Film interessante: La maga delle spezie


Volevo suggerirvi questo film perchè, per quanto possa essere ricco di fantasia, alla fine dietro si cela una storia interessante dalla quale potrete prendere spunto per capire meglio la cultura indiana.

Non vi scriverò la trama del film, ma vi lascerò una frase tratta dal libro ( che consiglio di leggere ” La Maga delle Spezie di Chitra Benerjee Divakaruni)

A volte mi chiedo se la realtà esiste davvero, se c’è varamente una natura delle cose, obiettiva e intatta. O se tutto ciò che ci accade è già modificato in anticipo dalla nostra immaginazione. Se sognando qualcosa gli diamo vita.

Buona lettura o buona visione a tutti voi!!!

Princess

5 Risposte

  1. PROVERO’ A TROVARLO IN BIBLIOTECA (VISTA LA MIA AMICIZIA CON L’INDIANO) IN LOMBARDIA, SU QUESTA TERRA, NELL’ATTUALE 2011,
    FORSE CAPIREI, MAGARI LEGGENDO UN LIBRO PIU’ COSE DELLA SUA ‘MENTALITA” PRIMA DI ANDARE A LETTO DA SOLA!
    SALUTO, SABRINA DA BRESCIA

  2. Questo libro è bellissimo!!!!! lo consiglio a tutti…..Sullo scaffale della libreria sono stata subito attirata ……e senza nemmeno sbirciare le pagine ho subito portato alla cassa e pagato. NN mi sono sbagliata!!!! adesso che so del film lo cercherò subito!!!!!!!

  3. Non ho visto il film ma il libro è bellissimo. Me lo hanno regalato e sono subito stata affascinata dalla storia e dal suo modo di scrivere semplice e coinvolgente. Di fatto ho poi comprato un’altro libro della stessa autrice: “Il palazzo delle illusioni” che vi consiglio vivamente. Anche questo libro è bellissimo e per di più è la rivisitazione, vista da occhi femminili, del famoso poema epico indiano Mahabharata

  4. Ciao! Anche io ho letto il libro, e l’ho trovato davvero splendido…ma il film mi ha decisamente lasciato perplessa in quanto pur essendo gradevole non è fedele al libro in troppe cose a mio giudizio basilari. 3 le principali pietre delle scandalo: 1) L’inizio del film e quindi della storia 2) Tilo che è da subito giovane e bellissima, quando in realtà quasi tutto il fascino della storia risiede nel suo aspetto diciamo “ingannevole” Mah….la trama anche del film non ne avrebbe forse guadagnato in originalità? e poi 3) Dov’è Raven? Va bene tutto…ma vogliamo mettere il classico belloccio Doug occhi azzurri, con il fascino di un nativo americano?
    Che delusione!!!

  5. anch’io mi ricordavo di raven,e poi quello che conta e’ la trasformazione di tilo in maya che significa =anima risorta nella sua essenza di persona reale finalmente liberata da ogni legame o dovere di magia,in poche parole =libera di essere se stessa!

Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: