Che tipo di Strega sei? segui il tuo istinto

witch lantern

 

La domanda sorge spontanea, soprattutto quando si è agli inizi e non si capisce tanto di queste cose.

In questo caso non sto parlando della dottrina che avete deciso di seguire. Non vi sto chiedendo se siete Hoodoo Doctors, se seguite qualche religione come il Voodoo, la Wicca o la Santeria. Stiamo parlando delle sensazioni che provate, stiamo cercando di capire ciò per cui siete maggiormente portate, del vostro colore interiore. La Stregoneria non fa eccezione, tu puoi appartenere a una coven o a un gruppo di persone che condividono un culto, puoi svolgere vari tipi di riti che appartengono a quel culto e associare la tua energia a quella delle tue consorelle, ma tu chi sei veramente? Quali doti nascoste possiedi?  Adesso proviamo a cercare di capirlo.

Prova a capire le tue doti naturali

Agli inizi è sempre difficile capirsi, ascoltarsi e gestire le proprie emozioni. La prima cosa da fare è sicuramente provare. Provare iniziando dalle cose più semplici, fino ad arrivare a compiere qualcosa di più complesso, col tempo e l’esperienza.

Molte streghe si sentono attratte da erbe e cristalli, altre preferiscono lavorare con le candele, altre ancora con i sigilli, le novene o le mojo bag e potrei continuare all’infinito.

All’inizio tutti proviamo. Se hai svolto tutto per filo e per segno e nonostante tutto il rito non si è realizzato, significa che quel modo di far magia non è nelle tue cord. Come nella vita non tutti siamo portati per fare i pittori, anche in magia dobbiamo seguire la nostra sorgente energetica. Trovarla potrebbe richiedere del tempo, ma sicuramente non sarà mai tempo sprecato.

Connettiti con le tue sensazioni

Ebbene sì, tutti abbiamo abbondantemente pasticciato in magia le prime volte. Come in tutti i settori della vita,  ci siamo ritrovati a compiere riti in maniera compulsiva e psicotica. Questo perché non capivamo la dinamica, non sapevamo cosa fosse un ciclo lunare, come distinguere la Luna crescente dalla gibbosa crescente o la Luna calante dalla gibbosa calante. Troppe nozioni tutte insieme creano un po’ di disagio alla mente e a quel punto ti ritrovi  con in testa diecimila punti di domanda. No panic!! Rilassati, cerca un posto solitario che di solito ti incute calma e pace, respira e fatti dominare dall’istinto.

Alcune streghe si trovano a proprio agio con la meditazione, perché creando il vuoto mentale riescono a visualizzare meglio i propri obiettivi e preferiscono utilizzare questo metodo senza perdere troppo tempo a svolgere riti e recuperare materiali. Altre prediligono la forma scritta che può avvenire in forma poetica, in rima o con una semplice richiesta che poi viene affidata all’elemento che si preferisce ( Acqua , Aria, Fuoco, Terra). C’è chi preferisce l’arte come la danza, la pittura, il decoupage, anche queste sono forme di magia che ci aiutano a sprigionare energia in maniera sana e costruttiva.

Segui il tuo elemento

Il miglior modo per trovare la propria strada è sicuramente cercare di capire da quale elemento siamo dominati. Quindi è importante notare se si è attratti dall’ Acqua, dal Fuoco, dalla Terra o dall’Aria.  La prima cosa che una persona fa è quella di associare il proprio elemento al segno zodiacale di appartenenza. Ovviamente  questa mi sembra cosa buona e giusta. Io sinceramente consiglio di cercare di capire questo, prendendo come spunto il tema Astrale chiamato anche Tema Natale.

Molte persone non si riconoscono nell’elemento del proprio segno  zodiacale perché probabilmente nel loro tema natale possono essere dominati da un altro elemento e tutto questo è causato dai vari aspetti che creano i pianeti. Se per caso non vi ritrovate nell’elemento acqua se siete del segno del cancro, vi consiglierei di cercare un programmino online che vi racconti qualcosa di voi inserendo orario, data e luogo  dinascita, questo è il vero oroscopo.

Nessuno vi vieta di bilanciare tutti gli elementi con l’esperienza, ma agli inizi sarebbe opportuno iniziare con cose elementari che possano aiutarvi ad aumentare la vostra sicurezza.

Blocchi e fallimenti

E’ normale che agli inizi partiamo con un ‘idea un po’ distorta della magia.  Siamo convinti di riuscire ad ottenere in tempi rapidi tutto ciò di cui abbiamo bisogno e quando ciò non avviene, ci facciamo mille pippe esistenziali che potremmo saggiamente evitare.

Il punto è che la magia come tutte le cose nella vita, ha bisogno di dedizione e studio. Esistono rituali che possono essere  più adatti per noi e altri che ci fanno sudare sette camicie e altri ancora che si perdono e non ci danno alcun tipo di risultato evidente. Quando succede questo è giusto imparare a fare una cernita. Non siamo portati per affrontare tutte le energie di questo mondo.  Non dico che col tempo e  molta fatica, un giorno, non potrete riuscire ad ottenere dei risultati, ma dico, perché intestardirsi a fare qualcosa che non ci riesce? Se dopo 2 o 3 mesi non vedete risultati, significa che avete sbagliato qualcosa o che in quel tipo di magia siete delle schiappe. Non è un fallimento, ma una presa di coscienza che può aiutarvi a focalizzare l’energia in una determinata direzione.  Esistono Streghe che posseggono energia nera a tal punto da poterla dare in beneficienza ed esistono Streghe che posseggono energia d’amore in quantità industriali. Se avete bisogno di donazioni energetiche, imparate a collaborare tra di voi e a scambiarvi favori. Fate rituali insieme, così che la vostra energia possa essere amplificata da quella della vostra consorella. Se però volete percorrere un cammino solitario è bene che sappiate che non sarete mai portate per tutti i tipi di magia e a quel punto, non cercate di far le cose per forza, consapevolmente ammettete a voi stesse che quello non è il vostro campo. Vedrete, starete decisamente meglio e soprattutto eviterete di sprecare energia utile inutilmente. E se per caso vi state chiedendo come fate a capire per quale settore siete più portate, i risultati parlano da soli. Se fate un rito e si realizza, continuate verso quella strada, altrimenti…. provate qualcos’altro.

Buon inizio di percorso a tutti!

Benedizioni

 

Annunci

Published by

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.