Rito per superare un esame importante

sacchetto

Esame di maturità, esame di stato, esami universitari e chi più ne ha più ne metta. Sono momenti che ci rendono ansiosi nonostante la buona preparazione, quel dubbio di non riuscire a farcela attanaglia la nostra mente rendendoci inquieti. Ho pensato che in questo periodo in molti si accingeranno a dare il meglio di sé in questo genere di imprese, per cui ho deciso di pubblicare questo rito che potrete svolgere durante la prossima Luna piena.

Dovrete procurarvi i seguenti elementi:

1 candela color turchese

1 perlina di occhio di tigre

1 moneta emessa nell’anno della vostra nascita

1 sacchetto di seta verde

1 nastro di colore verde

Petali di rosa

Una notte di Luna piena davanti alla luce di una candela color turchese, inserirete all’interno di un sacchetto verde dei petali di rosa, una moneta emessa nell’anno in cui siete nati e una perlina di occhio di tigre. Finite questo procedimento chiudendo il sacchetto con un nastro di colore verde.

Alzate verso il cielo il sacchetto e consacratelo sotto i raggi lunari pronunciando la seguente formula:

“O antichi dei degli elementi

Terra, Acqua, Aria e Fuoco

Infondete a questo talismano

Energia, Forza e potenza

Affinché diventi uno strumento magico

E mi permetta di superare il mio esame.

Così sia!”

 

Portate con voi  il sacchetto il giorno del vostro esame e fate che sia a contatto con la vostra pelle.

Tante benedizioni da parte mia affinché sia il giorno più bello della vostra vita!

Princess!

 

Annunci

Momenti Magici

day night

E’ molto importante in magia conoscere i vari aneddoti che ci consentono di operare al meglio. Possiamo citarne alcuni, ad esempio le fasi lunari, le ore planetarie ma anche alcuni momenti del giorno come l’alba, il mezzogiorno, il tramonto e la mezzanotte.

Vediamo nello specifico questi momenti importanti che caratterizzano le nostre giornate.

Dobbiamo scegliere il momento più giusto per operare a seconda dell’intento che ci siamo prefissati.

 

L’ALBA: L’inizio di un nuovo giorno, quale momento migliore per compiere riti atti a richiamare nuove e fresche energie dentro di noi. E’ un momento ottimo anche per effettuare tutti quei riti che hanno a che fare con il richiamo di nuovi amori o per propiziare l’inizio di una relazione, di un nuovo lavoro o progetto, un nuovo percorso scolastico.

 

MEZZOGIORNO: E’ il momento migliore della giornata in cui richiedere aiuto al Dio e catturare tutte le energie solari, le quali apportano forza e positività soprattutto nei momenti bui. Potete compiere tutti quei riti che hanno a che fare con la salute, il denaro, richiedere opportunità nuove e il successo.

 

TRAMONTO: E’ il momento in cui il giorno finisce, quindi potrete lanciare tutti quei riti per liberarvi da qualcosa o qualcuno. Per liberarvi da una malattia, dalle pene del cuore infranto, da un fallimento che vi arreca sofferenza. Ma è anche il momento migliore per sperare nel nuovo giorno che l’indomani inizierà e richiamare energie positive,costruttive e di buona speranza.

 

MEZZANOTTE: E’ un momento di silenzio e di buio, ottimo per avere a che fare con il vostro inconscio, quindi potreste meditare, lanciare riti per migliorare la salute di una persona a voi cara, per migliorare la vostra autostima, per la divinazione e la comunicazione con gli spiriti.

 

Almanacco di Giugno 2018

 

coperina estate

Giugno è un mese molto importante per noi streghe. Ci sono due date che non possono essere assolutamente ignorate, la prima è il solstizio d’estate ( quest’anno cade il 21 alle ore 12.50), la seconda è la notte di San Giovanni.

Il solstizio d’estate o Litha è il secondo momento dell’anno ( il primo è Samhain) in cui il velo tra i due mondi diventa più sottile e quindi gli incantesimi è molto probabile che si realizzino in tempi brevi. Appunto per questo viene anche ricordata come la notte delle fate. La tradizione vuole che si lasci in giardino, sul proprio balcone o nel davanzale della finestra del miele o una fetta di torta che abbia come ingrediente il miele, proprio perché folletti e fatine  ne vanno ghiotti.

Ma anche la notte di San Giovanni è un giorno che riveste un ruolo di grande importanza, poiché è proprio in questo giorno che si farà la provvista di erbe per tutto l’anno. Questo processo si svolge la notte tra il 23 e il 24 giugno, dopo la mezzanotte. La rugiada che si forma tra la notte e la mattina, contiene proprietà occulte, infatti viene raccolta in appositi contenitori per essere poi utilizzata nei rituali.

Il motivo per cui le erbe aromatiche vengono raccolte in questo periodo è perché raggiungono l’apice delle loro proprietà medicamentose.

Non raccogliete mai le erbe la mattina dopo che il Sole è sorto, fatelo sempre prima,  tra la notte e poco prima dell’alba. Anticamente, erano le donne ad andare in gruppo nei boschi  dopo la mezzanotte, per poi ritornare prima dell’alba con le ceste colme.

Se anche voi avete intenzione di fare il vostro piccolo raccolto per tutto l’anno, ricordate di metterle  a seccare all’ombra per qualche giorno. Attenzione, se non saranno ben essiccate quando le metterete negli appositi vasetti di vetro, si formerà la muffa, che rovinerà l’intero raccolto. Nel dubbio, lasciatele più del dovuto, almeno sarete certi che avranno perduto tutta l’acqua.

Fasi Lunari di Giugno

Ultimo quarto 6 giugno 2018 20:34:08
Luna nuova 13 giugno 2018 21:45:04
Primo quarto 20 giugno 2018 12:52:34
Luna piena della Fragola 28 giugno 2018 06:54:35

Eventi celesti

Il 6 giugno Mercurio sarà alla congiunzione superiore, per poi passare il giorno 12 nel segno del Cancro.

Il 13 giugno Venere entrerà nel segno del Leone.

Il Sole passerà il 21 alle ore 12.07 nella costellazione del Cancro dando così inizio all’ estate astronomica.

Il 27 Giugno Saturno sarà in opposizione.

Il 29 Giugno Mercurio entrerà nel segno del Leone.

Marte continuerà a stazionare nel segno dell’Acquario, Giove nel segno dello Scorpione, Saturno nel  segno dello Capricorno, Urano nel segno del Toro, Nettuno nel segno dei Pesci.

Orto Lunare

E’ arrivato il momento di seminare le zucche così che siano pronte per Samhain, zucchine, sedano prezzemolo e basilico, pomodori, racchi, bieta, cicorie, lattughe.

Per quanto riguarda il vostro giardino, abbiate un occhio di riguardo per le rose. Raccogliete i petali per i vostri rituali e fateli essiccare, tagliate le punte sfiorite nel caso in cui non abbiate colto le vostro rose e si siano seccate da sole nella pianta.

Luna della Fragola

La Luna della Fragola identifica a tutti gli effetti l’inizio della stagione estiva. Gli alberi sono rigogliosi, carichi di foglie e di frutti. Gli animali hanno già messo al mondo i loro piccoli, che ricevono  cure e cibo a volontà per crescere, lasciare nidi o le tane e proseguire la loro evoluzione vitale. La luna della fragola ci insegna proprio questo, a spiccare il volo e a percorrere il nostro cammino carichi di forza e in totale salute. E’ il momento di ascoltare la voce interiore e i suoi suggerimenti, quell’antico sesto senso che abbiamo disattivato. E’ anche il momento di  realizzare i propri sogni, di rispolverare vecchie passioni, di crearne delle nuove per accontentare se stessi. Di vita ce n’è una sola e alla fine sarebbe un peccato sprecarla senza dedicare del tempo a noi stessi e alle nostre passioni, linfa vitale per l’essere umano. Questo è il periodo della rinascita, della seconda possibilità, approfittiamo di questa occasione e non lasciamo che ci sfugga di mano.

Corrispondenze:

Nomi:  luna dei cavalli, luna del miele, luna del biancospino;

Rituali:  riti per la realizzazione personale, riti di purificazione e per spianare la strada a se stessi, riti per raggiungere obiettivi di denaro o lavoro;

Colori: oro, giallo arancione;

Pietre: agata e topazio;

Erbe e piante: prezzemolo, artemisia,muschio; Elemento: Terra

 

Felice estate a tutti!!!

Benedizioni

La bottiglia protettiva della Strega

bottiglia della strega

Oggi vi ripropongo un rito semplicissimo per allontanare le  avversità, i nemici o le negatività che possono colpire la vostra casa e chi ci abita: “la bottiglia della strega.

Tutti ne avrete sentito parlare, anche perché esistono varie versioni di questo rito, questa volta, come ho già detto, la prepariamo per la la protezione.
Prendete un vasetto di vetro con il tappo, andrà bene anche una bottiglia con tappo in sughero come nella foto e all’interno inserite degli oggetti appuntiti come : puntine, chiodi, spilli, pezzi di vetro rotto, pezzi di specchio rotto, spine, urine, sale ecc. Io consiglio di inserire almeno tre di questi oggetti.
Dopo di che dovrete inserire anche delle erbe protettive, come: foglie di basilico, foglie di alloro e rametti di rosmarino.

Chiudete bene il tappo del vostro vasetto.Prendete una candela nera, accendetela e sigillate il tappo con la cera recitando queste parole:
“Bottiglia della Strega, erbe e amuleti,
Cacciate il diavolo e distruggete il male.
Proteggetemi dalle avversità.
Così voglio, così sia!”

Il rito è ultimato, come vedrete è piuttosto semplice e non richiede ingredienti così difficili da reperire.

Se volete disfarvene, potete scaraventare il vostro vasetto in un dirupo, oppure seppellire il suo contenuto, o scaraventarlo in un corso d’acqua. Non seppellitelo mai nella vostra proprietà, è sempre un rito che assorbe negatività, quindi lasciarlo nei paraggi significa sprigionare di nuovo tutto quel male.

Buona fortuna!

L’Arancia in magia

arancia
Esistono vari modi per eliminare le energie negative dalla propria casa.
Oggi vi descriverò un altro facilissimo rimedio per ripulire l’energia e rendere la vostra casa piacevole ed accogliente.
Non so se eravate a conoscenza  del fatto che l’arancia  è abbinata al Dio Sole e che la sua essenza è un efficace rimedio contro il male.
Prendete un nebulizzatore, in cui metterete alcune gocce di essenza d’arancio e dell’acqua. Se non avete l’essenza non preoccupatevi,potete far bollire dell’acqua e mettere in infusione la buccia, esporre il tutto per una notte al chiaro di luna ( meglio se piena o crescente) e abbiate cura di ritirarlo prima che sorga il Sole.
Aprite la finestra della stanza da purificare e iniziate a spruzzare la vostra acqua ovunque, immaginando che le gocce sprigionino una luce immensa che eliminerà ogni singola particella di negatività.
Dopo aver fatto tutto ciò, chiudete la finestra e noterete come la fragranza d’arancio vi farà sentire sereni, puliti e calmi.
Ma soprattutto è un ottimo rimedio contro il mal di testa. Se mettete a macerare  nell’olio la buccia di alcune arance, diventerà un olio anti-emicrania. Potete immergere per esempio dei tappi di sughero e metterli accanto a voi quando iniziate a percepire un po’ di pesantezza agli occhi.
Benedizioni!

 

Le rose in magia

rosa

Come utilizzare le rose in magia:

– il primo modo di utilizzare la rosa, è probabilmente il più comune, e consiste nel mettere a caricare i petali sotto i raggi della luna piena o crescente, mettere il tutto in un sacchetto rosso. In questo modo avrete creato un sacchetto per attirare l’amore. Se volete farlo specifico inserite un foglietto con nome e data di nascita.

– Altro utilizzo molto conosciuto è quello di mettere nell’acqua del bagno i petali di rosa. Aiuterà sicuramente a rilassarvi, riequilibrare le energie e ad avere più fiducia in sé stessi.

– Potete utilizzare i petali di rosa per delineare il cerchio magico nei riti d’amore o potete spargerli nel vostro altare.

