Rito anti-separazione


candela bianca

Tutte le coppie attraversano momenti altalenanti di crisi. C’è chi si lascia e chi invece resiste e supera gli ostacoli. Questo rito serve ad aiutare le coppie in crisi a continuare il loro percorso insieme, qualora non ci fosse un plausibile motivo per separarsi. Capita, alle volte, di credere di non amare più qualcuno, poi, la lontananza ci fa riflettere e capire che ci sbagliavamo. Questo rito agisce solo in questo caso, se la coppia non ha più nulla da darsi, non potrà esservi d’aiuto poiché non è coercitivo. In pratica, aiuta a salvare il salvabile, per il resto, c’è poco da fare.

Occorrente:

1 candela rossa

1 pezzo di pergamena

1 ciotola in cui avrete messo 13 cucchiai di acqua

3 gocce di olio d’oliva

1 contenitore a prova di calore

 

In una notte di luna crescente, possibilmente nel giorno di Venere, cioè il venerdì, purificate e consacrate la candela rossa.

Posate il pezzo di pergamena davanti a voi

Mischiate le 3 gocce d’olio d’oliva nella ciotola dove avrete messo precedentemente 13 cucchiai di acqua ( meglio se di fonte se no va bene quella del rubinetto)

Accendete la candela rossa tenendo bene in mente il motivo per cui lo state facendo, prendila in mano e sollevala lentamente in alto, apri mente e spirito per accogliere il rito. Comunica alla luna attraverso la tua mente, ricordando i momenti felici insieme che vuoi rivivere nella vostra vita di coppia. Chiedile di aiutarti a sanare questo rapporto importante, apri a lei il tuo cuore.

Fai cadere 13 gocce di cera nella pergamena e focalizza i tuoi desideri mentre fai  questo.

Immergete le vostre dita nella ciotola dove avrete messo acqua e olio e spruzzate alcune gocce nella pergamena. Fate questo passaggio 7 volte di seguito.

Dopo che avrete comunicato i vostri desideri e obiettivi alla luna, ringraziate lei e l’universo e spegnete con un soffio la candela.

A questo punto del rito, dovete bruciare il pezzo di pergamena, le ceneri che rimarranno, dovranno essere gettate nel fuoco, perché è il fuoco che riattiverà il rapporto.

Riaccendete la candela la notte di luna piena ( io consiglio di fare questo rito il giorno prima della una piena, così il giorno dopo potete riaccenderla), questo passaggio serve per sigillare il rito e sprigionare il suo potere.

Buona fotuna

Princess

 

 

 

 

Annunci

Published by

2 thoughts on “Rito anti-separazione

  1. “Per i poteri di S. Cipriano e delle 3 anime che vigila San Cipriano

    _(nome amato/A + iniziali quando lo scrivete)_ Vieni subito da me ( nome proprio + iniziali quando scrivete).

    Vieni da me strisciando, innamorato e pieno d’amore,

    desideroso di tornare e chiedere perdono

    Per chiedermi in fidanzamento e poi in matrimonio prima possibile.

    San Cipriano dammi il potere di fargli/le dimenticare e lasciare

    Una volta per tutte qualsiasi donna abbia in testa e voglia dichiararsi.

    San Cipriano allontana ( nome amato/a + iniziali quando scrivete) da qualsiasi donna,

    Che mi cerchi in ogni momento: adesso, oggi

    Desiderando di stare al mio fianco

    Che abbia la certezza che io sia la donna perfetta per lui.

    Che (nome amato/a + iniziali quando scrivete) non possa vivere senza di me

    Che abbia sempre la mia immagine nei suoi pensieri e in ogni momento.

    E adesso dov’è, con chi è, egli mi cercherà

    Perchè il suo pensiero sarà rivolto a me

    Quando andrà a dormire mi sognerà,

    E al suo risveglio mi penserà e mi desidererà

    Mangerà e mi penserà, Camminerà e mi penserà,

    In tutti i momenti della sua vita mi penserà.

    Vorrà vedermi per sentire il mio profumo, toccarmi con amore

    (nome amato+ iniziali quando scrivete) vorrà abbracciarmi,

    Baciarmi, occuparsi di me, proteggermi,

    Amarmi 24 ore di tutti i suoi giorni,

    Affinchè mi ami di più e provi piacere solo sentendo la mia voce.

    San Cipriano fa che ( nome amato+ le iniziali quando scrivete)

    Senta per me ( nome proprio + iniziali quando scrivete) un desiderio fuori dal normale

    Che non ha mai sentito per un’altra persona e che mai sentirà.

    Che trovi piacere solo con me, che senta desiderio solo per me

    Che il suo corpo appartenga solo a me

    Che trovi pace solo se sta bene con me

    Ti ringrazio San Cipriano perchè stai lavorando a mio favore

    E voglio divulgare il tuo nome in pegno per dominare ( nome amato+ le iniziali quando scrivete)

    Portalo innamorato, amorevole, delicado e fedele pieno di desiderio, tra le le mie braccia.

    Così sia

    (Recitare con fede per 3 giorni. Divulgare in tre posti differenti)

Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...