💠Bagno per eliminare il male e rigenerare le energie💠

full moon

Sale grosso
Bicarbonato
Fiori secchi di lavanda
Olio essenziale alla rosa
Olio di mandorle
Opzionale: ametista o quarzo bianco

Prendere il sale, unirlo al bicarbonato, ai fiori di lavanda e all’olio essenziale di rosa (profumate a piacimento). A questo punto, potete optare di far caricare il sale con un ametista o un quarzo bianco. Se non li avete, non preoccupatevi i raggi lunari saranno sufficienti. Togliete il sale prima che sorga il sole. Il giorno successivo prendete un paio di cucchiai di sale ed emulsionateli con olio alle mandorle. Se avete la vasca versate il tutto in vasca ed immergetevi. Se avete la doccia usatelo come scrub.
Benedizioni!

Annunci

Il pentacolo degli obiettivi

pentacolo

 

Questo è un pentacolo molto speciale che potrete stampare o riprodurre a mano nel caso in cui non disponeste di una stampante. E’ un rituale che dovrete svolgere la prima notte di Luna piena DOPO Samhain perché indica l’inizio di un nuovo anno.

Anno nuovo, obiettivi nuovi e quindi vita nuova. In alternativa si può fare il giorno del Solstizio d’inverno o il 31 dicembre.
Ad ogni elemento è abbinato un settore di vita, in cui dovrete scrivere uno o al massimo tre obiettivi che vorrete raggiunge entro l’ anno. Solo al centro della stella dovrete scrivere l’obiettivo fondamentale, ovvero ciò che vi sta più a cuore.

Dopo che avrete compilato ogni settore del pentacolo, esponetelo ai raggi lunari e ritiratelo prima del sorgere del sole.  Poi, conservatelo in un cofanetto o in un sacchetto lontano da occhi indiscreti, non a apritelo mai. Il prossimo anno dovrete compilarne uno nuovo di zecca e questo verrà bruciato e le ceneri verranno consegnate all’elemento aria o all’elemento acqua, a voi la scelta!
Buon inizio a tutti!!!!

Esbat: Luna Piena del Castoro

moondance

Questo è il periodo del grande freddo, gli alberi dormono  e sono privi della loro folta chioma di foglie. I castori finiscono di costruire le loro tane che gli accoglieranno per il rigido e lungo inverno. Gli uccelli migratori hanno ormai spiccato il volo  da tempo verso zone più calde e confortevoli. Noi dobbiamo imparare a seguire questi lenti ritmi e ad osservare la desolazione che  in questo momento la natura ci offre in maniera serena. E’ tempo di guardarsi alle spalle e capire cosa abbiamo costruito ma soprattutto focalizzare la nostra attenzione in cosa abbiamo fallito. Dopo aver fatto questo breve bilancio, non c’è tempo per rimuginare sul passato, ma è il momento di riflettere e andare avanti verso nuovi obiettivi. Dobbiamo creare attorno a noi un ambiente confortevole, pacifico, sano e  carico di armonia. L’inverno è lungo e freddo e noi dobbiamo comunque creare una tana che ci scaldi anima e corpo e che ci doni felicità e positività. Potete compiere tutti quei rituali che bandiscono le negatività, il male, i blocchi, il passato, tutto ciò che ostacola il nostro percorso e poi potete dedicarvi a riti atti a rinnovare la vostra vita. 

Le domande che dovremmo porci in questo particolare momento dell’anno dovrebbero essere le seguenti:

  • Come faccio?
  • Cosa faccio?
  • Dove voglio andare?

 

Corrispondenze:

Nomi: Luna oscura, Luna della neve, Luna dell’edera

Colori: grigio, blu

Erbe: cardo, pepe, betonica, finocchio

Pietre e cristalli: Lapislazzuli, Turchese, Topazio      

Elemento: Acqua
Buon esbat a tutti!!!