– Sempre con i petali potete fare l’acqua di rose, un oleolito per vestire le vostre candele, profumi e anche tinture.

– Nel vostro altare potete rappresentare il Dio con i petali rossi la Dea con i bianchi. Se li unite mentre fate un rito andrà ad indicare l’unione passionale tra maschile e femminile.

– Utilizzare rosse rosse per riti passionali, rosa per l’amicizia, gialle per gioia e salute, bianche per l’amore incondizionato e puro.

Strega Toro, doti e virtù

toro

ELEMENTO: Terra

CRISTALLI: alabastro, malachite, lapislazzuli

ERBE E FIORI: Giglio, lillà, non ti scordar di me, margherita, papavero, violetta, malva, muschio

QUALITA’ MAGICHE: La Strega del Toro è dotata di grandi qualità. Una donna decisa sempre propensa ad aiutare il prossimo. Infatti devi puntare su questo tuo lato altruista. Sei più portata a risolvere i problemi delle  altre persone piuttosto che i tuoi.

Sei molto creativa, per cui genera amuleti, talismani e gioielli che potrai offrire alle persone che ne hanno bisogno. Come ti ho già detto la tua energia è molto forte quando si tratta di aiutare le persone a superare i loro blocchi e paure interiori. Sei un’ ottima guida, ma non fare troppo la mamma chioccia, non spetta a te salvare  il modo, lascia che le persone percorrano il loro cammino  in totale autonomia e se qualche volta cadono, tu puoi vegliare, ma lascia che si rialzino da sole.

Ti consiglio di provare a dedicarti alla cristallo terapia, anche in questo caso la tua energia sarebbe impiegata nel migliore dei modi.

La tua creatività può portarti a fare magia in modo singolare. Impara a creare il giusto equilibrio tra magia e musica, ti aiuteranno a rigenerarti e quindi a lanciare i tuoi riti con un’energia pazzesca. Perché è questo il tuo mondo e quando sei in perfetta armonia con te stessa, riesci a fare grandi numeri.

Utilizza nei tuoi riti materiali che richiamano l’elemento Terra, purtroppo a causa di queste radici che ti tengono ancorata al tuo elemento, non sei molto brava a visualizzare, forse è meglio che utilizzi elementi di contatto come le foto e ti concentri su di esse. Col tempo svilupperai anche la dote della visualizzazione, ma non avere fretta, sei perfetta così come sei. Ognuno ha le sue qualità, tu sviluppa al meglio ciò che più ti fa sentire a tuo agio, non sbaglierai.

Benedizioni e qualche volta ricordati di pensare un po’ anche a te stessa.

Princess

La Strega Ariete, doti e virtù

ariete

Oggi analizziamo le caratteristiche delle Streghe in base ai loro segni zodiacali. In questo modo potrete focalizzarvi maggiormente sulle vostre doti principali e svilupparle al meglio e perchè no, trarre dei vantaggi importanti in campo magico.

                   STREGA ARIETE

ELEMENTO: fuoco

CRISTALLI: ametista, corniola, eliotropio, corallo rosso e diamante

ERBE E FIORI: cardo, papavero, geranio, allea, garofano, ortica

PUNTI CARDINALI: Est

QUALITA’ MAGICHE: Evita i riti di lunga durata, non fanno per te. Sei un tipo molto deciso, ma la tua pecca è sicuramente la poca pazienza. Svolgere un rito di nove giorni, non sarebbe certo la scelta migliore, ma nemmeno di sette. Sprigiona la tua energia per rituali meno impegnativi, rapidi e farai centro.

Per quanto concerne l’amore, sappi che hai un’arma a tuo vantaggio, la seduzione. Sei una persona carismatica e dominante. Non perdere tempo con ripicche e dispetti, non sei assolutamente la persona giusta, rischi di rovinare tutto, sei troppo diretta e sicuramente schiacceresti l’avversario, quando invece dovresti ampliarlo come solo tu sai fare.

Se hai intenzione di imparare l’arte della divinazione, ti suggerisco di appendere le carte e le rune al chiodo, hai energia da vendere, ma sei più portata per il pendolo.

Utilizza i metalli per creare gioielli, amuleti, talismani e utensili per i tuoi riti. L’acciao è sicuramente il più indicato poiché sei in perfetta connessione con lui.

Sei una persona dotata di grande potere e saresti sprecata se ti accingessi a svolgere riti creati da qualcun altro compresi i classici. Esprimi al meglio te stessa, impegnati e creane di tuoi, sicuramente sprigionerai maggiore energia e raggiungerai gli obiettivi che ti sei prefissata.

Utilizza la magia dei colori e crea con le tue mani l’amuleto con l’occhio Dio. Questo amuleto è in perfetta sintonia con te e ti aiuterà ad attivare, intensificare e migliorare il tuo potere e in più ti renderà popolare e ammirata da tutti.

Buona fortuna e mi raccomando, esalta le due doti!

Princess

Rito per richiamare ricchezza

 

money

Al giorno d’oggi molti sognano  la ricchezza, perché è molto difficile trovare un lavoro sicuro che possa garantire stabilità economica. In molti sperano di poter avere denaro a sufficienza per poter pagare le bollette, permettersi un mutuo, dare una buona istruzione ai propri figli, garantirgli un pasto caldo ogni giorno e perché no, concederci qualche sfizio ogni tanto.

Per questo vi propongo un rito che serve proprio per richiamare ricchezze nella propria vita.

Una notte di Luna Crescente, di giovedì, accendete una candela di colore azzurro. Tracciate il cerchio magico in senso orario con della polvere di timo ( che avrete prontamente essiccato e ridotto in polvere con un pestello o un mortaio). Mettete la candela davanti a voi, accesa e fate cadere sulla sua fiamma la polvere di timo e diete:

Quest’erba rappresenta i miei bisogni e ciò che desidero.

Un pizzico qui, un pizzico là

Ed ecco che il denaro arriva a grandi passi.

Particelle di luce, d’erba e di fiamma che vi disperdete,

Io ho bisogno di denaro per una vita nuova.

Così sia!

Prendete un foglio bianco nel quale scriverete il vostro nome e cognome, data di nascita e segno zodiacale. Mettete al centro del foglio un po’ di polvere di timo, ripiegare il foglio su se stesso fino a che non riuscirete più a farlo. Alla fine dovreste ottenere un pacchetto ben compatto.

Tenetelo ben stretto in mano, gettate altra polvere di timo e ripetete ancora la formula sopra citata. A questo punto mettete il vostro foglio, che ormai sarà un pacchettino compatto, nel portafoglio e immaginate che le vostre richieste siano già realizzate.

Buona fortuna!!

 

 

 

 

Rito scaccia timidezza

tigre.jpg

Chi è timido lo sa quanto sia difficile uscire da questo  stato d’animo che rende  le persone incapaci di esprimere al meglio se stesse. Tutti i timidi sognano di poter far conoscere al mondo intero il loro bellissimo carattere ma purtroppo, non è sempre facile.  La timidezza paralizza, non ti fa conoscere nuove persone, non ti permette di divertirti senza sentirti inadeguato e fuori luogo. Ma è arrivato il momento di uscire dal guscio e farsi conoscere per quello che si è. Tutti abbiamo i nostri pregi e difetti, ma siamo delle bellissime anime degne di essere amate e apprezzate.

Appunto per questo, vi propongo un rituale che vi potrebbe aiutare a fare questo meraviglioso e tanto atteso salto di qualità.

Acquistate una radice di Ginseng, che potrete acquistare in erboristeria. Tenetela stretta nella vostra mano sinistra e ripetete la seguente formula:

 

Timido forse io sono,

Nato come un dolce agnellino pauroso,

Sono il solo a conoscermi, ma voglio che anche gli altri sappiano

 

Adesso soffiate per tre volte di seguito sulla vostra radice e sempre tenendola ben stretta nella vostra mano sinistra dite:

Per l’energia benefica che dimora in me,

Per la forza di questa radice di potere,

Che gli altri vengano subito a me

E riconoscano ciò che io sono

Dal più profondo della mia essenza.

Così sia!

Tenete sempre la vostra radice nella tasca sinistra dei vostri pantaloni e della giacca ogni volta che sarete in mezzo ad altre persone  o in un contesto pubblico.

Buona fortuna!