_p

Non è mia intenzione ergermi a medico. Ma dato che mi piace leggere diversi rimedi naturali per imunizzare il mio corpo ed evitare di ammalarmi questo è uno dei tanti rimedi della nonna. Questa pozione, se così la vogliamo chiamare, prende il nome di “Vino e Aceto dei quattro ladri”.

Dietro la formulazione di questo rimedio c’è una storia carina da leggere. Dato che si sta avviciando il periodo della tanto temuta influenza perchè non prevenire in modo naturale???.

Questa formula risale al XV secolo, e proprio in questo periodo venne sviluppata come pozione di guarigione. Veniva considerata una sorrta di  vaccinazione contro malattie epidemiche che funziona davvero (almeno così dicono). Il suo uso in magia è avvenuto  molto più tardi( come per molte altre sostanze è diventata utile nelle arti magiche).

La storia di questo misterioso utilizzo è assai singolare e interessante.  Si sviluppa nel sud della  Francia nel 1450 periodo in cui infuriava la peste bubbonica. Purtroppo il numero dei corpi delle vittime era davvero esagerato, quindi si dovette chiedere aiuto alle autorità comunali per sbarazzarsi infretta dei cadaveri per evitare che la situazione degenerasse ancor di più.

Fu stato chiesto aiuto a quattro ladri che vennero arrestati insieme e poi rilasciati in libertà vigilata a patto che avrebbero dato il loro aiuto per seppellire la marea di persone sterminate dalla peste. Questi ultimi accettarono le condizioni che gli furono state proposte e a fine lavoro furono stati graziati ma banditi dalla città.

https://i2.wp.com/digilander.libero.it/ultimus2001/peste.jpg

Dopo avere trascorso parecchio tempo a seppellire cadaveri infetti dal virus della peste bubonica uno dei Magistrati chiese loro il segreto che gli permise di rimanere vivi e vegeti davanti a una simile sciagura.  I quattro ladri ,diedero la loro ricetta segreta senza alcuna esitazione.

Questa ricetta è stata ricavata da quattro bottiglie di vino scadente. Quel vino che se lasciato aperto dopo qualche giorno diventa aceto. Hanno preso due bottiglie le hanno riempite di aglio  e hanno lasciato macerare il tutto per un po (1 sett). Dopo di che per 4 mesi e più (anche oltre il periodo in cui lavorarano come becchini) continuarono a bere la famosa miscela che gli permise di non contrarre il virus maledetto.

Per fare questa ricetta si utilizza un vino di Borgogna rossa ma anche un vino scandentissimo di super marcato andrà comunque bene. Il vino lo deporrete in due bottiglie di vetro che riempirete con dell’aglio che potrete lasciare intero (quindi con la sua buccia) oppure schiacciato e alcuni chiodi di garofano. Lsciate macerare il tutto per una settimana in unambiente fresco che può essere il frigo o una cantina. Berrete tale vino quando sarà diventato quasi aceto nelle dosi di 2 once al giorno  o comunque un bicchiere da vino al giorno è piu che sufficiente. Naturalmente a stomaco pieno.

In magia invece viene utilizzato per sbarazzarsi delle  persone che risultano dannose per il nostro quieto vivere. Può essere usato per la protezione,ad esempio contro il malocchio basta mettere circa due once nell’acqua della vasca mischiare bene  e infine rimanete in ammollo per almeno 5 minuti.Ha vari utilizzi questi sono solo alcuni sia in magia che per la guarigione 🙂

Buona fortuna Princessesmy ( Princessesmy@hotmail.it)

2 Risposte

  1. salve, ho letto questo articolo ed è molto interessante lo proverò x proteggermi da infezioni. poi ho letto ke questo rito viene usato anke in magia… dove cerco i riti fatti con questo??? e poi in quale giorno e fase lunare va fatto questo rito??? grazie mille in anticipo x le risposte baciii

  2. La peste è provocata da un batterio, non da un virus.

Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: