Canto di benedizione dell’autunno

autunno

Potete recitare questa preghiera il giorno dell’equinozio d’autunno  oppure in un qualsiasi giorno autunnale in cui vi sentite pronti per accogliere il cambiamento con serenità e e tanta carica positiva.

Dovete solo munirivi di una candela che può essere di colore nero, bianco o arancione.

Accendetela e poi recitate il seguente canto di benedizione per accogliere la nuova stagione che cambia e porta evoluzione non solo  in natura ma anche nelle nostre vite:

 

Do il benvenuto all’energia dell’autunno nella mia vita. L’autunno è momento di trasformazione e riflessione. Come le foglie cadono lontano dai loro rami la mia vita scorre  e cambia pacificamene nel momento perfetto.

Prendo il tempo, in autunno, di riflettere sulla mia vita e sulla direzione del mio cammino. Ho chiare le visioni di cambiamento di cui io ho bisogno per fare ciò che devo per continuare e crescere nel migliore dei modi.

Accolgo con estrema felicità il tempo mite e tutti i colori che continuano a mutare e che vengono sprigionati da Madre Natura. Questa è la stagione del calore e della dolcezza, della riflessione per il mio io interiore.

Con grazia lascio andare ciò che non serve e non è positivo per la mia evoluzione e cedo il posto alle tante altre benedizioni che arriveranno.

Così voglio , così è!

Fate finire di bruciare la vostra candela e dopo di che seppellitene i resti, in questo modo affiderete le vostre preghiere alla Dea che se ne prenderà cura.

Benedizioni!

Annunci

Published by

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.