Fai da te per la notte di Halloween. (by Fata Morgana)


https://princessesmy.files.wordpress.com/2010/10/halloween_wallpapers-2.jpg?w=300

Corda della strega

Le corde della strega che si fanno a Samhain sono un’espressione di quello che si vuole o si spera per il nuovo anno. Prendete tre nastri di raso o di lana di tre diversi colori abbastanza lunghi. Scegliete tre colori che rappresentino i vostri desideri (rosso amore, verde denaro ecc.) Fate un nodino sopra ed tre sotto tra le tre cordine. Potete aggiungere ciò che volete alle corde – piume, pietre, erbe, piccoli gingilli ecc.

Olio di Samhain

10 gocce arancio 5 gocce bergamotto 5 gocce di cannella

Olio per festeggiare Samhain che vi aiuterà anche a strappare un bel sorriso.

Zucchette portacandele

zucchette, Paraffina, Stoppini cerati, oli essenziali a scelta se si vogliono.

Tagliate la calotta superiore delle zucchette e svuotatele con cura da tutta la polpa. Deve rimanere solo la parte dura per evitare marciumi e per farle seccare in breve tempo. Lasciatele seccare all’aria per alcuni giorni. A questo punto potete cominciare la creazione delle candele vere e proprie: fate fondere a bagnomaria la paraffina aggiungete le essenze e mescolate accuratamente. Versate la cera nella zucchetta lasciando un centimetro e 1/2 di bordo e lasciate raffreddare. Inserite lo stoppino quando la candela è ancora molliccia e versate ancora un pò di cera liquida (max 1/2 cm di spessore) per livellare la superfici ed inglobare perfettamente lo stoppino.

Fare una scopa

Scegliete un legno come manico che abbia proprietà protettive ( frassino, betulla, sambuco, sanguinella ).

Dopo che avete il vostro legno, scegliete la lunghezza del manico che meglio può esservi utile. Quindi prendete della paglia, che è semplice da trovare e attrae le fate. La paglia può essere dipinta ( usando tinture di erbe ). Se decidete di non dipingerla, bagnatela, e sarà più semplice da usare.

Per rendere la scopa ” magica ” la tradizione vuole che sia chiusa con qualche ramo di salice. Prima di tagliare la paglia, raccoglietela così che le terminazioni siano uguali e che siano ugualmente distribuite intorno al manico. Potete ovviamente aggiungere particolari privati, come incisioni o mettere dei rametti di lavanda come chiusura.

Albero di Samhain

Ci sono molte cose diverse che potete fare con un albero di Samhain. Potete iniziare a decorare il vostro albero con delle piccole immagini di streghe e gatti neri. Se non trovate nessun ornamento come questo, potete scaricarne dalla rete e ritagliarle dopo averle stampate. Fate dei piccoli bucherelli nella parte superiore e appendetele su rami diversi con nastrini neri e arancioni.

Invece di usare nastri, ghirlande e luci, classiche di natale, prendete delle finte ragnatele. Coprite l’intero alberello. Ricordate, + stirate la ragnatela, più realistica sembrerà. Attaccate piccoli ragnetti di plastica nella rete.

I piccoli fantasmini di carta o di stoffa che si facevano da bambini, sono bellissimi sull’albero. Prendete due pezzetti di stoffa bianca per ogni fantasmino. Il primo pezzo lasciatelo steso. Arrotolate il secondo in una pallina stretta e mettetelo al centro del primo. Dolcemente stringete il primo pezzo intorno alla pallina. Legate la testa quindi con un piccolo nastrino nero. Con un pennarello nero disegnate la faccina. Quindi apprendeteli ai rami.

Per un interessante e unico puntiglio in cima all’albero, trovate in giro degli splendidi cappelli da strega di stoffa a pochi euro. Effetto garantito!

Zucche di cartapesta

carta di giornale vinavil pennello tempere nastro adesivo o spillatrice acqua

Preparate un recipiente con mezzolitro d’acqua e 3 cucchiai di vinavil.Fate una palla con alcuni fogli di carta di giornale, poi fate una serie di serpentoni, sempre con la carta di giornale. Prendete questi salsicciotti e attaccateli uno ad uno intorno alla palla centrale , fissando le estremità con nastro adesivo o spillatrice fatelo in modo irregolare visto che saranno gli “spicchi” di zucca. una volta fatta la struttura cominciate a tagliare strisce di giornale(con le mani) immergetele nell’acqua collosa e appiccicatele intorno alla vostra zucca, poi spennellateci sopra un po’ di vinavil e andate avanti fino a rivestirla tutta più volte. Questo metodo vi da la possibilità di aggiustare in corsa ciò che non vi piace, aggiungendo più carta qui, un po’ meno li e cosi via. Lasciate asciugare il tutto almeno 2 giorni e per sicurezza mettetelo in forno mezz’ora al minimo. Dipingete di arancione la vostra zucca, aggiungeteci porporina se volete, e con un pennarello nero disegnategli la faccia.

Ghirlanda di Samhain

Filo di ferro rafia(una buona quantità) nastro arancione(di stoffa o carta crespa come preferite) pipistrelli di cartoncino(o altre decorazioni a vostro piacere,cappelli di strega ragni zucche )

Fate un cerchio con il filo di ferro, chiudetelo all’estremità attorcigliandolo su se stesso e lasciando un’occhiello per appenderlo. Partendo dalla chiusura cominciate ad avvolgerci la rafia in modo”vaporoso” e non troppo ordinato,fate il giro completo lasciando uscire ogni tanto qualche filo di rafia lungo e arricciato. Adesso partendo sempre dalla chiusura di fil di ferro attorcigliate in modo molto morbido e in senso diagonale, il nastro arancione, lasciate che fra un pezzo e l’altro si intraveda bene la rafia. a questo punto coprite il filo di ferro con un pipistrello di cartoncino(colla chiaramente) e attaccatene qualche altro qua e la. pronto per essere appeso fuori la porta



Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: