Annunci

Rituale di slegamento-legamento

113 Comments

Spread the love

https://i2.wp.com/www.ilgazzettinolocale.com/Gazzettino/images/stories/ilgazzettinolocale/cimitero.jpg?w=525

Premetto che io non sono a favore degli slegamenti se non in casi estremi, ma questa magia ha suscitato la mia attenzione proprio perchè era da un po’ che cercavo uno slegamento-ritorno. Scusate il termine “slegamento- ritorno” ma non sapevo proprio che nome attribuire a questo genere di rituale . Di solito, una persona che vuole riavere la l’amato/a al proprio fianco, dovrebbe effettuare un rito di slegamento, attendere i mesi necessari affinchè la coppia scoppi e poi procedere con un ulteriore rito di legamento . Il procedimento è assai lungo e richiede un dispendio di energie abbastanza elevato, senza contare che il tempo di attesa sarebbe notevole e quindi si rischiano di fare dei pasticci. Mettiamo in conto che, molte ragazze, si cimentano ad effettuare certi riti  per lo più in preda alla disperazione e al dolore. RICORDATE CHE IN SIMILI CASI é BENE NON AGIRE MAI .
Quello che  stavo cercando, era un rituale che facesse tutto da se quindi che allontanasse la persona  intrusa nella coppia (quindi l’amante) e che allo stesso tempo riavvicinasse la persona amata a noi.
Non è stato facile trovare un rituale semplice e fattibile, tra l’altro anche questo non è che sia di una semplicità mostruosa ma non è nemmeno così complesso soprattutto per chi è ad un livello avanzato.
Questo rituale l’ho trovato casualmente in uno dei libri di Annuphys ” Il martello della strega”, percui ho deciso di riproporvelo ricordandovi che non si scherza e che comunque non è carino utilizzare questo tipo di ritualistica per ripicca o per vendetta .
Buona lettura!!!

Questo rituale si chiama ” Il sortilegio dei tre quadrati di carta”. I materiali sono piuttosto reperibili, ma è la parte finale un po particolare perchè come avrete ben nototato in molti rituali atti a slegare c’è sempre la location cimitero! Ecco la location cimitero per molte/i di noi è abbastanza macabra ma soprattutto sembra quasi un violare la pace perpetua dei defunti. Comunque le antiche streghe procedevano in questo modo ed è bene rispettare le loro tradizioni ed i loro modi di agire.

Come  vi dicevo i materiali da utilizzare sono abbastanza facili da trovare e sono:

2 pezzi di carne di muscolo che pesino due etti l’uno;
3 quadrati di carta ( di cui uno nero, uno bianco ed uno rosso);
un incenso che richiami l’amore (quindi propizio a venere);
la foto dell’amato;
delle spine di rosa ( molte spine);
degli spilli dalla testina di colore nero( molti spilli anche in questo caso);
incenso saturniano ( cioè propizio a saturno).

Questo rituale lo dovrete svolgere un giorno in cui la luna è in ultimo quarto e i materiali sopra citati li dovrete procurare proprio in questa fase. Infatti la strega in questione si procurava i due pezzi di muscolo il giorno stesso più i tre quadrati di carta con i vari incensi e le spine.
Fatto ciò inizierete la notte a svolgere il rituale, ricordate che è sempre bene svolgere i riti dopo le 22 ma soprattutto quando sarete sicuri di non essere disturbati da nessuno. Quindi spegnete cellulari, staccate computer e telefono di casa e assicuratevi che tutti dormano ( se lo svolgete in casa se invece lo svolgete all’aperto recatevi in un luogo poco trafficato per non essere distratte/i).
Prendete i 3 quadrati e metteteli accanto voi, il primo che utilizzerete è quello di colore bianco dove scriverete con dell’inchiostro nero il nome e cognome dell’amante per 3 volte.
Sul quadrato nero invece scriveva con dell’inchiostro di colore bianco il nome della moglie o fidanzata a cui era stato rubato l’uomo.
Nel quadrato rosso scriveva in bianco sia il nome della moglie stessa che quello dell’amato il tutto sempre per 3 volte.
A questo punto si prende il quadratino rosso e quello nero e si espongono ai fumi dell’incenso amatorio o venusiano e si ripetono i nomi scritti all’interno dei due quadrati.
Prendete adesso la foto dell’uomo che voi amate e esponete anch’essa ai fumi dell’incenso d’amore e trafiggete la foto all’altezza del cuore della persona con una spina di rosa e dite queste parole:

<< Spina spinosa,
spina di rosa.
Che questo cuore ( nome dell’amato)
ritorni alla sposa! >>.

Adesso prendete uno dei due pezzi di carne e in mezzo deponeva sia i due quadrati ( nero e rosso) più la foto dell’uomo ripiegava la carne su se stessa e sigillava il tutto con delle spine di rosa.

Ora si prosegue con il quadrato bianco dove c’è scritto il nome dell’amante e lo si espone ai fumi dell’incenso saturniano dicendo le seguenti parole:

<< ( nome della rivale) possa tu separarti
e allontanarti da ( nome dell’uomo).
Come il sangue esce
dalle tue vene aperte >>.

Adesso deponete nel mezzo dell’altro pezzo di carne questo quadrato bianco ripiegate la carne come avete fatto precedentemente ma questa volta sigillatela con degli spilli con la testa di colore nero.. molti spilli.

A questo punto sempre di notte si recava nella tomba di Cecilia Metella e sepelliva il pezzo di carne con la foto dell’uomo accanto alla sua tomba ( chi vive a Roma può fare la procedura esatta come questa antica strega chi invece non vive a Roma si dovrà accontentare di sepellire la carne in una tomba normale purchè sia distante dall’altro pezzo di carne).
Mentre lo si sotterra si dovrà recitare questa formula:

<< Quando questa carne marcirà,
il tuo corpo e il tuo cuore
a ( nome moglie) ritornerà
(nome dell’uomo) che non possa
vivere lontano da ( nome moglie)
finchè tu non tornerai,
la testa dolere ti deve!
E il tuo cuore soffrire le pene. >>

Poi la strega andava nei pressi di un’altra tomba e seppelliva l’altro pezzo di carne dicendo quest’altra formula:

<< Quando questa carne marcirà
( nome della donan rivale) nella terra ti dissolverai e
lontano da ( nome dell’amato)
per sempre rimarrai >>.

Ora, questo rituale è assai forte e abbastanza crudele verso l’amante in questione che si troverà per sempre allontanata da quest’uomo ma nel libro c’è scritto questa strega si basava sull’eterna regola dell’equilibrio magico ” da una parte toglieva dall’altra ridava” .
Maneggiate tale rito con attenzione e evitate di farlo. Sono rituali Molto antichi e sono affascinanti da leggere ma comunque se potete evitare di farli è sempre meglio per voi .

Annunci
The following two tabs change content below.

princessesmy

Ultimi post di princessesmy (vedi tutti)

113 thoughts on “Rituale di slegamento-legamento”

  1. io ho fatto questo rituale lo scorso anno nel mese di marzo.. svolto molto dettagliatamente…..ma fino ad oggi non è successo nulla anzi lui con lei ha fatto passi da gigante….scusatemi ma quando qualcuno vuole aiutare il prossimo non da dei riti che altri non possono fare ma si mette a disposizione e da una mano….anche se oggi io la mano preferisco farmela dare da Dio che è meglio. E’ una mia opinione nessuna critica….anzi sempre buon lavoro

    1. Io do una mano a chiunque mi chieda delucidazioni. Poi è abbastanza evidente che fate sempre di testa vostra e non sono la balia di nessuno. Non ho molta voglia di perdere tempo con persone che non si degnano nemmeno di ascoltarti. Sputate con molta facilità nel piatto dove state mangiando abbondamente. Noto poca gratitudine come sempre verso chi vi fornisce la possibilità di non spendere neanche un centesimo. Ma alla fine, io continuerò a inserire i rituali tanto ci sarà sempre chi ha motivo di lamentarsi sulla base del niente e di attribuire le colpe dei propri fallimenti a qualcun altro. Forse, cara Susalba non ti è saltato in mente che questa persona non ti ama più? Non hai minimamente pensato che quest’uomo ami davvero l’altra? No, perchè a questo punto l’unica soluzione sarebbe sguinzagliare qualche demone che te lo riporti indietro e francamente io non assecondo questo schifo di rituali. Al posto che star li a piangervi addosso come se vi fosse caduto il mondo addosso, quando invece è solo un uomo che se n’è andato, imparate a reagire, nella vita ci sono cose ben più gravi di queste e ringraziate Dio di essere vive e in salute. Ma invece molte di voi buttano la vita come se fosse un panno sporco. Fate dei lavori su voi stesse perchè dite di provare tanto amore ma il 90% ha solo sete di rivalsa. Dite di essere disperate, ma in realtà la disperazione è tutt’altra cosa. Io dico che tale disperazione è un insulto considerando che ci sono famiglie che stanno vivendo una crisi immensa al punto tale di non avere denaro per comprare un tozzo di pane, che ci sono bambini afflitti da mali incurabili ma il sorriso e la voglia di vivere è sempre al primo posto. Questi sono problemi. Poi insultatemi pure, so solo che bisogna dare il giusto peso ai problemi e perdere un uomo, alle volte, è uno dei doni più grandi che la vita ci possa fare. Molte di voi sopportano umiliazioni e maltrattamenti, se questo è amore… io direi che è masochismo o paura di star sole…. ma come si dice, ognuno è libero di decidere di che morte deve morire.

    2. Ciao Princessesmy io non mi piago ne mi sono mai pianta addosso, in quanto ad amare io mio ex ama solo se stesso e per fortuna i nostri figli. Io non ho comunque sputato nel piatto dove, diciamo, ho mangiato, cioè sui tuoi rituali, ho scritto quello che a me è successo o meglio no è successo, non mi pare di aver scritto che i tuoi rituali sono da buttare o sono fregature ecc…… e sul fatto di non dare una mano non era di certo riferito a te!!! dunque non puoi permetterti di dare certi giudizi sul mio conto, ho (e non so se dire avevo) molta stima in te (lascia stare i rituali) ho sempre letto tutto quello che tu hai scritto ti ho sempre trovato simpatica….ed oggi cosa legge: ( scritto da te: No, perchè a questo punto l’unica soluzione sarebbe sguinzagliare qualche demone che te lo riporti indietro e francamente io non assecondo questo schifo di rituali) se rileggi io NON TI HO MAI E POI MAI INSULTATA TI INVITO TANTISSIMO A RILEGGERE CHE NON TI HO MAIIIIIIIIIII INSULTATA e sai quale è il mio problema, forse, quello di non insultare ne offendere mai nessuno che mi ha fatto arrivare a tanto ad essere pugnalata….finisco col dirti che io alla salute ci penso e ci tengo e tantissimo perchè io per la mia salute (purtroppo) devo combattere….adesso ti saluto e ti auguro sempre un BUONISSIMO LAVORO. ciao Princessesmy

    3. Scusami, il blog è il mio se non ti riferivi a me a chi stavi riferendo? Mi sembrava un rimprovero non molto carino, soprattutto perchè io ho sempre sottolineato che non faccio riti per terzi. Quindi, nel momento in cui tu ergi un simile rimprovero, se il rito l’ho scritto io e il blog è mio a chi dovrei pensare che ti stai rivolgendo? Ogni volta vi rimangiate ciò che dite, non sono neanche scema, so leggere. Ti invito a rileggere le tue parole ” scusatemi ma quando qualcuno vuole aiutare il prossimo non da dei riti che altri non possono fare ma si mette a disposizione e da una mano….anche se oggi io la mano preferisco farmela dare da Dio che è meglio”. Io ho capito molto bene, chi ha fornito il rito sono io e nessun altro. Ciao.

  2. Ma non ho mai detto ne dico di non aver scritto queste parole, ma è stato per me un modo per sfogarmi….ma non con te…..ma, purtroppo nel tuo blog, dove non mi permetterò a sto punto di scrivere più….anzi ti chiedo scusa per averlo fatto e per averlo scelto dato che ti sei tanto offesa!!! Mi dispiace solo che non hai voluto (o saputo) capire….quello che io ho detto…..e nessuno qui ti ha dato della scema!!! rinnovo le mie scuse e tolgo il disturbo……saluti e sempre buon lavoro.

    1. PEr favore susalba, smettiamola di fare le vittime e di fare certi giochini, ognuno deve imparare a prendersi la responsabilità di ciò che scrive. Se uno viene qui a sfogare il proprio mal contento non mi interessa, purchè non scriva lamentele inutili che con me non hanno nulla a che fare. Non mi sono offesa, solo che certi rimproveri vanno fatti la dove sono neccessari, non nel mio blog. Rileggi i tuoi commenti e nota quante contraddizioni ci sono. Tu scrivi una frase abbastanza importante e pretendi che io taccia? pretendi che io capisca il tuo sfogo? allora mettiamola così, come tu pretendi che io capisca il tuo stato d’animo, tu devi capire che il blog conta più di 1000 visitatori giornaliere e che leggendo un commento simile, potrebbero pensare che io non faccio il mio dovere qua dentro. Ecco, questo è il problema che crea il tuo commento, sicchè, sono costretta a riportarti all’ordine precisandoti che qua dentro ci sono tutte le spiegazioni necessarie per praticare e che se un rito non riesce le ragioni sono molteplici, ad esempio il fatto che tu sia solo una principiante. Secondo, io vi metto sempre in guardia, se voi fate di testa vostra non è affar mio. Terzo, non inizierò adesso a fare rituali per terzi, non per inesperienza, ma per rispetto verso la magia stessa, non sono una macchina sforna-rituali.

  3. comunque, voglio chiudere questa lunga conversazione, dicendoti che non ero certo entrata per giudicare i tuoi rituali, ne il tuo operato, ma semplicemente per dire la mia (dove non ho sottolineato dall inizio che non era diretto a te) e per sfogo, Cosa vuoi che faccia……ti chiedo scusa in pubblico cosi la finiamo qui e nel ringraziarti delle tue lezioni comportamentali, ti auguro sempre un buon lavoro e al di la delle opinioni scambiate in queste due chiacchiere ti seguirò lo stesso perchè questo blog mi piace….ed anche tu mi stai simpatica; io per 4 cavolate scritte non cambio opinione sulle persone….. e non offendo nessuno ne giudico nessuno…e rispetto le opinioni altrui….tanti saluti e sempre buon lavoro.

  4. Vorrei farlo in quanto mio marito mi lascia xche si è messo con la mia migliore amica ma se il cimitero di sera è chiuso la mattina presto posso farlo comunque

    1. Bè si usa andare la notte per non essere scoperti Valeria. comunque troverai un altro rituale atto allo stesso scopo nel blog molto meno complicato, cercalo.

  5. Ciao, io so per certo che è stato fatto un rito, ma non so di che genere, so che si sta distruggendo tutto e nonostante lui dichiari di amarmi da matti, non riesce più a fare nulla con me e sta facendo una cavolata dietro l’altra facendo del male a se stesso, a sua figlia ed a me………io non voglio riportarlo da me a tutti i costi, ma vorrei che gli fosse tolta questa cosa per ridargli equilibrio……se poi la sua scelta sarà quella di tornare da sua moglie per me va bene (con la morte nel cuore perchè ci siamo amati da morire), ma almeno consapevolmente mi lascerà libera e continuerà per la sua strada. Io per conto mio me ne farò una ragione……..aiutatemi vi prego, non vivo più!!!! Grazie a chiunque saprà indicarmi una strada

    1. Ciao Roberta,
      prima di tutto devi realmente accertarti ches ia sotto legamento. Sai non è che tutte siano streghe. Per sciogliere i legamenti è necessario trovare i testimoni che a questo punto avrà la moglie sempre che non li abbia seppelliti o gettati in un corso d’acqua, in quel caso puoi attutire gli effetti. Se proprio vuoi far qualcosa e lui è d’accordo portalo da un prete esorcista, sarebbe l’unico rimedio.

    2. Ci siamo stati…..ma non sapendo di che rito si tratta, ha potuto agire in modo blando……ed ha solo attutito il tutto…..infatti rispetto all’inizio quando lui era preso da paure inesistenti che la figlia potesse suicidarsi, o quando io ero la nemica numero uno, o non aveva forze e stremato dormiva sul divano un sonno strano come ipnotico e rifiutava qualsiasi contatto con me, anche solo toccare una mano…..ma così è lo stesso un incubo. Allora mi domando: ma è mai possibile che non ci sia modo di mandare al mittente il tutto? Riguardo al fatto se io sia sicura rispondo che sì lo sono perchè il caso o non so chi ha fatto in modo che io ascoltassi con le mie orecchie la signora dire che si era rivolta a qualcuno e che stava funzionando…….dopo aver indagato attraverso la persona che è in contatto con lei questa le ha chiesto il recapito,ma le è stato risposto che ce l’avrebbe accompagnata ma non si è sbottonata. A domanda precisa ha risposto che non si tratta di un prete……..questa persona non se la sente di andarci e la capisco……….Grazie mille per la risposta, continuerò a girare come una pazza sperando di trovare qualcuno che sia riuscito a sciogliere………lo farò per sempre anche se la vita mi porterà altrove, perchè sono convinta un rimedio ci sia………non si può rovinare così la vita di un uomo fantastico rendendolo un robot……che vivrà sempre facendo il contrario del suo volere!! Garazie ancora Roberta

  6. ciao io mi sono lasciato con la mia compagnia con cui o un figlio cioe lei mi a lasciato ultimo periodo non avevamo mancho piu un rapporto amoroso lei mi a detto che non mi ama piu che sono svaniti i sentimenti che lei avev io sofro davvero molto mi mancha davvero mi puoi dare una mano per farla tornare da me e falla inamorare di nuovo in brevissimo tempo se e possibile un abraccio luca

  7. Buongiorno a tutti, mi presento sono Bearino e scrivo dalla provincia di Milano. sono un neofita e appassionato di magia, tarocchi, occultismo e rituali. Volevo fare una domanda su questo rituale: ma se gli amanti sono due cosa si fa? si opera con i due rivali mettendoli insieme nel pezzo di muscolo, quindi due fogli bianchi con i due nomi oppure si generalizza con gli amanti? o invece fare due riti distinti? Vi ringrazio per la risposta e ringrazio di cuore Princessesmy per questo meraviglioso blog! un abbraccio

  8. “Per il potere di S. Cipriano e delle 3 anime che lo affiancano (*** inteso come vigilano), _______________venga adesso in ( ***inteso come dentro di) me. Fa arrivare ______________a me strisciando, innamorato,pieno d’amore, di desiderio e fa chemi chieda perdono se mi ha mentito,fa che mi chieda in fidanzamento e dopo in matrimonio,il più rapidamente possibile. San Cipriano tu che hai il potere fa che dimentichi e lasci in un colpo soloqualunque moglie o donna che abbia in testa e si dichiari a me in modo che tutti lo sappiano. San Cipriano allontana da ________________ qualunque donnae che io possa averloin ogni momento da oggi e ora, che lui desideri stare al mio fianco, che abbia la sicurezza che io sia la donna perfetta per lui. Che _____________ non possa vivere senza di me e che ______________ abbia sempre la mia immagine nella sua mente. Ovunque esso sia e con chiunque il suo pensiero sarà per me. e Coricandosi mi dovrà sognare e al risveglio pensi a me, non dovrà mangiare ma pensare a me,dovràpensarmi in tutti i momenti della sua vita. Che mi possa mare veramente,sentire ilmio odore, toccarmi con amore, che ___________ voglia abbracciarmi,baciarmi,affiancarmi, proteggermi,amarmi 24 ore al giorno ogni giorno,in modo che anche io possa amarlo e che lui senta piacere anche solo sentendo lamia voce. San Cipriano fa che _____________ senta un desiderio di me fuori dal normale, come mai per nessun’altra persona sente e sentirà.Che voglia giacere solo con me e che abbia solo desiderio per me,che il suo corpo ppartenga solo ame eche abbia pace pace solo con me. Ti ringrazio San Cipriano per questo lavoro che farai per me e ti offro la divulgazione del tuo nome come ricompensa per aver addomesticato ___________ eaverlo fatto innamorare di me, facendolo diventare carino,fedele e pieno di desiderio per me”.

    Pregare per tre giorni e divulgare in tre posti diversi. Dovete avere fede!

  9. Ciao a tutti domane alle 5 di mattina inizia ultimo quarto di luna,e venerdi voglio fare il l’incantesimo con la carne,spero vada tutto bene ho gea trovato le tombe adatti per la sepoltura…..trane che la carne non posso seppellirla di notte ,il cimitero e chiuso,perciò lo porto sabato mattina…..puoi vi farò sapere come e andata,un abbraccio a tutti che stanno stravedono in questo momento una pena d’amore.Taty

  10. Volevo chiedere se a qualcuno di vuoi accede di pensare a una persona al improvviso senza un perché,e dopo qualche tempo ho vi incontrati per caso,o ti chiama al celulare

  11. Salve io sto due anni con il mio lui e sempre stato innammorato e fedele ultimamente …abbiamo avuto dei problemi economici e se po distaccato ieri e partito vorrei farlo ritornare e legarlo di più a me rispondimi almeno tu

  12. Ciao a tutti, vivi complimenti a Princess per il bellissimo blog.
    A proposito della procedura di questo rituale ho riflettuto sul fatto che in realtà le tombe non si trovano solo nei cimiteri; ma spesso
    anche nelle chiese,specie in quelle antiche.
    Ovviamente non si può sotterrare cose nelle chiese e comuque di notte sono chiuse.
    Tuttavia lo si potrebbe fare nei pressi di una
    chiesa all’interno della quale sia presente una tomba. Vorrei sapere cosa ne pensa Princess di questa soluzione. Magari si potrebbero scegliere due chiese diverse per distanziare a dovere i due sotterramenti.

  13. Ciao so che quello che sto per scrivere è forte è qualcuno nn capirà vorrei un rituale per farmi lasciare da mio marito io nn lo amo più ma nn riesco ,ho paura della sua reazione è vorrei che fosse lui aiutami

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1
Ciao, se hai bisogno di un consulto a libera offerta inviami un messaggio! A presto! Benedizioni
Powered by
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: