Lughnasadh (Lammas ) 1 Agosto


E’  il primo  dei treSabbat wicca dedicati al raccolto. In questa fase il Dio Sole inizia a perdere parte del suo potere e quindi a prepararsi ad accogliere il lungo letargo invernale. Le giornate iniziano ad accorciarsi, la notte  domina sulla luce e la natura si prepara ad accogliere il fresco dell’autunno.

Questo Sabbat è anche conosciuto come Lammas o Vigilia d’agosto. Legato al raccolto,viene anche chiamato festa del pane.  Rappresenta una sorta di sacrificio in quanto il Dio, rappresentato dal grano, simbolicamente viene sacrificato per sfamare il popolo. Ciò che è stato seminato in primavera si raccoglie adesso.

Vi sono varie usanze che si possono attuare in questo Sabbat ad esempio è buon auspicio piantare i semi dei frutti che mangiamo. Questo per idicare che dopo la morte di qualcosa, c’è sempre una possibile rinascita. Se le piantine dovessero crescere, sarebbero degli ottimi talismani protettivi, quindi trattatele con cura e amore. Si usa passeggiare nei boschi, nei frutteti, nei campi. Una delle attività più carine è sicuramente quella di fabbricare le famose bamboline ottenute intrecciando le spighe di grano.

Scott Cunnungham fornisce ottimi rituali di facile riproduzione. Se volete festeggiare questa notte, prima di adoperarvi a svolgere magie per risolvere qualsiasi problema, vi scrivo il rito che il caro Scott ha condiviso nel libro Wicca.

Come ben saprete è necessaria la presenza di un altare che avrete addornato secondo la vostra fantasia ma non dimenticandovi diintrodurre i simboli di Lughnasadh. Potreste distribuire fasci di cereali, frutti  di stagione e perchè no, disporre anche delle bamboline che rappresenteranno la Dea.

I colori di questo Sabbat sono: Oro,verde, rosso e arancio

Le candele: marrone chiaro, oro,verde, arancio

Gli incensi da utilizzare nel rito: Rosa o Sandalo

Gli oli: gelsomino, rosa, lillà, gardenia, garofano

Disponete incenso e candele poi procedete creando il cerchio:

Canto Protettivo ( per creare il cerchio girate in senso orario tre volte su voi stessi impugnando la bacchetta. Distendete il braccio innanzi a voi e girando lentamente disegnate il vostro cerchio ripetendo tre volte questo canto)

Tre volte dal Cerchio confinato,

Il male nella Terra è affondato.

Invocazione degli elementi:

Aria, Acqua, Terra, Fuoco,
Elementi della Nascita Astrale
Io Vi invoco: Venite a me!
In questo Cerchio,
Appositamente creato
Da attacchi o colpi psichici,
Sono riparato
Io Vi invoco : Venite a me!
Dalle grotte e dal deserto,
Dalle colline e dal mare
Con la bacchetta e il pugnale,
Con la coppa e il pentacolo,
Io vi invoco: Venite a me!
Così voglio e così è!

Recitate il Canto di Benedizione:

Possano i poteri dell’Uno,

La fonte di tutto il creato,

Onnipresente, onnipotente, eterno;

Possa la Dea,

La Signora della Luna,

Ed il Dio, Cacciatore Cornuto del Sole;

Possano i Poteri

degli Spiriti delle Pietre,

Sovrani dei Regni Elementali;

Possano i poteri delle Stelle sopra e della Terra sotto,

E me che sono con Voi!

Ivocate la Dea:

Dea Misericordiosa,

Tu che sei regina degli Dei,

Luce della Notte,

Creatrice di tutte le cose selvagge e libere;

Madre delle donne e degli uomini;

Amante del Dio Cornuto e protettrice di tutti i Wiccan:

Discendi, Ti Prego!

Con il tuo raggio di Potere Lunare

Qui nel mio Cerchio!


Invocate il Dio:

Dio Luminoso

Tu che sei Re degli Dei,

Signore del Sole,

Sovrano di tutte le cose selvagge e libere

Padre delle donne e degli uomini;

Amante della Dea della Luna e protettore di tutti i Wiccan:

Discendi, Ti Prego! Con il tuo raggio di Potere Solare

Qui nel mio Cerchio!

Mettetevi in piedi davanti all’altare e sollevando i fasci di grano dite:

E’ giunto il tempo del Primo Raccolto

Quando i doni della Natura si offrono a noi

Per la nostra sopravvivenza.

Oh Dio dei campi maturi, Signore del Grano,

Concedimi di comprendere il sacrificio

Mentre ti prepari a donarti sotto la falce della Dea

E a viaggiare verso le terre dell’eterna esstate.

O Dea della Luna Oscura,

Svelami i segreti della rinascita

Mentre il Sole perde la sua forza

E le notti si fanno fredde.

Prendete le spighe tra le vostre mani e strofinatele facendo cadere tutti i chicchi sul vostro altare. Sollevate un frutto, dategli un morso, assaporate il suo gusto lentamente e dite:

Io partecipo al Primo Raccolto

Unendo le sue energie alle mie,

Per continuare la mia ricerca

Della luminosa saggezza della perfezione.

Oh Signora della Luna,

Oh Signore del Sole,

Oh Dei misericordiosi,

Di fronte ai Quali le Stelle fermano il loro cammino,

Vi ringrazio per la continua fertilità della Terra!

Possa il Grano ondeggiante perdere i suoi semi,

Affinchè siano sepolti nel seno della madre,

Assicurando la rinascita

Nel calore della Primavera che verrà.

Consumate il resto del frutto.

A questo punto, se volete, potete compiere i vostri lavori di magia.

Concludete celebrando il piccolo banchetto:

Alzate al cielo la coppa (dentro potrete metterci vino o qualsiasi altro liquido come succhi di frutta ad esempio) e dite:

Oh Dea dell’Abbondanza e di Misericordia,

Benedici questo vino ed infondilo del Tuo amore.

In Vostro nome, Dea Madre e Dio Padre,

Io benedico questo vino (o birra, succo ecc.)!

Sollevate un piatto che contenga dolci ( biscotti o pane) e dite:

Oh Potente Dio del Raccolto,

Benedici questi dolci (o pane) ed infondili del Tuo amore.

In Vostro nome, Dea Madre e Dio Padre,

Io benedico questi dolci (o questo pane)!

Concludete cancellando il vostro Cerchio ( girate su voi stessi  con il braccio teso, per tre volte consecutive, in senso antiorario).

Ritengo sia doveroso dirvi che se non ci credete, sarebbe opportuno non effettuare tale rito. E’ come prendere in giro le energie. Ognuno è libero di appartenere a qualsiasi culto, in questo blog sarete sempre i benevenuti. In questo caso, praticate i vostri riti di magia e stop. Ma se ci credete e siete grati alla Dea Terra e al Dio Sole, beh buon festeggiamento!!! Naturalmente, nessuno vi vieta di fare questo rito anche se appartenete a una religione diversa. Del resto, senza la Terra e il Sole, la vita qui sarebbe assai difficile, un ringraziamento, non fa mai male. Quindi, per tutti coloro che appartengono  a un altro culto  potreste effettuare tale rito come forma di ringraziamento alla Natura. Ma se vi sentite sciocchi o non appartenenti a questo genere di cose, non le fate.

Felice Sabbat

Princess

Una Risposta

  1. […] della Grande Madre. -28 Luglio, Festa di Thor. -31 Luglio/1 Agosto, Grande Sabba del raccolto (Lammas Rito) : La notte tra il 31 Luglio e il 1 agosto si festeggia un Sabbat Wicca chiamato Lughnasadh o […]

Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: